Tumore mammario gatta persiana

Forum La salute del gatto Tumore mammario gatta persiana

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  jane58 1 mese fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18864

    jane58
    Partecipante

    Buon pomeriggio a tutti, il problema della mia gatta è relativo ad un tumore mammario.Era dal 2013 che la mia gattina persiana veniva curata con Diuren 0.3 ml e 1/2 pasticca di fortekor per una cardiomiopatia ipertrofica.Kissacat aveva 13 e 8 mesi e manifestó questo problema cardiaco 20 giorni dopo un intervento x la piometra.Sfortunatamente da qualche mese aveva una neoplasia mammaria piccola che però mi dissero avrebbe potuto ulcerarsi perché era diventata dura e rossa.Ha ripetuto le ecografie e i raggi al torace x vedere se si poteva rimuovere il tumore.Gliele hanno fatte senza sedazione perché era buona.Purtroppo il primo tentativo di prelievo da sveglia dalla giugulare era fallito ma 2 giorni dopo l’ha fatto.Nonostante la cardiopatia e il tumore la gattina non ha mai manifestato sofferenza ed è sempre stata vivace e giocherellona. Dopo questi controlli,esattamente dopo 2 giorni ha cominciato ad avere dispnea e a respirare con la bocca aperta,tant’è che improvvisamente si è accasciata .In seguito è stato riscontrato broncospasmo e le hanno fatto ossigenoterapia,l’ho dovuta portare d’urgenza presso una clinica veterinaria in piena notte .Le hanno prescritto una pasticca di Prednicortone da 5mg x 4 giorni.Purtroppo era proprio abbattuta e dato che non mangiava ,dopo che l’hanno dimessa,mi hanno consigliato di alimentarla con la siringhetta x alimentazione forzata.Mi hanno inoltre detto che l’aggravarsi della cardiopatia sarebbe stata causata da un trombo.Allora gentilmente le chiedo,dato che prima del prelievo alla giugulare stava bene,non è possibile che il trombo sia stato causato proprio dell’ago?Mi scuso se mi sono dilungata ma mi sento davvero persa in quanto nel giro di 2 giorni la gattina si è ulteriormente aggravata ed è deceduta x tromboembolismo. Io sono davvero disperata e triste perchè se non le avessi fatto fare questi accertammenti…ecografia e soprattutto quel prelievo sicuramente non sarebbe andata in tromboembolismo.Ripeto…la gatta,nonostante fosse cardiopatica,prima di questi controlli era attiva,vivace,giocherellona e di buon appetitoLa ringrazio anticipatamente e buona giornata.

    #18871

    jane58
    Partecipante

    Buongiorno…vorrei sapere se qualcuno si è trovato nella mia stessa situazione…grazie

     

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.