Problemi respiratori e vomito

Forum La salute del gatto Problemi respiratori e vomito

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  MARTINA 6 mesi fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1455

    MARTINA
    Partecipante

    Buonasera a tutti, rieccomi di nuovo.
    Ieri mattina alle ore 5 il mio gatto ha vomitato della schiuma bianca mista a muco, non l’ho subito portata dal veterinario temendo si trattasse soltanto di un ingestione di peli. Oggi tuttavia la gatta ha preso a respirare male come se russasse. Mi sono così subito recata dal veterinario che per scrupolo si è accertato che non vi fosse liquido nei polmoni e ha diagnosticato al gatto una forma respiratoria per cui le ha dato un antibiotico della durata di tre giorni.  Il gatto non mangia nulla ne tanto meno beve, ciò nonostante adesso ha rivomitato un liquido giallognolo con dei piccoli pezzetti bianchi all’interno (forse il farmaco somministrato alle ore 16.45?). Sono molto preoccupata ho mandato un SMS al veterinario ma non mi ha risposto. Per ora sembra respirare meglio (solo a tratti anche prima dell’antibiotico aveva questo respiro russante evidente anche senza strumenti medici). Grazie

    #1458

    MARTINA
    Partecipante

    <p style=”text-align: center;”>Aggiornamento: il gatto si è svegliato e prova ad avvicinarsi alla ciotola senza però mangiare. Ha rivomitato ma stavolta un liquido praticamente trasparente, infatti temevo fosse urina, ma non è il gatto che fa bisogni in giro e non puzza quindi penso sia vomito. Non so cosa fare, quando ha vomitato giallo il dottore poi mi ha scritto dicendo di portarla in clinica domattina.</p>
    Non capisco come possa essere solo un problema respiratorio se non mangia e vomita anche..

    #1467
    didi45
    didi45
    Moderatore

    Quanti anni ha il gatto? potrebbe  anche trattarsi di una crisi respiratoria  molte grave . Il veterinario ha controllato il cuore?

    in condizioni simili il veterinario a cui mi rivolsi era indeciso sulla diagnosi per il mio gatto.  Ero al mare e mi fidavo poco.Lui invece fu bravissimo a capire che era un problema cardiaco  a causare il vomito schiumoso e la difficoltà respiratoria e il diuretico che gli fce lo portò a superare quella crisi dopo poco ore.

    #1469
    alevet
    alevet
    Moderatore

    Premesso che senza sapere l’ età del micio è difficile fare ipotesi, se ancora non e stato fatto e se il vomito persiste occorrono degli esami del sangue per vedere quali organi possono essere coinvolti. Il vomito può essere legato a problemi epatici, al pancreas o ai reni. In seconda ipotesi anche all’ ingestione di muco e aria per via di una respirazione difficoltosa( se è questo il caso allora rx torace)

    #1470

    MARTINA
    Partecipante

    La micia ha quasi 4 anni, stamattina ha rimangiato qualche crocchetta e  bevuto un po’ di acqua. Oggi è voluta uscire (lei vive sia fuori che dentro) e dato che ieri ha dormito per la maggior parte del tempo glielo ho permesso. Le ho ridato l’antibiotico prescritto oggi pomeriggio, sembra non abbia più vomitato. Non ha rimangiato da stamattina è ancora abbacchiata ma suoni rumorosi come quelli del primo giorno al momento non si sentono.

    #1471

    MARTINA
    Partecipante

    L’ho riportata dal Veterinario. Ha detto che respira ancora male, le hanno fatto soluzione salina per reidratarla e vitamine. La febbre non ce l’ha. Domani ci dobbiamo tornare per valutare se farle un antibiotico endovena perché terminerà la terapia con quello che ha iniziato ieri. Liquido nei polmoni continua a non averne.

    #1477

    MARTINA
    Partecipante

    Salve, ho notato che non si tratta di una respirazione continuamente rumorosa. Mi spiego meglio a tratti si sente chiaramente che il gatto ha problemi nel respirare, è come se russasse. Altre volte invece non sento questo russare. Per esempio 10 minuti fa mi ci sono svegliata (dorme nel letto) per il suo rumoreggiare. Questo però non succede in tutte le parti della giornata, anzi ora in questo momento forse è la “crisi” più lunga che abbia avuto. Non so se può servire. Domani pomeriggio lo dirò anche al veterinario. Ho visto qualche video di gatti con dispnea ma non è paragonabile come sintomo, il suo è un vero e proprio russare.

    #1496

    MARTINA
    Partecipante

    Ho riportato la micia dal veterinario, ci ha detto che prima di darle un altro antibiotico preferisce aspettare due giorni e vedere come va l’ultima dose di questo antibiotico data oggi. Questo perché purtroppo la gatta nel periodo precedente a questo ha avuto due ascessi nel giro di pochi giorni causati dal morso di un altro gatto ed è stata sottoposta ad una lunga terapia antibiotica per due volte consecutive (Convenia). La gatta continua ad avere il respiro rumoroso come se russasse che si accentua in alcuni momenti della giornata, mentre in alcuni momenti non è percepibile senza l’ausilio di uno strumento medico. Mangia  e beve tranquillamente per ora. Cosa pensate?

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.