Postoperatorio legamento crociato con tecnica TTA

Forum La salute del Cane Postoperatorio legamento crociato con tecnica TTA

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  jade.m 4 settimane, 1 giorno fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18882

    jade.m
    Partecipante

    Salve a tutti, vi chiedo alcune rassicurazioni dal momento che riesco a trovare solo informazioni vaghe e standardizzate.

    Il mio Beagle di 8 anni è stato operato 1 mese fa per rottura LCA con tecnica TTA. Dolore post operatorio presente per un paio di giorni e controllato bene con tramadolo. Da pochi giorni dopo l’intervento il cane ha cominciato ad appoggiare la zampa, prima con poca confidenza, poi via via sempre più. Controllo radiografico a 10 gg ottimo.

    Il problema è l’attività: il mio cane tira perennemente al guinzaglio, su tutte e 4 le zampe e questo da appena ha potuto anche perché è un cane pauroso e quando vede qualcosa che lo scompensa vi garantisco che tira come 2 cani corso messi insieme.

    Inoltre, nonostante le attenzioni, è capitato almeno una decina di volte che abbia fatto dei salti (quelli da su a giù mi spaventano poco poiché atterra platealmente su 3, è molto abile ad evitarla, ma non posso pensare che se salta in su non faccia forza su entrambe le zampe posteriori!).

    Non si è mai lamentato per il dolore in queste situazioni, l’unica v0lta che ha tirato un urlo era perché si stava grattando con la zampa operata (intelligente…). Senza contare che quando apri la porta di casa, ti CORRE incontro…

    Insomma, la mia considerazione è: un cane che ha male te lo fa capire e si autolimita, se lui fa tutte queste cose (che non voglio che faccia, sia chiaro, e me le invento tutte per evitarlo) mi sembra che non abbia male e che ciò non possa avergli procurato un danno. Naturalmente lo scopriremo tra altri 10 gg al successivo controllo radiografico, ma volevo sentire le vostre considerazioni in merito.

    Il ginocchio è diverso da quello sano, nel senso che quello operato ha un angolo meno rotondeggiante e più “appuntito”: non ho trovato info nemmeno su questo: è normale?

    Guardo i video sulla fisioterapia post operatoria e mi rendo conto che sarebbe superflua per lui perché è molto più avanti come mobilità e confidenza dell’arto. Sbaglio io o ho un cane con una convalescenza ottima?

    #18883

    jade.m
    Partecipante

    ..e toccando il ginocchio operato non si lamenta affatto. Peraltro lo stende tutto quando si svacca sdraiato a pancia in giù…

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.