Gatto inappetente cosa fare

Forum La salute del gatto Gatto inappetente cosa fare

Questo argomento contiene 24 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  jjj 2 settimane, 2 giorni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 16 a 25 (di 25 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21619

    jjj
    Partecipante

    anch’io non saprei darti indicazioni più esaustive riguardo al commento degli esami, non essendo un veterinario.

    Sì, a me sembrano piccoli segnali di miglioramento. Sembra positivo, ma bisogna monitorare la situazione giorno per giorno.

    Se ha la nausa, potrebbe essere opportuno un antiemetico.

    Per quanto riguardo, come detto, ipotizzerei di fare esami che non sono stati fatti (urine e feci ad esempio).

    Riguardo alle piastrine e al sodio chiederei ai veterinari quali ipotesi alternative ci sono per spiegare tali alterazioni. Cioè, se non dipendono rispettivamente da velocità di processamento delle analisi e vomito, da cosa potrebbero dipendere

    #21627

    gameblu
    Partecipante

    grazie jjj per il messaggio.

    Fortunatamente c’è stato un pochino di miglioramento tra ieri notti e oggi e siamo un po’ più su con il morale. Ieri notte è andato a mangiare da solo le crocchette 3 volte e ogni volte stavamo per metterci a piangere dalla felicità (ne ha mangiate poche alla volta ma è andato da solo a mangiare). A pranzo e a cena è venuto a chiedere cibo. A pranzo ha mangiato in due trance circa 45 grammi di umido e a cena altri 30 grammi. Oggi quindi ha mangiato circa come un giorno normale 🙂

    La speranza è che abbia avuto solo una gastroenterite e che magari si sia ripreso da solo (probabilmente senza operazione mi vien da dire sarebbe guarito prima). Forse sarebbe bastato solo l’antibiotico e l’antinfiammatorio..

    Unica cosa che non sopporta più è l’antibiotico e dobbiamo forzarlo a mangiare (Konclav). Fortunatamente domani è l’ultimo giorno..se non fosse stato così avremmo chiesto magari un sostituto perchè gira la faccia dall’altro lato quando dobbiamo darlo.

    Dovremmo andare lunedì in clinica veterinaria a togliere i punti ma è un gatto molto sensibile e starebbe tanto male a tornare in clinica. Abbiamo pensato di chiamare un veterinario a casa per toglierli i punti..secondo voi è una bella idea? oppure è peggio perchè si sentirebbe minacciato “in casa”? La rimozione dei punti in extremis è un’attività che potremmo fare anche noi? come fare a capire se sono i punti che si assorbono o i punti che non si assorbono?

    Per quanto riguardo la cacca sta facendo solo feci liquide ma penso che sia normale dato che in questi giorni ha mangiato solo cremine o pappe liquide. cosa dite?

    Grazie a tutti per il supporto

    #21629

    jjj
    Partecipante

    “Per quanto riguardo la cacca sta facendo solo feci liquide ma penso che sia normale dato che in questi giorni ha mangiato solo cremine o pappe liquide. cosa dite?” Può darsi oppure può dipendere dagli squilibri intestinali. Anche per questo avrebbe senso dare dei probiotici. Nell’elenco precedente avevo dimenticati anche il vivomix e il probinul

    “La rimozione dei punti in extremis è un’attività che potremmo fare anche noi? ” Mai il fai da te.

    “Abbiamo pensato di chiamare un veterinario a casa per toglierli i punti” Non saprei. Dipende se si possono assicurare le necessarie condizioni di igiene.

    “La speranza è che abbia avuto solo una gastroenterite e che magari si sia ripreso da solo (probabilmente senza operazione mi vien da dire sarebbe guarito prima).” Considerando che non sono emerse alterazioni significative dalle analisi, è una spiegazione plausibile. Diciamo che l’intervento non dovrebbe causare problemi se quelli legati al graduale recupero. Su questo lato sarei tranquillo.

     

     

    PS. Vorrei chiederti una cosa. Qualche mese fa ci avevi scritto per un problema di otite e sindrome vestibolare. Come è andata?

