Freddo notturno Labrador

Forum La salute del Cane Freddo notturno Labrador

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da Polpetta Polpetta 1 mese, 2 settimane fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #24886

    faby
    Partecipante

    Buongiorno io ho un labrador di 1 anno e 4 mesi, purtroppo avendo anche un gatto in casa (se c’è il cane il gatto non può stare a terra e nemmeno usare la lettiera) il cane dorme all esterno.

    Abitando in Lombardia le temperature scendono anche qualche grado sotto zero può dormite fuori o può essere un pericolo per lui?

    Ovviamente ha una cuccia rialzata da terra in plastica, intorno alla plastica originaria sono stati messi dei pannelli isolanti (quelli che si usano per il cappotto delle case)  e del legno ricavato da un portoncino di ingresso che abbiamo cambiato.

    È abbastanza per lui?

    Specifico che abbiamo cominciato un percorso educativo per farlo stare più calmo con il gatto ma la strada è lunga 🥲

    #24900

    jjj
    Partecipante

    Ma litigano anche di notte?

    #24947

    faby
    Partecipante

    No in realtà lui vorrebbe giocare! Ma il gatto meno! La notte il gatto non dorme quanto il cane, quindi si anche la notte e un problema,

    #24949

    jjj
    Partecipante

    Se il cane dorme fuori e il gatto in casa, non ho capito come facciano a litigare.

    Ad ogni modo i cani ovviamente soffrono il freddo e, se possibile, è meglio tenerli in casa. In tal caso isolato dal gatto

    #25074

    verob9
    Partecipante

    Ciao. Volevo darti la mia opinione sulla tua richiesta. Io ho sempre avuto pastori tedeschi, sempre vissuti fuori (io vivo a Belluno e l’inverno non è certo clemente), l’inverno è il periodo dell’anno che preferiscono e in casa non mettono piede (per loro scelta). D’estate, invece, dormono in salotto (dove c’è l’aria condizionata) tassativamente sul pavimento, nonostante io abbia materassini per loro letteralmente ovunque… la cosa importante è che, se si prende la decisione di lasciare fuori il proprio peloso, lo si lasci fuori nelle mezze stagioni e per tutto il periodo invernale, perché tenendo il cane in casa 12 ore e altrettante fuori, quando il clima è freddo, ha continui sbalzi termici e questi possono causare problemi. NB che i miei cani hanno box sempre aperti con pavimento in legno, 3 lati coibentati e relative casette, dove non li ho mai visti entrare se non per prendere le coperte che vi avevo messo e farle letteralmente a brandelli (dopo un paio di anni ho evitato di metterle)…ma spesso li trovo la mattina appallottolati sulla neve :-)…

    #25090
    Polpetta
    Polpetta
    Partecipante

    Ciao, se il cane è abituato a star fuori non è un problema.

    Condividi con @verob9, il problemma semmai sono gli sbalzi. Non capisco se di giorno lo fate stare in casa, semmai bisognerebbe limitare o evitare quello.

    Un amico aveva 2 pastori tedeschi che dormivano sulla neve.

    Di per sé la loro natura è per vivere fuori.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.