Rottura legamento crociato gatta

Forum La salute del gatto Rottura legamento crociato gatta

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  busines91 4 giorni, 2 ore fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21021

    gloriab
    Partecipante

    Ciao a tutti/e!

    la mia micia, 11 anni, ha rotto il legamento crociato della zampetta posteriore sinistra. In realtà dalle lastre ancora non sappiamo se è completamente rotto o se c’è ancora un piccolo filamento.

    per una settimana ha fatto l’anti infiammatorio, ma la zoppia purtroppo è rimasta identica.  Alla visita di controllo è stata quindi accertata la rottura del legamento, sospeso anti infiammatorio e ora, oltre a essere a dieta, prende cosequin. Abbiamo un altro controllo a inizio luglio. La speranza è che si calcifichi e che si possa ridurre la zoppia.

    l’intervento ci è stato sconsigliato, sia per l’età della gatta, che per il post operatorio molto gravoso (se non sbaglio si tratta di almeno un mese ‘rinchiusa’) e per gli stessi motivi lo escludiamo anche noi.

    vorrei sapere se qualcuno/a ha avuto esperienze simili, se/cosa altro possiamo fare nella speranza che la zoppia si riduca/elimini o, nel caso in cui questo non dovesse avvenire, come ridurre il dolore.

    grazie mille per i vostri consigli!

    #21023

    jjj
    Partecipante

    Mi limito a fare qualche osservazione sull’anestesia. Se il gatto non ha patologie concomitanti gravi come irc, patologie epatiche, cardiache, ecc…. a 11 anni si potrebbe valutare una anestesia a seguito di una adeguata analisi preanestesiologica. Questo relativamente all’anestesia ad iniezione. Se poi fosse addirittura possibile per questo tipo di intervento anche l’anestesia gassosa (di gran lunga più facile da smaltire), il problema non si pone, anche se ho qualche dubbio che con questo tipo di chirurgia sia praticabile.

    #21027

    Stregatta
    Partecipante

    ciao concordo con JJJ sul discorso anestesia. fatti i dovuti controlli pre operatori perche non procedere.

    sul discorso invece degenza e post operatorio lo vedo difficile, la gatta dovrebbe restare in gabbia ma anche in gabbia le torsioni non le puoi evitare

    dovete valutare col veterinario se la sua situazione attuale le crea dolore, un crociato non si sistema da solo purtroppo anche perche la gatta ora si muove non resta ferma.

    se la gatta soffre val la pena di valutare l’intervento (non credo che si possa fare con anestesia gassosa in quanto e’ un intervento un po complesso)

    #21059

    jjj
    Partecipante

    concordo su tutto con @stregatta.

    Se ci sono le condizioni per me bisogna valutare intervento per evitare una potenziale zoppiapermanente. se ci sono le condizioni.

    diciamo che forse l’estate non sarebbe nemmeno il periodo ideale per affrontare questo genere di intervento. magari vedete come si evolve la situazione e poi valutate

    #21140

    busines91
    Partecipante

    what is search engine optimization

    I’ve been searching for some decent stuff on the subject and haven’t had any luck up until this point, You just got a new biggest fan!..

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.