Convivenza tra conigli diversi

Forum Altri animali Convivenza tra conigli diversi

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  MiriamFerri22 6 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #19479

    Medea
    Partecipante

    Buonasera a tutti,

    il 5 novembre scorso, io e il mio coniglietto nano testa di leone di tre anni abbiamo perso la sua inseparabile compagna (anche lei testa di leone).

    Mi sono attivata presso diverse associazioni affinché lui non stesse da solo a lungo, ma, nel pomeriggio, il veterinario mi parla di una coniglia (definita da macello) che era stata trovata per strada e mi propone di provare ad affiancarli.

    Lei ha un carattere molto esuberante e distrugge qualsiasi cosa; lui è stato subito attratto dal suo modo di fare, dapprima era curioso e un po’ disturbato, ora è più coinvolto e la segue.

    Il grande problema è che lei interagisce molto poco con lui, nel senso che gioca prevalentemente per conto proprio e soprattutto, quando lui le si avvicina per accoccolarsi e riposare, come era abituato a fare con la sua compagna, lei si allontana.

    Certamente non è abituata al contatto (umano e conigliesco)…anche con me è piuttosto timida.

    Secondo voi, che avete certamente più esperienza di me, ha senso continuare a farli stare insieme (è trascorso più di un mese)? Devo insistere e aspettare oppure dovrei optare per una nuova coniglietta, magari nana come lui? (e naturalmente collocherei lei in un altro posto). Qualcuno sa darmi un consiglio?

    Sono davvero preoccupata

    Grazie grazie grazie

    #19585

    MiriamFerri22
    Partecipante

    Voglio anche saperne di più. Perché da poco ho iniziato ad accudire i cani a casa mia.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.