home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  Dolce e Salato , rubrica culinaria di Sara e Barbara - Discussione n 33108 - PermaLink
   Dolce e Salato , rubrica culinaria di Sara e Barbara

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 28 di 36
maridamb

Registrato dal: 16-03-2009
| Messaggi : 1180
  Post Inserito 15-12-2010 alle ore 11:44   
visto che è da tempo che questo topic non viene tirato su (3 settimane ) vi metto un sito con dei consigli culinari http://laborsadigio.blogspot.com/


0 
 Profilo
Asiangel

Registrato dal: 27-10-2010
| Messaggi : 395
  Post Inserito 15-12-2010 alle ore 13:13   
Io ho scoperto da poco che c'era la rubrica culinaria!! voglio rendervi partecipi della mia ultima scoperta...i biscotti con tuorlo cotto!! stra buonissimi,super friabili propio come quelli di pasticceria! Ho trovato questa ricetta su un altro forum che usavano per fare i canestrelli ma é buonissima con ogni forma per biscotti!

Eccola:

300 gr di Burro
125 gr di Zucchero a Velo
250 gr di farina
250 gr di fecola o maizena..
5 tuorli sodi
2 gr di sale
1 gr di vanillina


formate la fontana classica con tutti gli ingredienti

Passate peró le uova sode al setaccio altrimenti si formano tantissimi grumi...

Io ho usato il bimbi e i grumi non si sono formati oppure un semplice impastatore va benissimo!

Ho anche cotto le uova in camicia,é piú semplice e veloce per ricavare i tuorli sodi!!

Provate e poi ditemi!!


0 
 Profilo
rowdymydog

Registrato dal: 23-05-2010
| Messaggi : 363
  Post Inserito 15-12-2010 alle ore 14:21   
scusa asiangel, niente di liquido???
cioègli albumi non si usano?
e niente lievito?
li vorrei fare oggi, mi intrigano

sonia


0 
 Profilo
Asiangel

Registrato dal: 27-10-2010
| Messaggi : 395
  Post Inserito 15-12-2010 alle ore 14:47   
Ciao Sonia! no no niente bianchi! infatti se non vuoi buttare via niente conviene cuocere i rossi in acqua calda bollente cosí l'albume lo usi per altro! Niente nemmeno lievito! Non gonfiano molto quindi ti conviene farli alti tipo mezzo centimetro... giá quando impasterai la pasta sentirai che é vellutata!!


0 
 Profilo
rowdymydog

Registrato dal: 23-05-2010
| Messaggi : 363
  Post Inserito 15-12-2010 alle ore 14:51   
grazie grazie, ti farò sapere...


0 
 Profilo
luly06

Registrato dal: 12-02-2008
| Messaggi : 2468
  Post Inserito 15-12-2010 alle ore 23:52   
mmm buoni questi biscotti proverò!! ma cosa intendi per tuorlo cotto?!? poi li butti nell'impasto duri?

@rev riproverò cavolo deve riuscire anche a me!!




0 
 Profilo
bracchetto
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 17962
  Post Inserito 29-12-2010 alle ore 13:46   
patè di fegato by mammabracca (quasi nonnabracca)

necessaire :

1/2 cipolla tagliata sottile
1 foglia di alloro e 2 foglie di salvia
100 gr di fegato di bovino
300 gr di fegato di pollo (e se trovate il tacchino è ancora meglio, ma è abbastanza difficile da reperire). attenzione: tirate via sempre i cuori, che sono amari!
1 bicchiere generoso di marsala SECCO
burro
panna fresca

