Scolo nasale da gennaio

Forum La salute del gatto Scolo nasale da gennaio

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  titti22 1 settimana, 4 giorni fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2668

    carla
    Partecipante

    <p style=”text-align: left;”>Buona sera a tutti.</p>
    Mi sono iscritta perché ho tanto bisogno di aiuto per il mio compagno di vita, il mio gatto di 13 anni. Da gennaio, dopo avergli rasato il pelo perché soffriva di dermatite, ha cominciato con un’improvvisa otite,  con raffreddore con scolo nasale e alcuni colpì di tosse.

    Ho sottovalutato il problema per un po’, nonostante avergli somministrato lo sciroppo herp, ma, non vedendo miglioramento,  l’ho portato dal veterinario di fiducia che ha iniziato una serie di esami: esami del sangue ( tutto in regola salvo calcio alto) ; ecografia cardiaca e addome da cui è risultato una nefropatia cronica il cuore sta bene; rx torace da cui ha sospettato filariosi polmonare perché i bronchi erano chiusi e opachi. Ha quindi somministrato antibiotico ad ampio spettro per 10 giorni. Dalla seconda rx la situazione sembrava leggermente migliorata e quindi ho proseguito con antibiotico e lasix per altri 10 giorni.

    Durante la terapia il gatto ha sempre continuato ad avere scolo nasale e respiro rumoroso.

    Dopo 10 giorni dall’interruzione degli antibiotici il gatto ha ricominciato ad essere mogio, con scolo nasale e improvvisa otite con prurito e materiale marrone in un solo orecchio, quello dove soffre maggiormente di scolo nasale e da cui vedo gli vibrano e tremano continuamente i baffi e musetto.

    Il veterinario mi ha prescritto surolan e aerosol con fluibron antibiotico, soluzione fisiologica e clenil.

    Ma la situazione non migliora.

    Ad oggi, dopo 8 mesi, il mio piccolo è sfinito. Lo scolo continua, è subentrata una forte laringire, tant’è che non riesce a miagolare, forte stomatite con piccola lacerazione sul musetto ed ho notato, durante uno sbadiglio, la gola totalmente rossa. Spesso mastica a vuoto e ha sforzi di vomito, ma non espelle nulla.

    Mangia cibo paté ipoallergenico ed ha appetito anche se è molto lento.

    Il veterinario per la stomatite ha praticato una iniezione di Antibiotico che dura 15 giorni e ha fatto cortisone in minima dose della durata di tre giorni. Ieri ha fatto nuovamente iniezione di cortisone.

    Il gatto dopo iniezione di cortisone ed antibiotico è rinato. Lo scolo si è interrotto per la prima volta da 8 mesi. Non ha più prurito agli occhi, né scolo oculare.È più attivo, miagola e lo vedo stare bene.

    Vorrei riuscire a trovare il modo di farlo stare bene!!!È uno strazio vederlo soffrire senza avere capito cosa abbia.

    Ho chiesto al veterinario se lo scolo ed i problemi ai brochi possano dipendere dai denti , tutti pieni di tartaro ed alcuni scuri, ma mi ha detto di no.

    Vorrei chiedere di fargli una pulizia ai denti, ma ho paura per l’anestesia.

    Aggiungo che ho provato a portarlo da un altro vet più distante, ma il gatto ha avuto una crisi respiratoria con bocca aperta e lingua di fuori e quindi non mi azzardo più a portarlo in macchina ; il veterinario che lo ha in cura dista 500 metri da casa e riesco a farlo visitare.

    Perdonate se sono stata prolissa, ma ho cercato di spiegare il calvario che vivo da mesi.

    Potete aiutarmi vi prego!

    #2696
    alevet
    alevet
    Moderatore

    Dai sintomi cercherei di escludere una massa tipo polipo, che potrebbe interessare orecchio medio e laringe. Consiglio una otoscopia in sedazione, ovviamente con anestesia gassosa date le precarie condizioni.

    #2702

    carla
    Partecipante

    Grazie Alevet per la tua risposta.

    Sono appena tornata dal veterinario che voleva controllare il gatto dopo l’ultima terapia convenia+ cortisone a 0.05 , e ha trovato il gatto molto migliorata. Pelo lucido, zero scolo nasale, miagolio normale e non più rauco.

    Ha detto che nn silo può fare nulla per i denti, lui non  lo addormenta perché morirebbe , ma non mi ha parlato di quest’anestesia gassosa! Forse non tutti gli studi veterinari  la praticano? È una cosa particolare?

    #2735

    carla
    Partecipante
    • Sta ricominciando tutto. Ultima iniezione di cortisone è stata fatta domenica 2 settembre.
    • Il naso ricomincia a colare.
    • Il mio piccolo non fa che leccarsi ii baffi.Giovedì vedo il veterinario ma nessuno ha un’esperienza simile e  può consigliarmi ?
    • Adesso è vicino a me sul letto e, si lecca il pelo da 15 minuti…….
    #3205

    titti22
    Partecipante

    ciao carla ho portato in alto tutti i tuoi post,  x capire.  puoi farne uno unico  x non disperdere le info???

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.