Gatto diabetico e altre patologie

Forum La salute del gatto Gatto diabetico e altre patologie

Questo argomento contiene 13 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  jjj 6 giorni, 8 ore fa.

Stai vedendo 14 articoli - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21521

    Jakka_79
    Partecipante

    Salve a tutti, da un paio di mesi ho scoperto che il mio gatto europeo, maschio castrato di 8 anni, ha il diabete…il giorno prima di iniziargli la terapia ha iniziato ad avere neuropatia diabetica alle zampe posteriori.

    Il veterinario ha iniziato con 1,5 di dose Caninsulin per poi aumentare a 2 dopo le prime due settimane.

    Inizialmente il gatto rispondeva bene (zoppia degli arti posteriori a parte) poi però per una settimana non mangiava più nulla… è stato sotto flebo per 3 giorni, fatto citologico al fegato e trovato fegato ingrossato e ciste su un lobo…mi hanno detto Lipidosi Epatica. il gatto ha ricominciato a mangiare abbastanza regolarmente ma in quasi due mesi ha perso 1,6 kg (da 7,6 ad inizio cura a 6 kg attuali).

    Il veterinario lo ha trovato molto giù muscolarmente e mi ha detto di dargli le scatolette Hill’s a/d per tirarlo su ma senza esagerare per un discorso di pancreatite. Io normalmente gli do le crocchette Hill’s w/d, circa 80/90 grammi al giorno.

    Continua a bere tantissimo, in media beve 50cl di acqua al giorno (poche volte meno, a volte anche di più) e fa urine grandi come arance.

    Vive in casa, 2-3 volte al giorno lo porto in giardino, in casa è sempre depresso e se ne sta sotto i letti…l’ultimo controllo della glicemia fatto dal veterinario aveva un paio di valori sotto i 300, gli altri alti. Sono demoralizzato, ovviamente, speravo di vederlo un po’ meglio dopo 2 mesi di cura e invece ogni giorno ne viene fuori una nuova (ora ha un possibile mastocitoma sul pancino, ne ha già avuti 3 anni fa nell’orecchio e nel labbro). In più 3 anni fa si è rotto il legamento crociato dell’arto posteriore dx. È perseguitato dalla sfortuna 🙁

    #21528

    jjj
    Partecipante

    Ciao.

    > Non ho esperienza con la neuropatia diabetica. Leggo che si tratta di una patologia neurologica che ha cause endocrine legate all’iperglicemia. Quindi intuitivamente direi che diventa dirimente aggiustare i valori ematici per avere risultati positivi e stabili attraverso alimentazione e farmaci.

    > Sui farmaci non ho la competenza per esprimermi.

    > Sul cibo mi diresti cosa mangia abitualmente? Se mangiasse qualcosa di specifico, è possibile che accada qualcosa di simile col cibo renal in alcuni gatti ovvero i gatti non gradiscono il cibo, non mangiano a sufficienza durante la giornata, non sono sazi e gradualmente perdono peso. E’ solo un’ipotesi per scongiurare che invece la perdita di peso sia correlata alla patologia.

    > Sulla perdita di peso ti consiglirei di discutere col vet sull’uso dello Stargate e sulla compatibilità del farmaco con questa patologia. Si tratta di un anabolizzante che si usa come farmaco di supporto in tante patologie, ha diverse funzioni fra cui anche il sostegno alla massa muscolare.

    > Sull’idratazione potrebbe essere una fontana. Le fontane sono sempre utili sono a livello preventivo che a livello patologico

    > “ora ha un possibile mastocitoma sul pancino”. E’ possibile rimuoverlo?

    #21529

    Jakka_79
    Partecipante

    Ciao,

    il veterinario mi ha detto, una settimana fa all’ultimo controllo glicemico, che preferisce non alzare la dose a 2,5 ma tenerla a 2. il prossimo controllo dovrei farlo tra 3 settimane circa.

    attualmente mangia crocchette Hill’s W/D, 90 grammi al giorno circa e mezza scatoletta di patè Hill’s A/D al giorno. E’ un’impresa trovargli la cosa giusta da mangiare…le crocchette Royal Canin Diabetic e quelle Purina Diabetic le accetta meno, tutti gli altri tipi di patè o bustine li rifiuta.

    Abitualmente beveva sempre dalla fontanella ma riuscivo a controllare meno quanto beveva (e comunque, quando mi sono accorto che faceva troppe urine, aveva la fontanella) ora gli metto una bottiglietta di acqua da 50cl ogni mattina alle 7 ma troppo spesso prima di andare a letto la sera devo aggiungerne perchè quasi vuota.