procedimento:
far soffriggere la cipolla in un po' di burro (inutile lesinare, di burro ne userete tantissimo!) aggiungendo anche la foglia d'alloro e la salvia (prima di passare al mixer gli aromi andranno tolti e buttati).
aggiungere quindi il fegato tagliato a tocchetti e i fegtatini di pollo. bagnare con il marsala, salare e cuocere a fuoco basso finchè il fegato non sia un po' secchetto, del genere che state per pensare di averlo rovinato. più è asciutto meglio è, ovviamente fermatevi prima di bruciarlo .
pesate il fegato cotto e preparatevi alla guerra alle coronarie:
preparate 1/4 del peso della carne in burro e 1/4 del peso della carne in panna fresca (per dare l'idea io ieri sono partita da 100 gr di vitello, 300 gr di pollo. dopo la cottura avevo 340 gr in totale. ho quindi usato 85 gr di burro e 85 di panna)
buttate nel mixer il fegato e il burro e lavorateli al lungo, vedrete che ad un certo punto il composto cambia colore e diventa più chiaro. a questo punto aggiungete la panna e frullate ancora fino a che il tutto sia omogeneo.
mettete in una coppetta e lasciate in frigo per almeno 12 ore (meglio se 24). prima di servire tiratelo fuori dal frigo con 30-60 minuti di anticipo, se no rischia di essere troppo duro.


0 
 Profilo
bracchetto
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 17962
  Post Inserito 29-12-2010 alle ore 13:48   
patè di tonno di mammabracca

ingredienti:
tonno sott'olio, 150 gr sgocciolato
2 acciughe
succo di 1 limone
150 gr burro

procedimento: buttate tutto nel mixer per 10 minuti.
mettete il patè in una coppa e lasciate riposare per 12-24 ore.
toglietelo dal frigo immediatamente prima di servire, al contrario del precedente questo tende a squagliarsi molto in fretta.


0 
 Profilo
bracchetto
| MEDICO VETERINARIO

Registrato dal: 04-07-2007
| Messaggi : 17962
  Post Inserito 29-12-2010 alle ore 13:58   
patè di fagiolini di mammabracca

nota: qui bisogna andare sulla fiducia. l'aspetto non è invitante, il colore verde slavato, il fatto che sia di fagiolini fa tremare i più verdurofobi. ma fidatevi, è buono, anzi, delizioso.

ingredienti:
350 gr di fagiolini mondati e lessati non troppo al dente
220 gr di tonno (peso sgocciolato)
7-8 capperi (io li detesto, ma giuro che non mi sono accorta della loro presenza finchè mia mamma non l'ha dichiarata)
il succo di un piccolo limone
1 cubetto di gelatina
1 confezione di panna fresca

procedimento:
scaldare a fuoco bassissimo la panna e scioglierci dentro 3/4 del cubetto di gelatina.
frullare i fagiolini, il tonno, i capperi e il succo di limone fino ad ottenere un composto omogeneo. verso la fine del procedimento aggiungere la panna con la gelatina dentro. il risultato è esteticamente ORRENDO, fatevi violenza e non buttatelo via. sarà buono, fidatevi.
disponete l'orribile blob in un piatto largo, deve formare uno strato uniforme di poco più di un dito di spessore. smettete di guardarlo, rischiate di rimanere pietrificati come con la medusa.
scaldate mezzo bicchiere d'acqua e sciogliete il quarto di cubo di gelatina che vi era avanzato all'inizio. poi aggiungete mezzo bicchiere d'acqua fredda per raffreddare il tutto. ne otterrete un bicchiere di gelatina di guarnizione con la quale glasserete la superficie del blob, migliorandone decisamente l'aspetto.



0 
 Profilo
Hakuna_Matata

Registrato dal: 18-10-2010
| Messaggi : 3632
  Post Inserito 29-12-2010 alle ore 14:09   
Patè di prosciutto cotto (ricetta di una mia amica lontana)... tanto per stare in tema con Bracca!!

Necessaire :

100 g prosciutto cotto di ottima qualità (è fondamentale che vi piaccia!!)
100 g panna da cucina (per gli ipertriglicemici: può andar bene anche quella vegetale!)
1 cucchiaino da caffè di rhum

N.B. Praticamente le dosi sono: parti uguali di panna, prosciutto e, per quanto riguarda il rhum... a piacere (senza esagerare, provate l'impasto prima di aggiungerne troppo...).

Preparazione: prendete tutto, buttatelo dentro al mixer e frullate per bene fino a ottenere un impasto omogeneo e non grumoso!!

Poi, servite in ciotoline guarnite da ciò che vi piace di più, accompagnate da grissini e/o crostini e quant'altro, oppure usate questo patè per fare tartine.

... e buon appetito... yummmm


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.079 Secondi