È maltrattamento?

Forum Diritti degli animali È maltrattamento?

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  jjj 1 mese fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #25612

    cocothebullie
    Partecipante

    Salve a tutti, scrivo qui per raccontare un avvenimento che mi ha lasciata arrabbiata e con l’amaro in bocca, tanto da non riuscire a prendere sonno, e anche per chiedere un parere esterno alla vicenda.

    Tutto è iniziato sul tardo pomeriggio, verso le 19.30 o forse anche più tardino, quando ho iniziato a sentire tanti cani abbaiare sotto casa mia. La cosa mi insospettisce e decido di guardare attraverso il vetro del balcone. Quello che vedo è una cagna, razza sharpay, circondata da 4/5 cani randagi abbastanza grandi. Subito dopo esce un uomo dalla macchina che inizia a dare sberle sul muso alla cagna chiamandola stronza, al che decido di uscire dal balcone e gridare all’uomo “non si picchiano i cani!”. Lui risponde dicendo “E’ mia! Allora scendi tu!” per poi andare via e lasciare lì la propria cagna che, purtroppo con la foga del momento, me ne sono accorta troppo tardi, era stata già montata da uno dei cani randagi che nel frattempo si ringhiavano l’un l’altro accerchiando la povera cagnetta. Adesso, non voglio soffermarmi sulla risposta che mi è stata data dal padrone, sperando che la frase “Allora scendi tu!” sia stata solo una provocazione al mio rimprovero e non una minaccia rivolta alla mia persona… è sbagliato da parte mia pensare che il padrone sia stato negligente e che si sia trattato di un vero e proprio maltrattamento? Ipotizzo che la cagna fosse in calore e che fosse scappata (mi è stato riferito da terzi che è solita stare fuori senza guinzaglio ma ovviamente non posso metterci la mano sul fuoco), se i randagi siano la causa della fuga o semplicemente l’hanno raggiunta successivamente proprio non lo so. In ogni caso non mi sembra un comportamento corretto picchiare il proprio animale domestico e poi lasciarlo lì alla mercé dei randagi, piuttosto che prenderla a sberle non poteva trovare un modo di “metterla in salvo”? Specifico che la cagnetta è rimasta per le strade almeno fino alle 21.30 (quando si è liberata dal cane che l’aveva montata è corsa via inseguita dai randagi) perché l’ho vista passare nuovamente nei pressi di casa mia, sempre inseguita, e ora spero con tutto il cuore che stia bene e al sicuro. Purtroppo io stessa non sono potuta intervenire fisicamente per paura di essere aggredita, quei randagi erano potenzialmente pericolosi… volevo allontanarli stupidamente gettandogli una secchiata d’acqua ma tempisticamente non sono riuscita.

    Cosa avrei potuto fare? Sbaglio a non denunciare o è proprio quello che dovrei fare? Per favore datemi il vostro parere, sono così combattuta.

    #25622

    jjj
    Partecipante

    Di sicuro il padrone è una persona violenta privo di amore vero per l’animale. Sinceramente però non saprei ci sono gli estremi di una denuncia.

    #25626

    cocothebullie
    Partecipante

    E’ quello che ho pensato anche io e onestamente non so se la cagnetta è stata microchippata quindi non è sicuro poter risalire al padrone.

    Purtroppo mi è stato raccontato che la cagnetta in questione è stata avvistata nuovamente per le strade inseguita dai randagi ieri sera… mi piange il cuore e il pensiero di essere impotente a riguardo mi distrugge ma purtroppo non ho la possibilità di prenderla con me 😭

     

    #25632

    jjj
    Partecipante

    Prova a chiedere informazioni ad un veterinario su cosa è possibile fare per aiutarla

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.