Probabile distacco retina

Forum La salute del gatto Probabile distacco retina

Questo argomento contiene 20 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Beatricep91997 1 giorno, 14 ore fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 21 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #25238

    Beatricep91997
    Partecipante

    Salve a tutti. La mia micia purtroppo ha di nuovo problemi e stavolta sembra qualcosa di serio

    Son ritornata a casa a mezzanotte e ho trovato la mia Cleo in uno stato di cecità totale. Sbatteva contro porte, muri, sedie ed aveva le pupille totalmente dilatate. Ho chiamato il Pronto soccorso veterinario, l’unico presente in zona, e mi è stato consigliato di tenerla a casa monitorata e di portarla poi al mattino

    Stamattina ovviamente sono andata, non dal suo veterinario solito (perché l’ultima visita non mi ha convinta) ma in una clinica molto rinomata della zona, e la veterinaria le ha diagnostica un distacco della retina ad entrambi gli occhi, causato dalla pressione alta e dalla sua insufficienza renale. Come terapia le ha dato un farmaco per stabilizzare la pressione da prendere fino a nuova disposizione, e le ha fatto una punturina di antirombo prima di andare via

    Le sono state fatte anche le analisi complete, anche quelle tiroidee. Domani mattina avrò le risposte, per la tiroide dicono ci vorrà qualche giorno in più. Sabato inoltre le hanno fissato una visita cardiologica

    La veterinaria mi ha detto che la situazione potrebbe non essere del tutto irreversibile, e che potrebbe riacquistare un pochino di vista grazie alla terapia mirata ad abbassare La pressione. Volevo sapere se qualcuno ci è già passato, come ha gestito la cosa.. se ci sono possibilità di ripresa anche minima della vista, se sia il caso di fare ulteriori controlli. A mezzogiorno le ho somministrato la prima pasticchina, più o meno tra quanto si dovrebbero vedere miglioramenti ? Al momento dorme molto, si alza per mangiare bere e fare i bisogni ma cammina lentamente, fa fatica ad orientarsi. Mi si stringe il cuore a vederla in questa condizione

     

    #25240

    jjj
    Partecipante

    Se ci fosse un distacco della retina, mi sembra d’obbligo una visita da un oculista veterinario se ci fosse nei paraggi.

    Per il resto non mi sono chiare alcune cose. La gatto ha un insufficienza renale diagnosticata? Come state procedendo a riguardo?

    Sì, c’è una correlazione fra vista e pressione alta. La pressione alta può dipendere da vari fattori fra cui anche l’ipertiroidismo quindi è giustissimo testarla (a dir la verità è sempre giusto testarla soprattutto nei gatti anziani e nei gatti con i irc). Aveva già in precedenza problemi al cuore?

    #25242

    Beatricep91997
    Partecipante

    Oculisti veterinari nei dintorni purtroppo non c’è ne sono, nemmeno nella clinica che la sta seguendo. Dovrei arrivare a Roma, ma si tratta di un’ora e mezza di viaggio traffico permettendo

    No. In passato non ha mai avuto problemi al cuore. È sempre stata una gatta in salute, da qualche anno a questa parte ha iniziato a soffrire di artrite alle zampe e di insufficienza renale. Quest’ultima è stata trattata, da due anni circa, tramite un’alimentazione specifica e niente più. Il veterinario che la seguiva non mi aveva dato altre indicazioni particolari

    La nuova veterinaria invece punta ad una cura specifica, prima però deve visionare i risultati delle analisi.

    Comunque stasera mi è sembrata leggermente più reattiva agli stimoli, le pupille rispetto a ieri si sono ristrette, penso riesca a vedere qualcosa. Forse le ombre. Ha giocato per qualche minuto con la sua cordina, seguiva il filo con lo sguardo e lo acchiappava con la zampina facendo molta difficoltà e quando si muove per casa sembra più orientata

     

    #25243

    Beatricep91997
    Partecipante

    Ci siamo sentite per telefono e ha detto che i risultati non sono gravi, presenta insufficienza renale lieve ma è uscito fuori che soffre di ipertiroidismo. Domani visita cardiologica e prescrizione della terapia per la tiroide

    #25245

    jjj
    Partecipante

    > Dalla visita di domani si vedrà quanto della pressione alta dipenda dall’ipertiroidismo e quanto da altre concause. Nel frattempo Sai mica dirmi il valore del T4?

