Gatto che arrotola il pelo e si lecca

Forum La salute del gatto Gatto che arrotola il pelo e si lecca

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  coco1203 17 ore, 32 minuti fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #25859

    coco1203
    Partecipante

    Buonasera a tutti. Sono circa 3/4 giorni che il mio gatto arrotola il pelo, cioè si comporta come se gli prudesse e conseguentemente si lecca compulsivamente con degli scatti. Premetto che raramente durante l’anno capitava, ma durava qualche secondo e la smetteva, e la cosa si risolveva col solito antiparassitario. In questo caso però pensavamo fosse colpa del pelo, essendo che avendolo molto lungo spesso si formano i nodi, e in questi giorni ne aveva uno enorme che con la forbice non si poteva togliere, dunque pensavamo fosse per quello. Lo portiamo a tosare quella zona perché in altro modo non si poteva fare, e fu così che gli scatti del gatto e l’arrotolamento del pelo sono peggiorati tantissimo. Abbiamo quindi pensato che non essendo il nodo il problema, avesse le pulci, pur avendo messo i soliti prodotti… l’abbiamo portato oggi dalla veterinaria che ci ha detto che non ha niente, nè pulci nè zecche nè altro, ma comunque gli ha messo un antiparassitario, di quelli potenti per intenderci. Torniamo a casa e non è cambiato nulla, sono passate ore dalla visita e comunque continua a comportarsi così. Adesso sono tre/4 giorni che si isola in bagno (luogo dove dorme sempre la notte) e quando prova a scendere per uscire o fare le sue solite cose, gli riprendono i fastidi al pelo e torna in bagno di corsa, è come se li fosse più tranquillo a livello di sintomi del pelo. Aggiungo che è un gatto che fa fusa h24, di una dolcezza incredibile, quando andiamo in bagno dov’è sdraiato lui e dove sembra trovare sollievo inizia con le sue solite fusa. Inoltre mangia come sempre e anche tanto.  Ho provato oggi a portarlo in salotto, ma subito gli sono venuti quei fastidi ed è corso prima nella sabbietta, poi è tornato in bagno.

    secondo voi cosa potrebbe essere? Ho letto su internet che i suoi sintomi sono simili a quelli dell’iperstesia felina.. secondo voi? e soprattutto, è possibile che rasandogli il pelo nella zona del nodo la cosa sia peggiorata? E infine, secondo voi come mai trova sollievo stando accucciato in bagno?

    Grazie in anticipo a chi risponderà!

    #25864

    jjj
    Partecipante

    Non saprei sinceramente.

    L’unica cosa che mi viene in mente è: il bagno è la stanza più fresca della casa?

    Hia consultato la vet dopo l’antiparassitario il cui tentativo è stato velleitario?

    #25871

    mm83
    Partecipante

    Ad occhio mi sembra più un disturbo a livello nervoso. I gattini soprattutto quelli emotivi sono molto suscettibili allo stress. Si stressano per qualsiasi cosa. Avete per caso fatto cambiamenti a casa? Avete cambiato qualcosa, spostato oggetti? Qualche novità a casa? Problemi di vario tipo? I gatti sono molto abitudinari e suscettibili. Sono una spugna anche di situazioni negative o improvvise. La partenza di Qualcuno ad esempio.

    Inoltre potrebbe anche trattarsi di stress derivante da altri problemi. Quante volte va nella lettiera? Per caso avete sentito dei lamenti?

    In ogni caso esistono delle fiale da mettere nella stanza dove sta il micio. Io le chiamavo Xanax 😅 proprio per il potere calmante. Sono dei diffusori che sprigionano sostanze in grado di calmare il micio e dare più serenità. Puoi chiedere al tuo Vet.

     

     

     

    #25873

    coco1203
    Partecipante

    Ciao a tutti, no, non ci sono stati cambiamenti. È venuta anche la veterinaria a domicilio e ha detto che le sembra sia una forma di iperestesia. Ci ha dato dei “calmanti” sotto forma di integratori che non riusciamo a dargli sempre perchè sono pastiglie di plastica e le sputa, e un antibiotico con cortisone ipotizzando che possa avere una dermatite che gli fa fare così, giusto per toglierci i dubbi e vedere come va con la terapia. Ora a distanza da qualche giorno da quando ha iniziato questa terapia sembra stia meglio, è tornato ad entrare in casa, sta meno in bagno, ma non penso sia per questo, quanto più per il fatto che gli sta crescendo il pelo (anche se come ho già detto lo faceva un poco anche prima ma col taglio del pelo è degenerato.) Sembra proprio qualcosa di nervoso. Chissà cosa potrà essere …La veterinaria ci ha detto che col taglio del pelo sicuramente lui si è sentito nudo e privato di qualcosa, lui contate che ha il pelo lunghissimo quindi sarà stato uno shock sentirsi senza parte del pelo (che noi abbiamo tolto pensando fossero i nodi la causa di questi comportamenti appunto). La veterinaria ci ha detto anche che avendo altri due gatti oltre a lui, potrebbe essere anche questo, nel senso che il gatto spesso vorrebbe essere l’unico e avere la casa tutta per sè ecc.. secondo voi? Oppure ho pensato nel fatto che la nostra gatta a volte lo bullizza un po’, ma in senso giocoso, cioè lo insegue e lui scappa anche se è grosso tre volte lei, semplicemente è bravo come il pane e non farebbe male ad una mosca. Infine l’ultima motivazione che mi viene un mente che potrebbe stressarlo è che noi lo baciamo molto, siamo molto affettuosi coi gatti, però lui fa le fusa come un matto e sembra gli sia sempre piaciuto quindi non so. Grazie comunque a tutti e due dell’aiuto! 🙏🏻

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.