Vermi che non passano, ogni mese la stessa storia.

Forum La salute del gatto Vermi che non passano, ogni mese la stessa storia.

Questo argomento contiene 12 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Mirtillo 1 mese, 4 settimane fa.

Stai vedendo 13 articoli - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2996

    Edin33
    Partecipante

    Buonasera a tutti,

    scrivo riguardo al mio gattino di 1 anno, lo abbiamo preso a febbraio al’enpa di zona, notiamo subito dei vermetti nelle feci ma ci comunicano che è stato appena sverminato da loro, tutto sembra tranquillo fino ad aprile, quando notiamo un vermetto (tenia) attaccato alla sua coda, è stato sverminato con il milbemax, con successivo esame delle feci e sembrava li avesse sconfitti.

    Ad agosto di punto in bianco (il gatto non ha mai sofferto di vomito/diarrea, sintomi che potessero indicare la presenza di vermi) il piccolino vomita croccantini, e nel mezzo vediamo dei vermi vivi (questa volta erano ascaridi, i classici vermi a spaghetto.

    viene nuovamente sverminato con milbemax, che sembra aver fatto effetto in quanto il giorno dopo la prima somministrazione troviamo i famosi vermi nelle feci (3 pasticche ogni 2 settimane, con esame delle feci alla conclusione della terapia che risulta negativo).

    stasera di punto in bianco (ripeto senza sintomi precedenti di alcun tipo) troviamo del vomito in terra, con un verme dentro (di nuovo ascaride).

    non capisco come sia possibile che il piccolino continui a riprendere questi vermi, casa viene pulita tutte le settimane con l’uso della scopa a vapore, il gatto vive in casa (a malapena esce sul balcone pochi secondi), cerchiamo di non camminare con le scarpe in casa, la lettiera viene cambiata e pulita tutte le settimane con sgrassatore e alcool rosa.

    Scusate il papiro, ma non capisco davvero come sia possibile che questo piccolino continui a prendere i vermi, nonostante le precedenti sverminazioni, esami delle feci ecc.

    qualcuno ha già avuto problemi con questi vermi che continuano a ripresentarsi ogni 2 mesi? 🙁

    #2998
    Andromacha
    Andromacha
    Moderatore

    Mi sembra strana questa situazione. Se la terapia viene fatta correttamente i vermi muoiono, dal momento che viene fatta a più step proprio per garantire che muoiano anche quelli ancora non sviluppati. Mi verrebbe da pensare che magari l’esame delle feci non sia stato eseguito correttamente, oppure che il vermifugo non abbia agito correttamente. Quando la mia gattina appena presa dal rifugio era infestata da ascaridi l’abbiamo curata con il Nemex pasta. Potresti provare a parlare con il veterinario dell’eventualità di cambiare terapia.

    Il fatto che il verme che hai visto sia un ascaride lo dici tu, oppure sono state fatte nuove analisi sulle feci?

    #2999
    lillina
    lillina
    Moderatore

    hai citato anche TENIA

    che è dura da debellare ……

    #3003

    Mirtillo
    Partecipante

    Ciao, io ho il mio cucciolo con gli ascaridi e a me il vet mi ha fatto fare un ciclo: milbemax poi dopo 22 giorni seconda dose (fatta ieri) e fra 21 giorni una tesa dose.

    Mi ha consigliato di darglielo insieme al cibo (io gli do la compressa e poi un po’ di umido) perché dovrebbe aderire meglio alle pareti intestinali.

    io ieri ho dato la seconda somministrazione, sebbene non fosse particolarmente infestato perché vomito con vermi o feci con vermi non mi sono capitate, questa volta nelle feci i vermazzi non li ho trovati… non ho idea di cosa significhi questo.

    I primi due giorni dopo il trattamento è più facile che emettano le uova, perciò le cacche andrebbero rimosse subito e cambiata tutta la lettiera, lavaggio con candeggina/amuchina.

    Se hai già fatto tutti questi passaggi…. temo dovrai richiamare il vet.

    #3004

    Edin33
    Partecipante

    Le esami delle feci sono risultate negative, di conseguenza sono stati definiti “ascaridi” sia tramite descrizione, che tramite foto dei vermi!

    La mia vet di fiducia (che essendomi trasferita sta a 600km di distanza, per cui ci sono solo contatti telefonici) gli ha prescritto PANACUR compresse per 5 giorni, dopo questi 5 giorni deciderà quale sarà lo step successivo, speriamo bene, ogni volta pensiamo sia passata, e dopo due mesi si ripresenta questa brutta sorpresa.

    (Posto foto schifosa di vomitino con verme, solo per stomaci forti, ma a me sembra decisamente un ascaride, tu che ne pensi?)

     

    #3005

    Edin33
    Partecipante

    La tenia sembra sia passata con la prima sverminazione. Dopo due mesi da quella sono spuntati per la prima volta questi vermi sottili e lunghi trovati nel vomito, e sono questi che non riusciamo a fargli passare 🥺

    #3006

    Edin33
    Partecipante

    Ultima cosa, scusa per le mille domande ma sei sicuramente più ferrata di me in materia!

