home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Nuovo cane ansia da separazione - Discussione n 85301 - PermaLink
   Nuovo cane ansia da separazione

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 13 )
cilla1

Registrato dal: 14-11-2012
| Messaggi : 317
  Post Inserito 17-03-2014 alle ore 07:56   
Ciao, come avevo accennato è arrivato sabato il nuovo cane! E' un bellissimo greyhound, ha 3 anni, è adorabile buffo e coccolone. Però come tutti non è perfetto....noi lavoriamo (come la maggior parte dei comuni mortali) e lui dovrà stare solo (con l'altro nostro cane, molto equilibrato che non soffre di ansia) qualche ora al giorno. Io questa settimana sono in ferie ma ho iniziato subito a lasciarli un po' soli. La questione e' questa, lui abbaia e piange quando ce ne andiamo. Io per ora sto facendo il saluto freddo e me ne vado e mi nascondo, rientro solo quando tutto tace, contatto solo quando si è calmato. Oggi volevo procurarmi anche due kong (alla Dora non serve ma meglio uno x uno credo...) da consegnare quando me ne vado.

Altri consigli? C'è un tempo fisiologico affinché faccia branco con lei? Ci vuole un po' di tempo perché si abitui alla casa?

Lui correva in pista, poi è stato 3 mesi chiuso nella sua gabbia quando l'avevano ritirato, èstato riscattato ed ha vissuto a casa con una volontaria x 4 mesi. Poi è arrivato in Italia ed è stato in rifugio 1 mesetto.



0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 17-03-2014 alle ore 11:04   
se i cani sono due o quando te ne vai li dividi in stanze diverse o eviti di dargli il kong che contenendo cibo può creare competizione e liti che in tua assenza non puoi sedare.


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 17-03-2014 alle ore 11:09   


17-03-2014 alle ore 11:04, mary84 wrote:
se i cani sono due o quando te ne vai li dividi in stanze diverse o eviti di dargli il kong che contenendo cibo può creare competizione e liti che in tua assenza non puoi sedare.




Quoto

Per ora stanze separate se ci sono un paio di Kong ,non distinguono quale sia il loro

E abbi pazienza infinita ,il nuovo arrivato ha un vissuto tragico
Complimenti per adozione generosa


0 
 Profilo
cilla1

Registrato dal: 14-11-2012
| Messaggi : 317
  Post Inserito 17-03-2014 alle ore 16:58   
Grazie! Pensate che dovrei separarli anche se li lascio in giardino? È molto grande...

Oggi ho comprato anche il collare DAP, spero che lo aiuti un po' anche ad adattarsi alla nuova vita.

Sono uscita lasciandoli in giardino e mi sono nascosta, ha iniziato a piangere ed abbaiare alternando con momenti di silenzio, il silenzio tra un ciclo di abbai e l'altro si è allungato progressivamente ( da 9 secondi a due minuti) quando sono arrivata a due minuti sono rientrata, senza guardare toccare parlare finché non era ben calmo. Può andare? Stasera pensavo di lasciarli mezz'oretta e vedere come va ieri sera l'ho fatto e per lo meno non aveva toccato niente in casa, stava facendo casino ma credo perché ha sentito il cancello, prima di arrivare al cancello, da fuori del cancello non sentivo niente. Comunque ho aspettato che fosse zitto prima di entrare.

Fin qui tutto bene?

Stavo pensando che al mio cavallo do un'apposita miscela di erbe (passiflora tiglio escolzia e camomilla) prima di viaggiare con il camion perché va in ansia, funziona molto bene, non c'è niente di simile per i cani che voi sappiate?


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 17-03-2014 alle ore 22:34   
si c'è il rescue remedy fiori di bach, se vuoi dare i kong possibilmente tienili in stanze separate altrimenti litigherebbero in tua assenza , ma mi raccomando non salutare i cani quando entri o esci ma aspetta si siano calmati.


0 
 Profilo
milu70

Registrato dal: 23-11-2010
| Messaggi : 1779
  Post Inserito 18-03-2014 alle ore 09:16   


17-03-2014 alle ore 22:34, mary84 wrote:
..ma mi raccomando non salutare i cani quando entri o esci ma aspetta si siano calmati.



e cilla1 scrive "sono rientrata, senza guardare toccare parlare finché non era ben calmo"

penso che per l'utente sia frustrante ricevere questo genere di consigli....



