Ferita gatto non guarisce perché si gratta e toglie crosta

Forum La salute del gatto Ferita gatto non guarisce perché si gratta e toglie crosta

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  jjj 1 mese, 3 settimane fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21787

    Mia
    Partecipante

    C’è un gatto randagio che viene a mangiare da me, 2 mesi fa sono riuscita a mettere il Frontline combo, ha iniziato a grattarsi provocandosi una grossa escoriazione che non guarisce perché ogni volta che si forma la crosta lui la toglie. La vet mi ha detto di mettere hypermix ma quando lo metto si gratta ancora di più, la soluzione sarebbe un bendaggio ma non riesco a prenderlo e portarlo dalla vet. Cosa posso mettere per aiutarlo a cicatrizzare? L’escoriazione è sul lato della schiena, riesce a grattarsi senza sforzo. Grazie a chi risponderà.

    #21792

    jjj
    Partecipante

    Temo che anche un bendaggio rischia di essere problematico. la soluzione migliore sarebbe il collare elisabettiano, ma dovreste tenerlo necessariamente a casa. Minimo un pochino di ore affinché il prodotto possa agire e il gatto non abbia più l’istinto di grattarsi. Ancora meglio qualche giorno.

    La vet cosa ti ha già detto qualcosa riguardo a queste problematiche con l’hypermix?

    #21793

    Myricae
    Partecipante

    Ciao,

    Non sono esperta, ma quando è successo alla mia precedente gatta, dato che con hypermix si innervosiva di più, mi è stato consigliato di inumidire la crosta (ovviamente non troppo e con cautela), allo scopo di ammorbidirla e contenere il prurito. Quella volta ho notato subito la differenza; però la ferita sebbene non piccola non era neppure troppo estesa.

    Un’altra volta si è ulcerata entrambi i gomiti delle zampe posteriori (non abbiamo mai capito perché visto che viveva solo in casa); anche in quel caso hypermix la faceva solo leccare con più insistenza. Abbiamo tentato anche il bendaggio ma lo toglieva, quindi alla fine l’unica via rimasta era il collare elisabettiano e solo così si è cicatrizzata.

    Capisco bene però che per un randagio non sia una soluzione facilmente applicabile…

    #21795

    jjj
    Partecipante

    Esatto, mi hai anticipato.

    Una via direi a questo punto necessaria è provare a cambiare il farmaco cicatrizzante. In questo caso seguire scrupolosamente le indicazioni del vet (niente fai da te vedi acqua ossigenata). Questo si aggiunge a quanto detto prima.

    #21796

    Stregatta
    Partecipante

    ciao probabilmente gli ha fatto allergia la soluzione antipulci. non metterla piu.

    per quanto riguarda la ferita se il micio e’ randagio c’e’ poco da fare.

    ci vorrebbe uno spray che fa anche una pellicola. prova a sentire il vet, in commercio ce ne sono diversi.

    dell’hypermix io sono una grande sostenitrice, lo usiamo spesso sulle ferite dei cavalli e da risultati veramente TOP. ho anche curato il tarlo del piede sempre nel cavallo con olio di hypermix con buoni risultati. sul gatto non e’ che lo fa innervosire, probabilmente l’odore forte dell’olio di iperico mischiato all’olio di neem da fastidio ai felini che si sa…odiano qualsiasi odore che non sia il proprio o quello della biancheria pulita 🙂

     

    #21938

    Mia
    Partecipante

    Grazie per le risposte, la vet dice di insistere con hypermix ma lui davvero non lo sopporta, il collare non so se può servire perché si gratta la schiena con le zampe posteriori, proverò a tenere la crosta umida, anche se non è facile, vediamo cosa succede, grazie

    #21943

    jjj
    Partecipante

    ok. Tienici aggiornati.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.