Terapia IBD

Forum La salute del gatto Terapia IBD

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  titti22 3 settimane, 2 giorni fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18766

    NatGatti
    Partecipante

    Buongiorno, sono nuova del forum e vi scrivo per la mia gatta Molly, in cerca di consigli/esperienze.

    Due anni fa, a 12 anni, le è stata diagnosticata una IBD in forma grave e tendente al linfoma. Esami sangue completi ed ecografie a breve distanza temporale, non ha fatto biopsie, anche in considerazione dello stato precario in cui si trovava.

    Da un anno e mezzo è sotto cortisone e cicli di antibiotico, dopo fallimento di tentativi di terapia alimentare, probiotica, antibiotica, omotossicologica…

    Ogni tentativo di abbassare il dosaggio del cortisone ha portato ad una crisi che ci ha costretti a alzare il dosaggio. Oggi Molly pesa 3,5 kg e assume 1,5mg di desamesasone ogni 24 ore.

    L’ultima eco, a seguito di una crisi, ha evidenziato danni al pancreas, ingrossato, con formazioni cistiche. Il pancreas comunque è in forte sofferenza per via della terapia cortisonica, mi dicono.

    Mi propongono quindi un cambio di terapia, tentare di passare al budesonide come cortisone per via dei minori effetti collaterali. Mi preoccupa tuttavia il dosaggio, che è molto più basso, 1 mg, e la transizione: mi dicono di cambiare medicinale da un giorno all’altro, oggi desametasone domani budesonide. Ho paura di una crisi per effetto del calo di dosaggio e pensavo di dover scalare i due medicinali per sostituirlo progressivamente…

    Esperienze? Consigli?

    Grazie mille.

    Nat e Molly

    #18767

    titti22
    Partecipante

    ciao anzianita e cortisone non vanno d’accordo    leggi  e trovi aiuti

    Infiammazione intestinale nel gatto (IBD) Strategie di Cura

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.