0 
 Profilo
Dea2

Registrato dal: 30-07-2013
| Messaggi : 607
  Post Inserito 18-03-2014 alle ore 09:27   
quoto milu ... l'utente sta gia' ignorando quando esce e rientra .. a volte e' un po difficile magari leggere attentamente tutto il post,ma almeno non ci sfuggono cose importanti .. evitando di dare consigli errati o di ripetere cose che il proprietario gia' esegue ...

poi ..personalmente ... non mi affiderei al rescue remedy che e' piuttosto per stati di emergenza in cui il cane ha bisogno di un effetto immediato ; i fiori di bach sono efficaci se dati correttamente e nelle giuste dosi ; per l'ansia da separazione c'e' un fiore apposito .. un comportamentalista o un vet omeo potrebbero darti addirittura una miscela di fiori ..
se tu volessi approfondire fatti consigliare dal vet, o quanto meno apri un post in "medicina alternativa" dove potrai ricevere diversi consigli ..ricordo poi che i fiori devo essere rigorosamente preparati ( in farmacia o erboristeria) senza alcool !!
il cane e' comunque con voi da poco tempo, continua il lavoro che stai facendo, piano piano dovrebbe riuscire a trovare il suo posto nel branco (peloso e non) ed essere sempre piu' tranquillo ; poi magari,se vuoi essere certa di come si comporta in tua assenza ... prova a lasciare una web cam ... e registra tutto in tua assenza, ti aiutera' a capire esattamente come si comporta



1 
 Profilo
cilla1

Registrato dal: 14-11-2012
| Messaggi : 317
  Post Inserito 18-03-2014 alle ore 21:09   
Grazie Dea e Milu! Oggi sono rimasti un'ora soli in casa direi bene, niente bava in giro e niente di spostato. Erano dalla porta e lui piagnucolava un pochino ma mi avevano sentita ( per tutto l'impegno che ci metto il vialetto è lungo 40 metri e mi sentono....comunque ho aspettato che tacesse e sono entrata. Poi li ho lasciati mezz'ora in giardino e ma ero a portata d'orecchio, dopo i primi 10 minuti silenzio totale. Oggi pome li ho lasciati un paio d'ore, quando sono arrivata piangeva a fasi( ma era anche già passata da poco la sua ora di cena secondo me era preoccupato per quella....). In una fase di silenzio sono rientrata. Speriamo bene....da lunedì prossimo dovrà stare solo gioco forza, tornerò in ufficio....


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 18-03-2014 alle ore 22:37   
ovviamente nei casi di ansia da separazione ci vuole tempo , il saluto freddo va fatto e soprattutto bisogna evitare che il cane ci segua come un'ombra in casa .
il mio soffre di ansia da separazione e gli sto insegnando ad essere più indipendente da me , magari non facendogli abbinare le mie azioni che precedono l'uscita , alla mia uscita, lui si allarma non appena chiudo salone e cucina o se metto il cappotto perché esco .
io invece cerco quando sono in casa e non uso quelle stanze di tenerle chiuse in maniera tale che se pure mi vede con il cappotto o chiudo le porte , non si allarma ...
i primi giorni invece mi si parava davanti la porta di casa ringhiante, io sto continuando il controcondizionamento con situazioni che simulano la mia uscita, anche se poi rimango in casa , il kong o uso ma ho un solo cane quindi non h rischio di liti in casa , ora va molto meglio , ma devo lavorare su questa cosa tutti i giorni , il mio aveva un ansia da separazione tale che se chiudevo la porta della mia stanza per dormire lui faceva disastri in casa durante la notte .
per alcune settimane lui ha dormito con me sulla sua cuccia accanto al mio letto , poi assicuratevi che la cuccia non sia mai davanti alla porta di casa o in zona con molto passaggio altrimenti l'ansia aumenta.
per ridurre l'ansia ho dovuto lavorare anche sul distacco in casa , lui mi seguiva io lo ignoravo , vi racconto la mia esperienza sperando possa essere utile.
ora lui non piange quasi mai, non strugge più nulla e sta smettendo di mettersi davanti alla porta , è un lavoro lungo ma io sono fiduciosa ...
nel caso del topic i cani sono due , ma se il cane che avevi da prima è tranquillo , si tranquillizzerà pure il nuovo.




0 
 Profilo
cilla1

Registrato dal: 14-11-2012
| Messaggi : 317
  Post Inserito 19-03-2014 alle ore 08:48   
Grazie mary, cavolo il tuo si che era un caso difficile! Lui piange e abbaiucchia solo, però vorrei la smettesse perché così quando sono al lavoro potrebbe starsene in giardino tranquillo, invece se fa così in estate mi toccherà lasciarlo in casa perché i miei vicini ( che ringraziando Dio vengono solo in estate....) sono dei discreti rompi....

Anche io in casa evito che mi segua e lo chiudo anche un po' qui è un po' li, tipo se vado in una stanza lo chiudo fuori e poi rientro, se vado un minuto in giardino lo lascio in casa, se entro in casa lo lascio in giardino, cose così.

Spero che il è messaggio gli arrivi forte e chiaro! L'altro cane è un angelo, sta da sola anche 8 ore sonnecchiando sul sofà .




0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.100 Secondi