    Non ho mai usato la candeggina per pulire la lettiera (ho letto che pulire la lettiera in plastica con la candeggina è altamente tossico).

    Di solito uso prima uno sgrassatore, sciacquo con acqua calda e do l’ultima passata con l’alcool rosa lasciandolo asciugare da solo, pensi possa andare bene lo stesso?

    #3010
    Andromacha
    Andromacha
    Moderatore

    Sembra proprio un ascaride… certo che se li vomita vuol dire che è fortemente infestato. Ritorna dal veterinario, perchè è evidente che il primo ciclo di cura non è andato a buon fine.

    In questa fase comunque, la lettiera la devi pulire tutti i giorni, possibilmente due volte al giorno. Se riuscissi a togliere la cacca subito appena la fa, magari anche meglio.

    Io non ho mai pulito la lettiera con la candeggina, anche perchè quella mandava in botta la mia gatta che per tutta risposta faceva pipì in giro. Però l’ho sempre lavata con detersivo per pavimenti (tipo rio casa mia) e amuchina e, negli ultimi periodi con il detersivo per pavimenti di amuchina. Ora ho quella automatica che si lava da sè pertanto sono mesi che non la devo più pulire se non le parti esterne.

    #3011
    Andromacha
    Andromacha
    Moderatore

    Ti esorto comunque a trovarti un nuovo veterinario di fiducia nel posto dove sei ora, perchè è bene che tu abbia un riferimento per portare il gatto in caso di bisogno. Se ha dei vermi così grossi e per di più li vomita, mi vien da pensare che le ultime analisi non siano state fatte bene, perchè mi pare strano che non siano stati rilevati…

    #3014

    Mirtillo
    Partecipante

    Si dalla foto direi che è un ascaride, è come quello che ho trovato nelle feci del mio gatto.

    Per la tenia il problema sono le pulci, per gli ascaridi le uova Che sono molto resistenti. Io ho disinfestato la casa tutte le settimane per tutta la cura, il giorno della pastiglia ho lavato e pulito tutti i tessuti, tappeti, tiragraffi ci mancava poco che lavassi anche il gatto. Ma a me è presa la fobia perché se li prendiamo noi umani sono pericolosi e ho un bimbo piccolo che chiaramente ha un concetto di igiene un po’ più relativa di un adulto.

    La candeggina è sicuramente tossica, a me non piace l’odore che emana e normalmente non la uso, ma in questo periodo onde evitare contagi e ripresentazione del problema la sto usando molto. Le cacche però rimuovile subito dalla lettiera, può essere che li riprenda così o se è particolarmente infestato ci sta che abbia bisogno di una cura ripetuta nel tempo

    #3020

    Edin33
    Partecipante

    La lettiera solitamente la cambio una volta a settimana e lavo la cassettina con sgrassatore, la cacca appena la vediamo la raccogliamo (apparte se la fa di notte, li purtroppo resta nella cassettina finché non ci svegliamo).

    per questi 5 giorni che dovrà prendere le pasticche ho intenzione di buttare la sabbia tutti i giorni e di pulire la cassetta (ho comprato una lettiera super econimica apposta!)

    veterinario di fiducia mi piacerebbe averlo qui, appena preso il piccolino lo abbiamo portato dal primo  vet, ha scambiato una banale tracheite per una broncopolmonite che essendo stata trascurata ha richiesto un mese e passa di medicine, più lastre controlli ecc, di conseguenza il primo vet era stato depennato. Questo secondo vet che abbiamo provato a quanto pare potrebbe aver sbagliato le analisi delle feci, non so se sono sfortunata io, ma al momento mi sento più sicura a sentire come prima voce il vecchio veterinario, che di cavolate cosi non ne ha mai combinate.

    #3021

    Edin33
    Partecipante

    Che prodotti hai usato per disinfestare casa da eventuali uova?

    io settimanalmente vado di aspirapolvere, vaporetto, ed eventuali sgrassatori/detergenti per le superfici.

    cosa posso fare per essere sicura di aver eliminato le uova?

    #3022

    Mirtillo
    Partecipante

    Ti capisco, ho anche io qualche problema con l’ambulatorio che mi sta seguendo i cuccioli… sono diversi medici e hanno sempre versioni diverse.

    io faccio come fai tu, ho pulito tutta casa con candeggina, passato le superfici con amuchina e lavato le lettiere con candeggina. Più ho passato il vapore. Ho lavato in lavatrice tutti i tappeti, panni eccetera e le cucce e passato il tiragraffi con aspirapolvere e poi vapore.

    credo che più di così non puoi fare, evidentemente ne ha molti e ci vorrà il suo tempo.

Stai vedendo 13 articoli - dal 1 a 13 (di 13 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.