home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  Dolce e Salato , rubrica culinaria di Sara e Barbara - Discussione n 33108 - PermaLink
   Dolce e Salato , rubrica culinaria di Sara e Barbara

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 31 di 36
Atropina

Registrato dal: 31-08-2007
| Messaggi : 8862
  Post Inserito 07-04-2011 alle ore 22:50   
anche io annas...
in genere ravano nel frigo, tiro fuori tutto quello ha ha un'aria un po' "triste" e butto dentro ad un rotolo di pasta, con un uovo, un po' di parmigiano e poco latte (ci vorrebbe la panna, ma poi è un po' troppo pesante)!

ma sono talmente tanti gli esperimenti che ho fatto, che non mi raccapezzo più!!!!


0 
 Profilo
luly06

Registrato dal: 12-02-2008
| Messaggi : 2468
  Post Inserito 15-04-2011 alle ore 12:00   
scusate, ho dato un'occhiata ma tutto il post non riesco a leggerlo...qualcuno/a ha la ricetta del dolce diplomatico??
voi usate la pasta sfoglia già pronta?? perchè io non l'ho mai fatta in casa...ma quella comperata ha quel sapore nè dolce nè salato... voi questo dolce l'avete mai fatto in casa?




0 
 Profilo
Lillosa

Registrato dal: 23-10-2007
| Messaggi : 4151
  Post Inserito 15-04-2011 alle ore 12:05   
Quote:

07-04-2011 alle ore 22:50, Atropina wrote:
anche io annas...
in genere ravano nel frigo, tiro fuori tutto quello ha ha un'aria un po' "triste" e butto dentro ad un rotolo di pasta, con un uovo, un po' di parmigiano e poco latte (ci vorrebbe la panna, ma poi è un po' troppo pesante)!

ma sono talmente tanti gli esperimenti che ho fatto, che non mi raccapezzo più!!!!



Al posto della panna puoi usare lo yogurth magro!


0 
 Profilo
Freedom
| CV STAFF

Registrato dal: 17-12-2007
| Messaggi : 31466
  Post Inserito 22-04-2011 alle ore 21:43   
Quote:

07-04-2011 alle ore 14:15, Freedom wrote:
Quote:

07-04-2011 alle ore 13:44, Atropina wrote:
free...ma la focaccia anconetana??????
non è giunta l'ora di svelarci la ricetta????




ok, visto che tra poco è pasqua tra oggi e domani la posto



signur m'ero dimenticata sorry

dunque

ricetta per due pizze grandi

due panetti di lievito di birra
un cucchiaino di zucchero
300 ml. di latte
1 kg di farina
200 ml olio di oliva buono
sale, pepe, noce moscata, anice
mezzo kg di formaggio grattuggiato diviso tra parmigiano, pecorino romano, pecorino sardo stagionato
circa 300 gr. di emmenthal o pecorino fresco

sciogliere il lievito in 200 ml di latte appena tiepido e lo zucchero, aggiungere 300 gr. di farina, mescolare e mettere a lievitare per circa 20 minuti
riprendere l'impasto e aggiungere in una terrina capiente gli altri ingredienti tranne l'emmenthal ( o pecorino)
amalgamare di continuo con l'impastatrice o i ganci

l'impasto deve venire morbido (se necessario aggiungere un po' di latte)
versarlo in due recipienti di alluminio a bordo alto, a questo punto tagliare l'emmenthal a pezzi grossi e inserirli nelle pizze.
mettere gli impasti a lievitare al caldo ( io li metto in forno con la lucina accesa) per circa 3, 4 ore
cuocere in forno a 180 ° per 45 minuti
aspettare che le pizze intiepidiscano e roversciarle a testa in giù , se il fondo risultasse leggermente bagnato rimetterle in forno a dorare per altri dieci-quindici minuti.

..........................................................................
domani provo a fare la versione dolce, se viene bene posto la ricetta



0 
 Profilo
bracchetto
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 17962
  Post Inserito 28-06-2011 alle ore 13:51   
stasera per cena taretare di manzo e cous cous di verdure freddo. i due piatti si accostano splendidamente se si sta attenti a non speziare troppo la semola.

per il cous cous (4 persone o 3 affamati):
io compro quello precotto della Arnaboldi, che è già anche condito con le spezie. per farlo più delicato (per il pesce o come in questo caso) aggiungo un po' di couscous bianco, sempre a cottura rapida (1 busta di arnaboldi + 70 gr di bianco)
la preparazione è semplicissima e richiede 5 minuti di lavoro.
mentre la semola si raffredda e si amalgama con le sue spezie taglio a cubetti piccolissimi la verdura cruda: cipolla di tropea (poca, se no copre tutti i sapori!), cetriolo pelato, pomodoro da insalata (non acquoso), peperone giallo e rosso (anche qui, senza eccedere con le quantità).
a freddo sgrano il cous cous e mescolo le verdure.
io lo servo a temperatura ambiente, dopo aver aggiunto un paio di cucchiai di olio extravergine.

