Sulla sterilizzazione e la castrazione

Forum La salute del Cane Sulla sterilizzazione e la castrazione

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  angela65 2 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #24955

    angela65
    Partecipante
    #24956

    angela65
    Partecipante

    Il  bravissimo veterinario che avevo in Italia mi aveva parlato di come ci fossero dei ripensamenti su queste pratiche, poiché in vecchiaia i cani vengono colpiti da tanti problemi. Per le femmine mi aveva parlato di problemi alle ossa.

    La mia adorata Zena fu sottoposta ad una sterilizzazione a causa DIN un tumore mammario. Aveva tre anni. È morta una settimana fa per un osteosarcoma che le ha divorato la testa del femore della zampa dx posteriore e poi ha continuato con il resto dell’arto.

    Ho un’alta cagna, due anni più piccola figlia di Zena, integra, che allergia a parte invecchia decisamente meglio di lei.

    Non so se questa pratica vada bene a prescindere.

    Che ne pensate?

    #24960

    jjj
    Partecipante

    Mi dispiace molto. Difficile stabilire a posteriori una correlazione certa. Avevo letto però che effettivamente ci sono pro e contro sulla sterilizzazione sulla comparsa di alcune malattie. Nel senso che alcune potrebbero essere favorite mentre altre avrebbero meno probabilità di manifestarsi. Non saprei sinceramente sbilanciarmi sulla solidità scientifica inoppugnabile di quei dati.

    A chi ci legge consiglio di informarsi sempre e soprattutto chiedere al vet di fiducia.

    #24969
    Polpetta
    Polpetta
    Partecipante

    Ciao, forse banalmente ma credo che ogni scelta che facciamo ci apre una strada e ne preclude altre. Forse andrebbe anche ragionato un po’ più ad ampio spettro. Feci sterilizzare polpetta dopo il primo calore e dopo la gravidanza isterica. E già lì il mio vet ai tempi mi disse che se l’avessi tenuta intera verosimilmente avrebbe avuto gravidanze isteriche ogni volta dopo il calore, e lei era intollerante anche ai farmaci per togliere il latte.

    Condivido con il parlare bene con il veterinario, ci sono predisposizioni in base alle razze, alla taglia, vale la pena valutare il contesto in cui vive, se ci sono altri cani, etc.. insomma secondo me varrebbe la pena ragionare più a 360°.

    Da tutto non li possiamo proteggere ma possiamo cercare di fargli fare la vita migliore che possiamo in base alle loro esigenze e alle nostre possibilità.

    Mi dispiace molto per la tua Zena, ti mando un abbraccio.

    #24977

    angela65
    Partecipante

    Grazie a tutti

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.