Eccesso di liquido addome dovuto al tumore

Forum La salute del gatto Eccesso di liquido addome dovuto al tumore

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  DaniK 1 giorno, 5 ore fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #25455

    DaniK
    Partecipante

    Buonasera

    Circa due mesi fa ho notato un gonfiore insolito nell’addome del mio gatto di 16 anni, una volta effettuati visita, ecografia e infine Tac il medico ha  riscontrato la presenza di una massa che dall’esame istologico si è verificata poi essere un adenocarcinoma pancreatico.

    Kirillo, Il mio gatto, è stato operato il 23 Gennaio scorso, ma non è stato possibile asportare tutto il tumore perché ,data la posizione del tumore (vicino al pancreas) , l’asportazione totale avrebbe messo a rischio altri organi vitali. Si è deciso in seguito di intervenire con terapia chemioterapica non invasiva a base di un farmaco che si chiama Palladia, assunto tutt’ora tre volte alla settimana. Tuttavia, nonostante la terapia, l’ammasso di liquido nell’addome si è ripresentato e se dovesse continuare ad aumentare andrebbe a comprimere gli organi compromettendo la qualità della vita del mio gatto. Domani chiamerò la mia veterinaria che sicuramente mi proporrà un’operazione di drenaggio con l’ago, ma essendo questa un’operazione molto invasiva  anche per via della forte sedazione, ed essendo Kirillo un gatto molto problematico ed estremamente vulnerabile allo stress – vista anche l’età avanzata – io sono molto indeciso a sottoporlo a questo sforzo. Scrivo qui nella speranza che un  professionista o qualche altra persona che ha già vissuto una situazione simile, mi possa dare il suo parere o sappia indicarmi una terapia la meno invasiva possibile per risolvere questo problema dell’eccesso di liquido.

    Ringraziando anticipatamente chiunque mi fornirà una risposta, auguro una buona serata a tutti i membri.

     

    #25474

    jjj
    Partecipante

    Il consiglio che mi sento di darti è di chiedere immediatamente consulto ad un oncologo specialista. Di fronte a questi casi a mio parere vale sempre la pena consultare lo specialista piuttosto che il vet generico.

    Fra l’altro io sapevo che Palladia fosse un prodotto per cani. Naturalmente io non sono un veterinario e magari alle giuste dosi va bene anche per gatti.

    Ad ogni contatta un oncologo. Quella formazione di liquido non va bene. Inoltre potrebbe invadere i polmoni e lì sarebbero guai ancor più seri.

    —————————————————————-

    Apprezzi il forum? Aiuta anche tu a migliorarlo! Ricordati di aggiornare la tua discussione e, se ti va, partecipa anche alle discussioni degli altri utenti!

    #25513

    DaniK
    Partecipante

    Sì il palladia è un farmaco indicato per cani ma nelle giuste dosi va bene anche per i gatti. Ho parlato con l’oncologa che mi ha suggerito di rifare l’ecografia ( dopo circa sue mesi di trattamento ) le analisi del sangue e far drenare il liquido. Di liquido ce n’era parecchio ed è stato tutto drenato, quanto all’ecografia è risultato che a quasi due mesi e mezzo dalla diagnosi la massa del tumore non è aumentata.

    Io continuo con la terapia e mi aggiornerò via via con l’oncologa che ha in cura il gatto.

     

    Grazie ancora per il riscontro

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.