home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  prossimamente su questi schermi? - Discussione n 89574 - PermaLink
   prossimamente su questi schermi?

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 4 di 4
MilenaF

Registrato dal: 29-06-2012
| Messaggi : 4198
  Post Inserito 11-01-2015 alle ore 13:04   
D'accordissimo con miss sul comportamento scorretto, per questo dicevo che le analisi, a questo punto, diventano fondamentali, perché viene un po' a mancare quel rapporto di fiducia che dovrebbe instaurarsi tra adottante e struttura.. Ho letto di menzogne sulla malattia, sull'età, sulla taglia, sul peso.. Come ho letto di eccessi opposti, per cui nessun adottante soddisfa i requisiti, se una ha la tinta appena fatta è una che pensa al parrucchiere anzichè al cane, se ha la ricrescita, è una che trascura se stessa figurati il cane, ragionamenti a questo livello di assurdità, ecco.

Posso dire una cosa, più per Lettore Silente e per info in generale, che per il cagnotto in questione?
"gravemente malato" a me colpisce un po'.
Cioè, parliamo di una patologia al momento incurabile, ormai lo sappiamo tutti, aggiungo subdola e bastarda, per cui esistono delle terapie che.. fanno il loro dovere di 'tenerla a bada' se ti va di culo, troppa la variabilità individuale..
Parliamo di un qualcosa di conosciuto, ma non ancora 'sviscerato' dalla ricerca (mi auguro che non ci si fermi, anche in considerazione che sempre di zoonosi trattasi). E si sa che la medicina non ha comunque una panacea per tutto.
Abbiamo qui sul forum la storia di Momò, come triste esempio di cosa può combinare a livello renale (Momò, sempre nei pensieri, lo sai ).
Ed è diverso, naturalmente, adottare un canetto sano che può ammalarsi (come no), dallo sceglierlo già con il bollino giallo.
Tutte robe vere e con cui fare i conti.
Come è vero che ci sono canetti positivi che fanno la loro vita assolutamente normalmente, e altri che volano via anche molto giovani.

Detto ciò.. mi metto dall'altra parte (dove mi è più consono stare ), e mi si stringe il cuore per tutti quelli che rimangono in un box senza alcuna colpa, se non di avere problemi.. I malatini, ma anche i disabili, gli anziani..
Certo, non sono besti 'per tutti'.
Probabilmente sconsigliabili ad una prima esperienza.
Aldilà del 'bel gesto' poi c'è la quotidianità.
Ne vedo su FB di adottanti che si fanno prendere dall'entusiasmo di salvare il derelitto di turno, salvo poi restituirlo perchè.. non ce la si fa.
Ecco, voglio pensare che soprattutto chi ha potuto già autotestarsi in questo senso, trovi la forza per dire ancora il suo "sì" Mettendo in conto, tra le mille altre cose, anche un possibile.. lutto a breve, ecco.

Se un canetto leishmaniotico è un potenziale "ammalato grave", che succede se ci aggiungiamo la neuropatia congenita, la cecità totale, la sordità, le "facoltà intellettive non eccellenti" (come da referto neurologo) che impediscono di costruirsi una mappa mentale, la disposizione a produrre calcoli, l'emiparesi laringea, il fegato così così, e sicuramente qualcosa mi dimentico? Per cui comunque avanza anche l'età, e non è il solo in famiglia con problemi?
Se riassumiamo in una parola, che dire di un Bianconiglio?

Eppure ci si fa (di pancia, dico; anche se la sola pancia non basta..)

E si sorride anche.

Quanto vorrei passasse anche questo messaggio, pensando ad un'adozione, insieme a tutti gli altri.. perché io stessa, pur avendo da sempre una certa sensibilità verso gli sfigatini, non so se avrei scelto Bianconiglio.. e mi sarei sicuramente persa qualcosa di grande, incluso il sentirmi 'pronta', ora, ad altri sì


2 
 Profilo
eghinlove

Registrato dal: 15-07-2013
| Messaggi : 1757
  Post Inserito 11-01-2015 alle ore 18:44   
Le tue parole sono come sempre piene di sentimento e di emozione, milena.
a volte mi piacerebbe riuscire a vedere le cose con il tuo stesso entusiasmo, il tuo stesso candore assoluto.
In mattinata avremmo dovuto avere ragguagli tecnici, da parte di chi si occupa del cane, non sono ancora arrivati.
in ogni caso stasera ho appuntamento con quella povera crista della mia vet ( incasinatissima perché ha dovuto chiuder3 lo studio per la disonestà del socio, ora ha finalmente trovato un altro ambulatorio a cui appoggiarsi, e tuttavia ha colto l'urgenza della situazione e ci ha convocati a casa sua per parlarne!altro che vet chiusi i mercoledì pomeriggio!) Per aver3 delucidazioni, consigli, spiegazioni anche su ciò che ho letto grazie al link!!


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 11-01-2015 alle ore 19:33   
Che super vet disponibile oltre misura


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 )


Generazione pagina: 0.388 Secondi