home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  convivenza cane e gattino - Discussione n 73612 - PermaLink
   convivenza cane e gattino

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 20 )
kikabam

Registrato dal: 05-04-2012
| Messaggi : 11
  Post Inserito 05-04-2012 alle ore 12:58   
vi prego aiutatemi....ho un incrocio pittbul, tendenzialmente buono, va d'accordo con persone cani maschi e femmine di qualsiasi età. Oggi ho portato a casa un micetto di 50 giorni. Appena entrata in casa ho lasciato che si annusassero, poi però il cane si è agitato e ho messo il gattino nel trasportino. il cane si avvicinava e il gattino soffiavo così il cane ha iniziato ad abbaiare. Per paura di un morso ho diviso i due (gatto in camera). Ora non so che fare, se apro la porta il cane parte si mette col muso sotto il letto, abbaia ed è incontrollabile. scodinzola ma tiene le orecchie all'insù. Ora la mia paura è che il cane veda il gatto come una preda!!può essere????cosa devo fare????VI PREGO AIUTATEMI SON DISPERATA


0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 05-04-2012 alle ore 13:18   
Ciao!
Guarda pochi giorni fa ho visto una puntata di Dog Whisperer (non so se lo hai mai visto) dove c'era un cane troppo interessato alle galline!
Ecco Cesar - l'addestratore - teneva in braccio la gallina e appena il cane dava cenno di saltargli addosso o mostrava troppa attenzione, gli dava tipo una spintarella dietro la spalla facendo un verso tipo "shhhh" o comunque uno schiocco! Insomma dopo un po' al cane non gliene fregava più niente delle galline!
Prova a distrarlo mentre hai il micetto in braccio e al minimo accenno di aggressione urla "no" o comunque usa un tono ben fermo! Ci vuole tempo!
Non farlo ingelosire ancora di più carezzando solo il micio o comunque nn rendendo partecipe anche il cane!


0 
 Profilo
kikabam

Registrato dal: 05-04-2012
| Messaggi : 11
  Post Inserito 05-04-2012 alle ore 13:24   
grazie mille della risposta....mi sto preoccupando un sacco proverò questa del mandarlo in dietro...vediamo se funziona! grazie


0 
 Profilo
Navar

Registrato dal: 26-08-2011
| Messaggi : 1085
  Post Inserito 05-04-2012 alle ore 13:25   


05-04-2012 alle ore 12:58, kikabam wrote:
vi prego aiutatemi....ho un incrocio pittbul, tendenzialmente buono, va d'accordo con persone cani maschi e femmine di qualsiasi età. Oggi ho portato a casa un micetto di 50 giorni. Appena entrata in casa ho lasciato che si annusassero, poi però il cane si è agitato e ho messo il gattino nel trasportino. il cane si avvicinava e il gattino soffiavo così il cane ha iniziato ad abbaiare. Per paura di un morso ho diviso i due (gatto in camera). Ora non so che fare, se apro la porta il cane parte si mette col muso sotto il letto, abbaia ed è incontrollabile. scodinzola ma tiene le orecchie all'insù. Ora la mia paura è che il cane veda il gatto come una preda!!può essere????cosa devo fare????VI PREGO AIUTATEMI SON DISPERATA



L'unico modo perchè vadano d'accordo è quello di dividere casa con un piccola retina, del tipo il gattino lo metti in una stanza e ci metti davanti alla porta un cancelletto per cani o una retina così che il cane e il gatto si vedano senza pericolo che il cane uccida il gatto e il gatto buchi gli occhi al cane.
Ti avverto già che ci sarà tanto da lavorare. ( anche 1-2 mesi )
1 cane su 10 accetta il gatto quindi non è certo che lo accetti.


0 
 Profilo
kikabam

Registrato dal: 05-04-2012
| Messaggi : 11
  Post Inserito 05-04-2012 alle ore 14:41   
il mio cane viveva già con dei gatti...adulti però!!e siccome comandavano loro non vorrei che adesso si prenda la sua rivincita =( cmq lui coi gatti ci gioca, non è cattivo...ma non si sai mai!!e cmq un cancelletto con un pittbul è pratiamente inutile, o ci salta oltre o lo rompe


0 
 Profilo
ericaf

Registrato dal: 01-01-2011
| Messaggi : 3558
  Post Inserito 05-04-2012 alle ore 14:50   
usa altro allora, alcuni usano lo stendibiancheria chiuso


0 
 Profilo
kikabam

Registrato dal: 05-04-2012
| Messaggi : 11
  Post Inserito 05-04-2012 alle ore 15:04   
buona idea...ci proverò!!al max perdo un stendibiancheria


0 
 Profilo
ericaf

Registrato dal: 01-01-2011
| Messaggi : 3558
  Post Inserito 05-04-2012 alle ore 15:06   


05-04-2012 alle ore 15:04, kikabam wrote:
buona idea...ci proverò!!al max perdo un stendibiancheria



Spero che il tuo cane non riesca a sfasciarlo in poco tempo


0 
 Profilo
danii

Registrato dal: 23-08-2005
| Messaggi : 3048
  Post Inserito 05-04-2012 alle ore 15:07   
ciao kika benvenuta; da quel che dici il cane ha già convissuto con i gatti che si ti confermo che per una buona convivenza i gatti devono essere secondo il cane gerarchicamente superiori e in questo puoi aiutarli anche tu; il cane deve capire che i gatti di casa sono intoccabili.

Detto questo; io ho un cane e 3 gatti; l'ultima arrivata che il cane aveva 5 anni e il gatto 2 mesi tenuti separati solo se rimanevano in casa da soli non perchè il cane lo aggrediva ma perchè la differenza di peso (labrador di 40kg) poteva fare la differenza e un incidente in questi casi può capitare sopratutto in fase di conoscenza.

Sempre insieme liberi in casa quando c'eravamo noi e ovviamente sotto stretta sorveglianza; anche ettore all'inizio abbaiava perchè voleva odorarla leccarla è normale curiosità che se repressa scatena l'abbaio e l'agitazione..

Tu conosci il tuo cane e sono sicura che saprai interpretare i segnali e correggerlo se necessario, giusto?
dovresti calmarlo farlo accucciare e solo allora avvicinare con delicatezza il micio che a sua volta non deve esserne spaventato quindi prenditi tutto il tempo necessario, magari metti il micio in casa nella sua gabbietta e lascialo lì a guardare voi e il cane (meglio se ci sono anche altri gatti) per un pò ma non sotto l'assedio del cane mi raccomando.. dovete familiarizzare tutti e trovare un giusto equilibrio


0 
 Profilo
kikabam

Registrato dal: 05-04-2012
| Messaggi : 11
  Post Inserito 05-04-2012 alle ore 16:10   
eccoci, ho usato lo stratagemma dello stendibiancheria e ora il cane è lì che guarda abbaia e mugola, il problema è che se li lascio liberi, il micetto non ha vie di scampo, a parte dietra la testiera del letto. Io conosco il mio cane, però ho paura che faccia del male al micetto (per altro molto coraggioso). E quando si agita, non mi ascolta più, nemmeno con un osso si distrae. Sono completamente in palla, e so che è sbagliato perchè poi lo trasmetto a loro. Io vorrei solo che il cane capisse che non deve abbaiare, non è cattivo ma tanto tanto irruento. Abbiamo fatto due incontri con il gattino in braccio al mio ragazzo e il cane, una volt l'ha annusato e poi quasi ignorato, la seconda volta il cane l'ha morso. leggermente però. Ora io pensavo di tenere questa situazione di separazione "a vista" e vedere che succede.


0 
 Profilo
( | 2 | 3 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.111 Secondi