    > Riguardo all’artrite ti consiglio di paralre col vet l’opportunità sia di fare un trattamento a lungo termine con integratori specifici per problemi osteocartilaginei (tipo il confis) sia si usare qualore avesse dolori e problemi a deambulare un integratore a base di cbd full spectrum come il kanarescue

    > Quali esami sono stati fatti per indagare l’insufficienza renale? esami sangue? urine? ecografia?

    > RIguardo all’irc abbiamo parlato molto qui sul forum. Ti do molto materiale da leggere e guardare. Qui trovi la prima parte del decalogo scritto da me sul trattamento su integratori, idratazione, fontane, accortezze, opportunità di testare l’ipertiroidismo : clicca qui prima parte. Qui c’è la seconda parte: clicca qui seconda parte. Infine ti consiglio di guardare questi 3 video importanti del veterinario Sergio Abbondanza. Sono un po’ lunghi, ma ne vale la pena perché fatti davvero bene: clicca qui 3 video

    > Clicca Qui invece una delle discussioni di riferimento sull’ipertiroidismo in cui a pagina 2 sono allegati link importantissimi su trattamenti, pro e conto della terapia farmacologica, vantaggi dello iodio 131 (l’unico modo per curare definitivamente l’ipertiroidismo, ma è abbastanza costoso e richiede un ricovero di circa 4 settimane in clinica)

     

    Fammi sapere come va la visita di domani!

     

    #25247

    Beatricep91997
    Partecipante

    Il valore ft4 è di 20.8

    Dall’ecografia è emersa solo una leggera ipertrofia del cuore. Reni e tiroide sono ok

    La pressione è risultata alta, mi hanno detto di continuare la terapia ed hanno aggiunto anche fortekor 2,5 mg una compressa al giorno e felimazole 5 mg e 2,5 mg due volte al giorno

    Tra un mese devo riportarla per la visita di controllo

    Le pupille sono più reattive, quasi normali. Spero migliori con questa terapia

    Grazie di cuore per le preziose informazioni e consigli

    #25251

    jjj
    Partecipante

    > malissimo T4, quello è un valore gigantesco. Quanti anni ha il gatto?

    > “Reni ok”. Se i reni non presentano nessuna modificazione morfologica è possibile che non abbia l’insufficienza renale cronica. Sarebbe ovviamente un’ottima notizia questa (tutta da verificare) perché l’irc è una brutta bestia ed è una malattia progressiva e irreversibile. mi potresti dare i valori di creatinina (bun) e urea?

     

    #25254

    jjj
    Partecipante

    Ancora due cose:

    3) prendi il bugiardino del felimazole e guarda la scadenza del primo controllo. mi pare che sia di tre settimane non un mese

    4) premettendo che non sono un veterinario, mi lascia qualche dubbio la scelta di iniziare col felimazole. forse sarebbe stato meglio il Vidalta che è una molecola recente.

    #25256

    Beatricep91997
    Partecipante

    La micia ha quasi 16 anni

    Ti riporto tutto come scritto sulle analisi perché distinguono creatinina da bun

    BUN azoto ureico nel sangue 46 mg/dL

    CRE creatinina 2.2 mg/dL

    La voce “urea” non la trovo in queste analisi. Nelle vecchie di due anni sicuramente c’era e se non erro era un po’ altina

    Poi stamattina mi sono stati inviati per email i referti delle eco che ha fatto. Per i reni riportano “volume nella media inferiore, conservano morfologia ed ecostruttura. Pelvi normodistesa, profilo uniforme

    Surreni nella norma.

    Conclusioni: assenti alterazioni significative.