per la taretare:
il trucco sta nella carne, che deve essere eccellente IN TEORIA si dovrebbe preparare a coltello partendo dal filetto intero, ma per problemi di tempo e costi io non lo faccio mai. chiedo al macellaio la polpa migliore che ha e se possibile la faccio macinare due volte, così resterà morbidissima.
per condirla uso (per 1 kg di carne, perfetta per 4): il succo di 2 limoni, 1 bicchiere d'olio extravergine, erba cipollina, 2 cucchiaini di senape aromatica, sale QB. la metto in una ciotola abbastanza piccola, copro con la pellicola e lascio tutto circa tre ore in frigo.

per servire metto la carne in un coppapasta 10 cm al centro del piatto, e dispongo il cous cous tutto intorno, con sopra un po' di basilico (ma va bene anche la mentuccia) tagliato finissimo per dare un po' di freschezza.
in abbinamento un rosso secco ma delicato, un vermentino ghiacciato o una birra con nota amara non troppo preponderante, in modo da non alterare l'equilibrio dei sapori, che è piuttosto delicato (nel senso che se ci bevete un barolo poi non sentite niente!)




0 
 Profilo
Andromacha

Registrato dal: 29-08-2007
| Messaggi : 6391
  Post Inserito 28-06-2011 alle ore 15:10   
Quote:

28-06-2011 alle ore 13:51, bracchetto wrote:
stasera per cena taretare di manzo e cous cous di verdure freddo. i due piatti si accostano splendidamente se si sta attenti a non speziare troppo la semola.

per il cous cous (4 persone o 3 affamati):
io compro quello precotto della Arnaboldi, che è già anche condito con le spezie. per farlo più delicato (per il pesce o come in questo caso) aggiungo un po' di couscous bianco, sempre a cottura rapida (1 busta di arnaboldi + 70 gr di bianco)
la preparazione è semplicissima e richiede 5 minuti di lavoro.
mentre la semola si raffredda e si amalgama con le sue spezie taglio a cubetti piccolissimi la verdura cruda: cipolla di tropea (poca, se no copre tutti i sapori!), cetriolo pelato, pomodoro da insalata (non acquoso), peperone giallo e rosso (anche qui, senza eccedere con le quantità).
a freddo sgrano il cous cous e mescolo le verdure.
io lo servo a temperatura ambiente, dopo aver aggiunto un paio di cucchiai di olio extravergine.

per la taretare:
il trucco sta nella carne, che deve essere eccellente IN TEORIA si dovrebbe preparare a coltello partendo dal filetto intero, ma per problemi di tempo e costi io non lo faccio mai. chiedo al macellaio la polpa migliore che ha e se possibile la faccio macinare due volte, così resterà morbidissima.
per condirla uso (per 1 kg di carne, perfetta per 4): il succo di 2 limoni, 1 bicchiere d'olio extravergine, erba cipollina, 2 cucchiaini di senape aromatica, sale QB. la metto in una ciotola abbastanza piccola, copro con la pellicola e lascio tutto circa tre ore in frigo.

per servire metto la carne in un coppapasta 10 cm al centro del piatto, e dispongo il cous cous tutto intorno, con sopra un po' di basilico (ma va bene anche la mentuccia) tagliato finissimo per dare un po' di freschezza.
in abbinamento un rosso secco ma delicato, un vermentino ghiacciato o una birra con nota amara non troppo preponderante, in modo da non alterare l'equilibrio dei sapori, che è piuttosto delicato (nel senso che se ci bevete un barolo poi non sentite niente!)





Eh... grazie eh!! Proprio ora che ho ricominciato la dieta per perdere ancora due o tre chiletti prima dell'America... e tu posti questa ricetta?! Che di per sè sarebbe pure non troppo calorica... ma il vino, la birra etc... insomma una tentazione. E accompagnarla con dell'acqua di rubinetto sarebbe una tristezza indicibile


0 
 Profilo
bracchetto
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 17962
  Post Inserito 28-06-2011 alle ore 15:26   
accompagnala con una coca zero (o una lemonsoda zero bella fresca) e riduci l'olio nella carne. leccati i baffi come si conviene!


0 
 Profilo
Andromacha

Registrato dal: 29-08-2007
| Messaggi : 6391
  Post Inserito 28-06-2011 alle ore 15:39   
Quote:

28-06-2011 alle ore 15:26, bracchetto wrote:
accompagnala con una coca zero (o una lemonsoda zero bella fresca) e riduci l'olio nella carne. leccati i baffi come si conviene!



C'è la lemonsoda zero?!!!!! Nooooooo!!! Adesso corro al super... ma io non l'ho mai vista. Mi devo fiondare!!!


0 
 Profilo
bracchetto
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 17962
  Post Inserito 28-06-2011 alle ore 15:52   
yes, trovata all'esselunga


0 
 Profilo
unna

Registrato dal: 17-02-2010
| Messaggi : 1940
  Post Inserito 28-06-2011 alle ore 16:40   
mmmmmmml la lemonsoda zero????io mi faccio di lemonsoda fresca mmmm non l'ho mai vista zero....ma il gusto è uguale alla "normale"?????


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.104 Secondi