home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  I nostri Pets  >>  l'amore della mia vita! - Discussione n 81291 - PermaLink
   l'amore della mia vita!

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 11 di 15
neoregelia

Registrato dal: 04-04-2013
| Messaggi : 1501
  Post Inserito 21-05-2014 alle ore 22:37   
baci da nonna non ne voglio proprio




0 
 Profilo
neoregelia

Registrato dal: 04-04-2013
| Messaggi : 1501
  Post Inserito 21-05-2014 alle ore 22:56   



0 
 Profilo
gdtom

Registrato dal: 11-11-2012
| Messaggi : 1679
  Post Inserito 21-05-2014 alle ore 23:06   
Anche mio figlio fa così quando la nonna gli chiede un bacino! Il cane invece sopporta con più pazienza!
A parte gli scherzi., mi sembra che Pippino sia in ottima forma!


0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 21-05-2014 alle ore 23:09   
che caratterino Pippino!


0 
 Profilo
neoregelia

Registrato dal: 04-04-2013
| Messaggi : 1501
  Post Inserito 19-06-2014 alle ore 08:56   
Pippino da quando è stato operato soffre di disfagia, dovuta sicuramente alla lesione del trigemino o del nervo ipoglosso. spiegai il problema alla vet. un po' di tempo fa e mi diede la conferma che la cosa sicuramente dipendeva dalla lesione ai nervi. ora, su internet ho visto che è possibile curarla ma, non credo sia il nostro caso che tristezza! quando ha difficoltà non so proprio come aiutarlo.


0 
 Profilo
gdtom

Registrato dal: 11-11-2012
| Messaggi : 1679
  Post Inserito 19-06-2014 alle ore 10:16   
...... Appunto! Speravo di vedere un bel video della piccola canaglia ..... Cos'è la disfagia? E in Cosa consisterebbe la cura?


0 
 Profilo
neoregelia

Registrato dal: 04-04-2013
| Messaggi : 1501
  Post Inserito 19-06-2014 alle ore 13:37   
è la difficoltà a deglutire, alle volte ci mette un po' a riprendersi
ecco cosa ho trovato a riguardo:
La disfagia ha molte cause differenti, alcune delle quali curabili, altre meno. La diagnosi ed il trattamento precoce del problema, come sempre, possono contribuire ad aumentare le probabilità di un decorso positivo. (a noi non hanno dato nessun trattamento)
La disfagia può essere un problema lieve in alcuni animali e causare problemi estremamente gravi in altri. Se il cane soffre di disfagia da tempo può arrivare a perdere molto peso a causa della sua incapacità di mangiare ed inghiottire (nonostante un appetito normale).
Cause generali.
Disturbi dei nervi della testa (nervi cranici), in particolare le malattie dei nervi che colpiscono la lingua (nervo ipoglosso) o i muscoli della masticazione (nervo trigemino)
L’infiammazione dei muscoli della masticazione (miosite dei muscoli masticatori)
Trauma alla mandibola, alla lingua, e/o ad altre strutture della bocca
sintomi
Il cane sbava, a volte con perdite di sangue nella saliva
Soffocamento
Eliminazione di cibo dalla bocca o accumulo di cibo lungo un lato della bocca
Ripetuti tentativi di deglutizione
Tosse
Rigurgito di cibo
Cambiamento di appetito
Perdita di peso
Dolore intorno alla testa, della bocca e del collo
Deformità fisiche della testa e del collo
Possibile scolo nasale
Possibile cattivo odore dalla bocca
Segni di debolezza muscolare in altre parti del corpo

I trattamenti specifici sono i seguenti:

La correzione chirurgica di una frattura della mascella e del palato, la riparazione chirurgica di lacerazioni, e la rimozione di corpi estranei per via orale, di cisti e masse
Rimozione dei denti malati e l’applicazione di specifici rimedi per le malattie dentali
La correzione chirurgica delle alterazioni delle vie aeree superiori
Farmaci per la miastenia grave ed alcuni problemi ormonali
Corticosteroidi per l’infiammazione dei muscoli o o dei tessuti della bocca
Cure a casa e prevenzione.
Somministrare i farmaci prescritti e seguite le raccomandazioni dietetiche come indicato dal veterinario. Se il cane non sta migliorando, e/o se si sviluppano sintomi clinici supplementari, rivolgersi nuovamente al veterinario. Gli animali con debolezza o paralisi dei muscoli o dei nervi della testa possono richiedere diverse settimane per tornare alla normalità, una volta che la terapia del caso è stata prescritta. In questi casi l’assistenza infermieristica a domicilio è molto importante per il loro recupero.

nel nostro caso il problema è permanente, quindi dubito che qualsiasi cura possa dare effetti positivi. sinceramente non saprei neanche a che vet. rivolgermi, visto che anche il neurologo non ci aveva parlato di nessuna terapia e non ci aveva neanche detto che poteva succedere questo.