    Non vorrei approfittarmi della tua gentilezza, ma allego anche le conclusioni dell eco al cuore. Sono indecisa se darle o meno il fortekor, ho letto che questo farmaco rende a fare alzare il valore di creatinina e molti mici ci lasciano le penne. Perdonami se sembro paranoica, ma avendo avuto esperienze non proprio rosee con i veterinari tendo ad essere abbastanza dubbiosa 

     

    #25257

    Beatricep91997
    Partecipante

    Anche il valore T4 che mi hai chiesto, sul foglio delle analisi c’è scritto FT4.. non so se sia la stessa cosa

    #25262

    jjj
    Partecipante

    > “Non vorrei approfittarmi della tua gentilezza” Tranquill, nessun problema, ho letto tutto 🙂

    > Chiedo venia, ho sbagliato io ad invertire il bun e creatinina. Riguardo all’insufficienza renale cronica, è possibile che sia abbastanza moderata. Ma essendo una malattia degenerativa e la degerazione dipende da vari fattori, bisogna fare attenzione. Considera inoltre che la degenerazione può accelerare anche a causa dell’ipertiroidismo, il quale aumento la filtrazione glomerulare. Dall’altro lato anche le pastiglie per la normalizzazione della tiroide non sono propriamente un toccasana per i reni, ma è ovviamente un passaggio obbligato.

    > TT4 e fT4 sono due metodologie diverse per misurare l’ormone tiroideo. Ne consegue che 20.8 assume un significato diverso se ci riferiamo al T4 o ft4 perché i due parametri hanno due scale di riferimento abbastanza diverse. Guarda nel referto, di solito ci sono le scale per capire dove si colloca il valore. Dimmi, il 20.8 è ft4 o T4?

    > Riguardo al Fortekor anch’io so che è un farmaco da usare con le pinze. Per quanto tempo lo devo prendere il gatto?

    > Fra il materiale che ti ho inviato hai letto in particolare quello riguardante l’ipertiroidismo, i pro e i contro della terapia farmacologica e i pro e i contro dello iodio 131?

    #25267

    Beatricep91997
    Partecipante

    Si, ho letto tutto il materiale che mi hai inviato

    Il fortekor non so, mi hanno detto che in base alla prossima visita decideranno se sospenderlo – insieme al farmaco per la pressione – o meno. Ma sinceramente ancora non l’ho iniziato

    20.8 è il valore Ft4

     

    #25271

    jjj
    Partecipante

    > ah ok, ora sembra più rassicurante. Diciamo che quel valore espresso in t4 era davvero preoccupante. Se invece il 20.8 si riferisce all’ft4, è un po’ diverso. Vicino al valore, di solito c’è una scala in cui sono scritti degli intervalli di valori che indicano la gravità dell’ipertiroidismo. Me li potresti dare? é importante per valutare il rapporto fra entità dell’ipertoidismo (lieve o grave) con i problemi riscontrati al cuore.

    > Quando è stata fissata la prossima visita per decidere sul fortekor?

    > Come sta procedendo la somministrazione del felimazole? La gatta sta meglio?

    #25273

    jjj
    Partecipante

    > aggiungo che, visto che si tratta di FT4 ed quindi probabile che si tratti quindi di ipertiroidismo non eccessivo, è ragionevole pensare che abbia effettivamente dei problemi al cuore slegati dall’ipertiroidismo. Quindi ha bisogno di un farmaco specifico per il cuore. Ti esorto a non esitare, a parlare coi vet sui tuoi dubbi, decidere insieme sul fortekor, magari cambiare farmaco se ti rassicura, ma giungere una decisione. Ribadisco come questa sospensione non concordata non va bene perché come dico sempre: no al fai da te.

    #25276

    Beatricep91997
    Partecipante

    Il valore minimo è 7.8 e massimo 12.8

    Il controllo c’è l’ha tra due settimane  circa

    La micia sta meglio, gli occhi reagiscono alla luce – non più perfettamente – ma sono quasi sicura che l’occhio sinistro ormai non veda più, perché se le metto un dito davanti rimane impassibile. Ho notato solo diminuzione dell’appetito e della sete, e sta urinando molto di meno. Dalle sei/sette volte al dí è passata a due massimo tre da quando prende i medicinali

    Hai ragione.. da domani inizio col fortekor e alla visita di controllo richiederò anche le analisi per monitorare il livello di creatinina che era già un po’ alto

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 21 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.