Far vivere un gatto in due appartamenti?

Forum La salute del gatto Far vivere un gatto in due appartamenti?

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Pappagalli Pappagalli 1 settimana, 6 giorni fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4368

    fay99
    Partecipante

    Salve, tra qualche mese mi trasferirò nella mia nuova casa, insieme al mio compagno e alla mia gattona di 11 anni. Si trova in un condominio (non ha un giardino nè una terrazza, e non è una buona idea per la mia micia girare libera, che da cucciola è rimasta traumatizzata dalla vita “di strada”), perciò dovrebbe accontentarsi di vivere in 30 metri quadri (contro i 100 della casa di mio padre, che sto lasciando, è pochissimo!). Tuttavia, questo piccolo appartamento sarebbe nello stesso condominio di quello dei genitori del mio fidanzato, che hanno un bel giardinetto. Ho pensato che starebbe una buona idea tenerla nel mio appartamento e ogni tanto la portarla da loro a sgranchirsi le gambe e godersi il giardino dei miei “suoceri”. Potrebbe funzionare o soffrirebbe di questo cambio di ambiente? Vorrei un consiglio, grazie!

    #4399
    Pappagalli
    Pappagalli
    Moderatore

    Ciao,

    vista l’età del gatto difficile sapere come reagirà. Credo la cosa migliore sia iniziare cambiando appartamento , se il gatto è affezionato a te non soffrirà più di tanto per la mancanza dei mq. Il cambio dell’ambiente per il gatto può essere traumatico quanto tranquillo.

    In base all’evoluzione e al rapporto che hai con il gatto potrai valutare se ha senso farla andare in giardino oppure no.

     

    Ciao

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.