0 
 Profilo
MilenaF

Registrato dal: 29-06-2012
| Messaggi : 4198
  Post Inserito 19-06-2014 alle ore 14:05   


nel nostro caso il problema è permanente, quindi dubito che qualsiasi cura possa dare effetti positivi. sinceramente non saprei neanche a che vet. rivolgermi, visto che anche il neurologo non ci aveva parlato di nessuna terapia e non ci aveva neanche detto che poteva succedere questo.



Gran bel casino..
Rientrereste più o meno nel caso corticosteroidi, ma assurdo pensare al cortisone a vita!!
Chissà se è possibile una sorta di 'correzione chirurgica' del nervo lesionato..
E mi sa che l'unico che può avere queste info è proprio il neurologo.. Per la domanda in sé, puoi anche chiedere a chi l'ha operato, ma per visita e gestione, si sa che bisogna trovare alternative, visto il trasferimento.
Non so neanche con che esami si riscontri una lesione a livello di nervi e la sua posizione.. mi sa che torni anche l'incubo RMN
Di 'buono' c'è che la disfagia non è ancora grave, e si può cercare di muoversi per tempo. Relativamente, però, perché da quello che hai riportato se cronicizza può dare altri problemi..
Ci sono integratori per la sofferenza dei nervi (a Liz avevano prescritto il Neurogen/Nevrase: acqua fresca), ma non credo servano a granchè nel vostro caso..

Monica, la stanchezza che viene da 'sta storia infinita, da 'sto tunnel che gira su se stesso, tu sai quanto io la capisca.. e conosco anche le resistenze che incontri intorno.. prova a cominciare a muoverti piano piano, passetto passetto. Parti dalle info, che puoi chiedere anche via mail e telefono.
E FORZAAAAAAAAAA, anche se è difficile trovarla.. a te e al nostro Pippino


1 
 Profilo
neoregelia

Registrato dal: 04-04-2013
| Messaggi : 1501
  Post Inserito 20-06-2014 alle ore 15:42   
esami da fare ce ne sono tanti ma servono per la disfagia causata da altro, nel nostro caso si dovrebbero fare Test elettrodiagnostici che rilevino la funzionalità di muscoli e nervi ma son sicura che in sardegna non abbiano gli strumenti per farlo. per ora i suoi sintomi sono difficoltà a deglutire, la crisi più acuta capita una o 2 volte al giorno ma non sempre tutti i giorni, alito cattivo, dolore non lo so, perdita di saliva in questi 10 mesi e mezzo una volta e mi è sceso un colpo, ne aveva tanta. è vero che dovrei chiamare il vet. ma dopo tutte le cose omesse anche davanti all'evidenza io non ho più fiducia. potessi tornare indietro........ quei vet.che mi avevi consigliato mi parlarono di timpano plastica, evidentemente c'è qualcuno che la fa, secondo me in facoltà, credo quella dott.ssa che collaborò col grande proff. per il corso sulla tecalbo. ormai è andata così ma i sensi di colpa sono enormi, se solo avessi aspettato e non fatto le cose di fretta come mi hanno consigliato di fare






0 
 Profilo
MilenaF

Registrato dal: 29-06-2012
| Messaggi : 4198
  Post Inserito 20-06-2014 alle ore 17:12   
Monica, contrariamente a Niglietto che, almeno per ora, pare non abbia mai avuto pus, Pippino lo aveva. Il rischio che l'infezione diventasse troppo profonda c'era.. Se avessi aspettato e fosse degenerato tutto avresti sensi di colpa peggiori..
Non sapendo del trasferimento, pensavi di poter essere seguita in caso di complicazioni.. anche lì, che colpe hai tu?
Su, su, hai agito al meglio, e lo sai, lo devi sentire!!

Timpanoplastica? Ricostruzione chirurgica del condotto, dici? Ma con conservazione dell'udito? E' una roba nuova anche per me..

Nel vostro caso pare certo che il nervo sia lesionato (danno all'orecchio, occhio e 'paralisi', giusto?), quindi ci sta che dia anche disfagia. Quel che bisognerebbe sapere è se ci sia modo di fare una correzione chirurgica, o di intervenire in qualche modo, sennò anche sapere in che punto preciso sia e quanto sia estesa la lesione è solo stressarlo per dare nomi e cognomi, no?
Piuttosto, nel frattempo informati bene cosa può verificarsi 'meccanicamente' quando ha queste crisi (se ci sia il rischio che finisca cibo o acqua in trachea), e quali siano le manovre da fare per prevenire, se ci sia qualche accorgimento perché non succeda, un po' come si fa per il megaesofago, mettendo la ciotola più in alto, facendoli mangiare in piedi, qualcosa così.
I vet che ti consigliato io (che poi ho solo chiesto al Grande Prof, e se sono in gamba è merito suo!) magari sanno aiutarti per quello che riguarda la gestione della disfagia, fino a che non si sa come e se intervenire,.. o dirti a chi chiedere, se esula dal campo neurologia. Basta una mail o una telefonata, CORAGGIO!!


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.195 Secondi