Insufficienza renale irreversibile

Forum La salute del Cane Insufficienza renale irreversibile

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Shirley88 1 settimana, 6 giorni fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4162
    babina
    babina
    Partecipante

    Ciao,

    seguo da tanti anni il forum ma non sono mai intervenuta prima d’ora.

    Purtroppo il mio cagnolone Diego, dogo argentino di circa 9 anni, ha contratto la leishmaniosi quasi 5 anni fa, che abbiamo trattato appena diagnosticata con miltefosina e successivamente con cicli di allopurinolo, ottenendo un discreto miglioramento, almeno fino ad ora.

    Infatti da una decina di giorni abbiamo notato che Diego non era più così vivace come suo solito, e pian piano ha iniziato a rifiutare il cibo, cosa che per lui è assolutamente anomala essendo un golosone.

    Negli ultimi 3 giorni abbiamo assistito ad un rapido e costante peggioramento e abbiamo subito chiamato il veterinario per effettuare il prelievo del sangue.

    La risposta del nostro veterinario, del quale comunque ci fidiamo molto, è stata piuttosto una sentenza: Diego ha una insufficienza renale irreversibile, quindi preparatevi a lasciarlo andare…

    Solo voi potete capire come ci sentiamo, non vorremmo mai lasciarlo andare ma non vogliamo assolutamente farlo soffrire e guardandolo ora ci sembra che soffra tantissimo.

    Proprio perché vi seguo so che posso fidarmi della vostra esperienza e dei vostri consigli, quindi vi chiedo per favore un parere a riguardo e vi lascio i risultati delle analisi effettuate (solo i valori anomali):

     

    RBC (milioni)   4.52 m/l

    Hgb   10.0 g/dl

    HCT   30.1%

    AST (GOT) 53 U/l

    ALT (GPT) 79 U/l

    Alp 196 U/l

    Urea 353 mg/dl

    Creatinina 4.72 mg/dl

    Proteine totali 10.1 g/dl

    Fosforo 12.70 mg/dl

    Potassio 5.3 mEq/l

    Rapporto NA/K 27.50

    Amilasi 1587 U/l

     

    Secondo voi è veramente ad uno stadio terminale dal quale è impossibile riprendersi?

    Grazie a chiunque possa darmi un parere, anche solo per un conforto.

    #4164

    titti22
    Partecipante

    Ciao ,           ma non ti ha dato alcuna terapia  ???? flebo in vena  x  disintossicare. far scendere  crea e urea.  e altro  x aiutare i reni   come probinul  che fa da dialisi  x via   enterica.   se non ha dato alcuna terapia  io non getterei la spugna ma proverei ad aiutarlo      anche cambiando vet. se occorre.  ha fatto ecografia ????

    #4192

    Shirley88
    Partecipante

    Cara, purtroppo mi trovo nella stessa situazione, se non peggio.

    Il mio cane ha 13 anni, da 3 anni è molto malato e da 1 completamente paralizzato ad arti posteriori e ora inizia anche con quelli anteriori. A luglio 2019 abbiamo scoperto insufficienza renale cronica e anemia (in realtà, dalle analisi del sangue risultava unicamente CREA molto alta, ma azotemia ecc erano nei range). Abbiamo iniziato con Purina Renal e a marzo 2020 le analisi davano tutti i valori a posto, anche la CREA era perfetta, verso il limite più basso del range, mentre si erano alzati i valori del fegato. Ora da una settimana non mangia più nulla e beve anche poco, ha diarrea e il veterinario dice che non sa più cosa fare…lo abbiamo portato da un altro veterinario perché nonostante tutto il cane non è abbattuto, non si lamenta, sta tranquillo e quando passa qualcuno, l’altro cane abbaia ecc. si rizza e si mostra “curioso”, non sembra abbia dolore. Questo secondo veterinario ha fatto ieri le analisi del sangue (andremo a ritirarle oggi) ma ci ha già detto che dall’eco i reni sono messi malissimo…domani lo dobbiamo portare per fare delle flebo di nutrizione e intanto cerchiamo di imboccarlo con qualche omogenizzato (ma ormai l’ha capita e serra la bocca). Non so davvero cosa fare, io non me la sento di farlo sopprimere.

     

    #4193

    Shirley88
    Partecipante

    Comunque ti volevo dire che al mio cane hanno fatto molte bene sia le crocchette Purina Renal, che un integratore che si chiama Resurgen abbinato a un multivitaminico del gruppo B. In questo modo da luglio 2019 a marzo 2020 siamo riusciti a far rientrare i valori (ma come dicevo, nel suo caso era solo la CREA alta).

    Dato il suo rifiuto del cibo negli ultimi 10 giorni pensavo si fosse aggravata la patologia renale, invece sono arrivati i risultati delle analisi e il problema è il pancreas…

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.