    Non ho ancora la certezza che sia un mastocitoma, il veterinario gli ha prelevato dei tessuti e ora aspetto l’istologico…è una sensazione mia che sia quello, vista la sfiga attuale 🙁

    #21538

    jjj
    Partecipante

    Se il veterinario non vuole aumentare la dose, ha le sue buone ragioni. Quando ha cominciato la terapia farmacologica?

    la situazione relativa all’alimentazione non è semplice. Direi che c’è una componente almeno parziale legata al fatto che il gatto non riesce a saziarsi. E’ solo un’ipotesi dettata da ciò che scrivi. Hai provato a dargli del cibo che non fosse in scatola o in bustina per vedere se ha appetito?

    #21539

    Jakka_79
    Partecipante

    L’insulina l’ho iniziata il 5/7 con dose 1,5 di Caninsulin. Dopo le prime due settimane passata a dose 2 (tutt’ora).

    Proverò a dargli del pollo, ma almeno le crocchette le mangia….poi, va a giornate…ora dovrei trovare qualche integratore x tirarlo su muscolarmente… comunque chiederò al veterinario per quello Stargate, vedremo che mi dice

    #21548

    jjj
    Partecipante

    Riguardo al cibo considera che è solo una prova temporanea per vedere se ha fame. Da lì poi si fanno delle considerazioni.

    #21675

    Jakka_79
    Partecipante

    2 giorni fa fatto intervento per rimuovere 2 cisti/neoplasie sulla pancia del gatto, sono in attesa di istologico. Il gatto beve meno da un paio di giorni ma mangia anche meno…ha perso altri peso e ormai sono più di due kg persi in due mesi. È molto debole agli arti posteriori. Finalmente il veterinario ha deciso di passare da Caninsulin a Lantus (dovrei iniziarla verso fine settimana) leggo in molti forum e articoli vari che l’insulina glargine è quasi “miracolosa” nei gatti ..non capisco perché non iniziarla o proporla prima…

    #21679

    jjj
    Partecipante

    “ha perso altri peso e ormai sono più di due kg persi in due mesi. ” E’ tantissimo.

    Faccio un’osservazione da ignorante. A me sembra che la lipidosi epatica sia una conseguenza del diabete, ma che richiede un tamponamento urgente. Ho letto diverso articoli a riguardo.

    Hai provato a chiedere un secondo parere da un altro veterinario?

    Avevi fatto quella prova sull’alimentazione (che in generale svolge un ruolo fondamentale nel diabete)?

    #21771

    Jakka_79
    Partecipante

    Ciao jjj,

    Ti ringrazio perché sei l’unico a rispondere…comunque ti do qualche aggiornamento, positivo finalmente.

    il mio gattone Ryoga ha ripreso a mangiare da mercoledì e mangia pure tanto e di gusto…ha mollato le Hill’s w/d e ora mangia solo le purina diabetes. Non ha perso peso nonostante i 3 giorni senza toccare cibo, anzi, ha recuperato qualcosina. Da venerdì sera sono passato da Caninsulin a Lantus e spero cambino un po’ di cose. Il gatto sembra già più tranquillo e più attivo negli ultimi giorni, in casa è sempre in movimento e non è più letargico.

    #21790

    jjj
    Partecipante

    A cosa attrivuisci i miglioramenti? Hai cambiato qualcosa negli ultimi giorni prima del cambio di farmaco?

    Inoltre prova a vedere se ci sono differenze di eccipienti nel farmaco. Magari anche questo può incidere

    #21799

    Jakka_79
    Partecipante

    Dopo che per tre giorni non mangiava nulla, il veterinario mi ha dato il mitraz (mi pare questo il nome) un unguento da spalmare all’interno dell’orecchio per stimolargli l’appetito…l’ho fatto x due giorni e ha ripreso a mangiare. Ora mangia regolare e di gusto (solo le crocchette purina diabetes).

    Spero che con la insulina Lantus ci siano miglioramenti e che riprenda peso ..la ho iniziata da venerdì sera, magari è presto per vedere miglioramenti (2 punture giornaliere da 1.5 UI)

    #21809

    jjj
    Partecipante

    uhm…pensavo che il miglioramento fosse dovuto ad un miglioramento del diabete. Se da una parte bisogna agire affinché il peso rimanga almeno stabile, al tempo stesso nella sua condizione bisogna assolutamente stare attenti a cosa mangia.

    Cosa ti ha detto il veterinario riguardo allo stargate?

    #21813

    Jakka_79
    Partecipante

    i valori del glucosio si sono abbassati in due mesi di Caninsulin….ma non abbastanza. Per questo adesso sono passato a Lantus, per vedere (e sperare) di migliorare di più.

    Adesso mangia regolare, che è una cosa ottima… è intorno ai 6 kg e per il veterinario va bene…deve solo riprendersi muscolarmente perché è andato tanto giù negli arti posteriori.

    Lo Stargate non lo consigliano, è un anabolizzante ed è sempre meno usato…ancora ancora lo possono consigliare per animali che devono riprendersi da incidenti o interventi ma non per animali che possono avere problemi ad organi interni dovuti al diabete

    #21817

    jjj
    Partecipante

    ok

Stai vedendo 14 articoli - dal 1 a 14 (di 14 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.