    #21633

    Stregatta
    Partecipante

    ciao concordo con jjj. il micio sta prendendo fermenti? comunque posso dirti che a mio avviso i veterinari hanno preso una bella cantonata e io sarei a dir poco incazzata…detto questo…cacca liquida non va assolutamente bene c’e’ uno squilibrio di floba intestinale e va ripristinata al piu presto in quanto la dissenteria nei gatti raramente va via da sola. fai da te MAI , prova a chiedere se vengono in casa.

    #21650

    gameblu
    Partecipante

    ciao,

    vi scrivo un altro aggiornamento.

    la situazione si sta normalizzando e speck piano piano sta ricminciano a mangiare. Anche la cacca è diventata più solida (probabilmente non aveva problemi alimentari ma essendosi nutrito solo di liquidi per 3/4 giorni probabilmente la cacca non poteva che essere liquida). In ogni caso stiamo procedendo a dargli florentero insieme alla pappa.

    Abbiamo telefonato alla clinica e al nsotro veterinario in zona e ci hanno dato l’OK a procedere a far togliere i punti a casa direttamente dal nostro veterinario in zona.

    Ci manderanno comunque gli altri esiti di tutti gli esami dettagliati e aggiornerò il post sperando che non abbiano trovato altro.

    Speck in questo momento come quantità sta ritornando alla quantità normale anche se in pasti più piccoli (finisce il piattino in 2/3 volte piuttosto che tutto in uno). Immaginiamo che sia anche per la dimensione dello stomaco che deve riabituarsi a quantità di cibo maggiore..

    E’ tornato vispo e ha ripreso a giocare anche con suo “fratello” mi auguro che continui così e che l’operazione sia solo un brutto ricordo.

    Nel caso di una cantonata presa dalla clinica ha senso provare a procedere per vie legali o si rischia solo di pagare solo altri soldi?

    Grazie ancora per il supporto

    #21653

    jjj
    Partecipante

    “Nel caso di una cantonata presa dalla clinica ha senso provare a procedere per vie legali o si rischia solo di pagare solo altri soldi?” Lascia perdere, apparirebbe come un intervento motivato da un esame di difficile interpretazione. Pensa solo che l’intervento non darà alcuna conseguenza negativa al gatto ed è già molto.

    Sul florentero anche il vet è d’accordo?

    #21657

    Stregatta
    Partecipante

    ma va coi tempi ridicoli che ha la giustizia italiana stai in ballo almeno 10 anni, spendi almeno 10mila euro e non risolvi nulla. lascia perdere poi i medici hanno sempre ragione loro perche ti dicono che e’ stata la loro diagnosi e sono stati scrupolosi. il florentero e’ un ottimo integratore dovrebbe andare bene

    sono contenta di leggere che si sta riprendendo 🙂

    #21666

    gameblu
    Partecipante

    Sì il florentero è uno di quelli che mi ha consigliato il veterinario che segue solitamente il gatto a cui abbiamo chiesto un parere.

    Domani verrà lui qua a casa a togliere i punti a speck. Vi darò (spero) l’ultimo aggiornamento post rimozione punti.

    Ho voluto raccontare tutto per dare speranza a chi leggerà in futuro (per chi sitroverà nella mia stessa situazione) e per raccontare passo dopo passo come è andato il post operatorio e le varie visite (in rete si trova tanto e spesso non è corretto o parziale).

    Grazie tante per il supporto jjj e Stregatta.

     

     

    #21677

    gameblu
    Partecipante

    ultimo aggiornamento (speriamo).

    ieri è passato il veterinario a toglierei punti. In circa 1 minuto ha fatto tutto con una forbicina con la punta arrotondata. Ha fatto 3 incisioni al filo e poi ha sfilato i tre pezzetti ed è sfilato molto velocemente. E’ servito un minuto per tenere Speck fermo 🙂

    La situazione si sta normalizzando e speck sembra mangiare normalemente.

    Grazie a tutti per il supporto

    #21678

    jjj
    Partecipante

    Bene.

    “Sì il florentero è uno di quelli che mi ha consigliato il veterinario che segue solitamente il gatto a cui abbiamo chiesto un parere.” Assolutamente sì. Te lo abbiamo consigliato noi, ma deve essere sempre il vet a dare il nulla osta

Stai vedendo 10 articoli - dal 16 a 25 (di 25 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.