Rigonfiamento sul dorso del naso

Forum La salute del gatto Rigonfiamento sul dorso del naso

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  jjj 7 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #24836

    EricaViol
    Partecipante

    Ciao a tutti, sono di nuovo qui per Nasochiedervi qualche consiglio.
    Viola da qualche giorno sta “maturando” sul dorso del naso un rigonfiamento strano. All’apparenza sembra uno di quei brufoli che vengono anche agli umani. Il pelo non è caduto, non ci sono ulcere o croste, a lei non fa male, non le prude o altro. Come se niente fosse. Si nota guardandola questo rigonfiamento rosastro con il pelo un po’ di traverso. Ho fatto qualche ricerca su internet ma non ho trovato nulla. ho mandato la foto al veterinario e a suo parere sembra una puntura di zanzara. Mi ha detto di tenerlo controllato.
    A qualcuno di voi è successo?
    Questa settimana ha fatto gli esami del sangue di routine ma sono tutti perfetti.

    Grazie mille a tutti.

    #24839

    jjj
    Partecipante

    Ciao.

    Potrebbe essere un’inezia momentaneo.

    Ma considerando il punto un cui si colloca e che si tratta di un gatto bianco ti chiedo: la gatta sta spesso al sole?

    #24841

    EricaViol
    Partecipante

    Ciao,
    grazie per la risposta, no lei vive sempre in casa ma al sole non ci sta mai. Abbiamo solo una finestra con luce del sole diretta (l’appartamento è al 95% all’ombra sempre) ma la stanza di riferimento è sempre chiusa. Al tatto a lei non fa male, non sta evolvendo in modo strano. E’ piatto e si sentono abbastanza i contorni ma sembra sia limitato al alla pelle (come gli esseri umani quando hanno un brufolo).

    #24847

    jjj
    Partecipante

    Riguardo al discorso del sole I gatti bianchi esigono molta cura e attenzione. Infatti la prolungata esposizione al sole induce tumori della pelle molto aggressivi chiamato Carcinoma squamocellulare che può manifestarsi in diverse zone del muso come appunto il naso, le orecchie, ecc. Possono esserne soggetti anche gatti non interamente bianchi, ma nei quali il bianco costituisce appunte quelle zone ultra-sensibili.

    Te lo dico per completare il discorso del sole e per informazione e sull’importanza della corretta prevenzione che stai facendo.

    Tornando al tuo caso, non saprei nello specifico. Come ti ha detto il vet tienila monitorata. Oppure potresti mandare una foto ad un vet dermatologo. Prova ad esempio al sito dell’ospedale di grugliasco > servizi > cani e gatti > dermatologia > sulla destra trovi alcuni specialisti.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.