home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  L'album dei ricordi  >>  in attesa dell'esito dell'ago aspirato: Capriccio ha un linfoma di tipo linfocitico all'intestino - Discussione n 20628 - PermaLink
   in attesa dell'esito dell'ago aspirato: Capriccio ha un linfoma di tipo linfocitico all'intestino

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 5 di 35
lelo

Registrato dal: 10-03-2008
| Messaggi : 437
  Post Inserito 25-03-2008 alle ore 16:48   
c.v.d.: Priccio ha fatto l'ecografia, da sveglio, per non fargli un'altra sedazione ed io sono devastata da morsi e graffi!!!
Ho le mani che sembro un domatore di leoni...
Ad ogni modo, l'ecografia mostra una notevole regressione di volume (imputabile al cortisone) dei linfonodi.
Il mio veterinario ha parlato per telefono con l'oncologo (Gattotitti mi ha confermato che è una persona seria e competente!), domani gli porto tutta la documentazione sul micio e lui valuterà il tutto.
Il problema è: se deciderà per una chemio come facciamo che questo micio senior mi è diventato irrascibile?
E poi, io non voglio che la sua vita si trasformi in un calvario, tra flebo, cannule, ambulatori...ci sono già passata ed è straziante...
Onestamente? Voi che fareste?
Ho bisogno di un po' di calore...e di pareri...e di un miracolo!!!



0 
 Profilo
Cecilio

Registrato dal: 19-06-2007
| Messaggi : 20429
  Post Inserito 25-03-2008 alle ore 16:59   
Tesoro, di calore per quello che posso ti do tutto quello che riesco a darti pur se virtuale... Per il resto aspetta adesso di parlare con l'oncologo lui ti saprà consigliare per il meglio!

Se potessi ti farei anche il miracolo cara....

Facci sapere cosa dice l'oncologo! Un abbraccio forte!


0 
 Profilo
lelo

Registrato dal: 10-03-2008
| Messaggi : 437
  Post Inserito 25-03-2008 alle ore 17:06   
Grazie Ceci, domani aggiorno...lo so di essere "du' palle, madre ansiosa, etc", ma qui siamo tutti un po' sul disperato-andante, quindi mi sento compresa...
Ho una fotina di me e Priccio, fatta ieri a casina...appena sono a casa la metto!



0 
 Profilo
GattoTiti

Registrato dal: 20-05-2005
| Messaggi : 9867
  Post Inserito 25-03-2008 alle ore 17:12   
Bacini a Capriccetto ed in gamba per domani , se l'atrio dell'oncologo ti sembrera affollato è perchè siamo tutti lì


0 
 Profilo
lelo

Registrato dal: 10-03-2008
| Messaggi : 437
  Post Inserito 25-03-2008 alle ore 17:19   
GattoTiti, non spingete però...uno alla volta!!!
GRAZIEEEEEEEEEEE!!!!



0 
 Profilo
lelo

Registrato dal: 10-03-2008
| Messaggi : 437
  Post Inserito 25-03-2008 alle ore 19:54   
Eccoci...ieri sera...Pricc-Micc-Cappottato e la sua mammina!!!




0 
 Profilo
Cecilio

Registrato dal: 19-06-2007
| Messaggi : 20429
  Post Inserito 25-03-2008 alle ore 19:58   
Ma che stellina!!!!


0 
 Profilo
lelo

Registrato dal: 10-03-2008
| Messaggi : 437
  Post Inserito 26-03-2008 alle ore 22:42   
Visita dall'oncologo di oggi: dal linfoma non si guarisce, si può tenere sotto controllo, però. Mi ha proposto un protocollo chemioterapico per via orale, per il momento, dato che Capriccio è molto migliorato col cortisone.
Quindi: deltacortene 5 mg due volte al giorno e un farmaco chemioterapico (rubicina? non ricordo) la cui posologia verrà indicata al mio veterinario (aveva bisogno del peso esatto di Priccio ed io non lo avevo portato con me!).
Aspettative di vita 4-6 mesi, è imprevedibile ora, forse anche anni o forse anche settimane...dipende molto da come il gatto reagisce, dai suoi ricettori etc.
Ecografia di controllo ogni 15 gg. Se i linfonodi si accrescono si potrà prendere in considerazione anche un trattamento endovenoso...
Ma io non sono certa di voler intraprendere tale strada, si vedrà.
Mi ha rincuorato sapere che Pricc non sente dolore, ma forse fastidio. Il dolore secondo l'oncologo si presenta davvero solo in caso di peritonite della sacca intestinale o di compressione, dovuta ad accrescimento dei linfonodi, di centri nervosi. Ma questo non dovrebbe verificarsi se la terapia funziona.
...4-6 mesi...forse anni...forsi settimane...
Il fatto di sapere che accadrà, è quello che mi ammazza. Vigliaccamente, avrei preferito non sapere, avrei preferito non accorgermi del suo cambiamento, avrei preferito essere incurante, indifferente.
Tanto accadrà lo stesso ed io mi interrogo sul senso di queste terapie che servono tanto a noi per abituarci alla perdita, ma a loro?
Non sono più in me...sono lacerata, strappata letteralmente.
Non ci si abitua mai, eppure ci sono già passate tante volte!
Ogni istante, ogni bacio che ci diamo, ogni carezza ha un senso diverso, ora!




0 
 Profilo
Baglioncina

Registrato dal: 01-02-2008
| Messaggi : 5095
  Post Inserito 26-03-2008 alle ore 22:54   
Lelo, credo che la cosa migliore ora sia quella di assicurare a Priccio tutte le cure possibili per trascorrere ancora delle buone giornate, felice e rilassato nella sua casa, con la sua mamma, come lo abbiamo visto nelle tue splendide foto. Il resto nessuno può saperlo....Noi ti siamo tutti vicini e vi aguriamo ogni bene. Tanti bacini a Capriccio-Priccio.


0 
 Profilo
lelo

Registrato dal: 10-03-2008
| Messaggi : 437
  Post Inserito 26-03-2008 alle ore 23:15   
Farò tutto quello che posso per il suo bene, cercando di non trasmettergli il mio dolore, la mia disperazione.
Promesso Baglioncina!
Grazie di cuore!


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.108 Secondi