PARVOVIROSI

... Forum La salute del Cane PARVOVIROSI

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da alevet alevet 4 mesi fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1178

    ginevra
    Partecipante

    Buonasera a tutti,

    è da quattro giorni che ho preso in carico un piccolo cucciolo di Pitbull, lui è nato con altri sei fratellini da privati, poi è stato dato ad un altra persona poco raccomandabile alla quale l’abbiamo subito tolto e in fine è venuto da me.

    Premetto che mi avevano detto che il cucciolo aveva 53 giorni ed aveva fatto il primo vaccino, non fidandomi l’ho comunque portato dal veterinario che con un analisi delle feci doveva determinare se ci fossero vermi, e di conseguenza eseguire poi le varie vaccinazioni. Il test è risultato negativo e mi ha prescritto dei fermenti lattici per le feci diarroiche, niente febbre e dalla visita era emerso che il cucciolo fosse sano come un pesce.

    Ieri però ho notato che il cucciolo aveva vomitato tutta la notte e mostrava segni di stanchezza, allarmata ho deciso di portarlo in una clinica h24 anche perchè era sabato, dove subito gli hanno misurato la temperatura e appena hanno inserito il termometro lui ha defecato con sangue, dopo di che abbiamo fatto il test elisa ed è risultato positivo alla Parvo.

    Naturalmente l’ho fatto ricoverare subito con flebo di glucosio ma loro mi hanno fatto ordinare il Virbagen omega che però sarebbe arrivato solo lunedì, leggendo un po ho capito che lunedì era troppo tardi e ho chiamato ogni farmacia d’italia e l’ho trovato quindi sono partita l’ho comprato e gli è stato somministrato dopo 20h dal ricovero.

    Ad oggi il cucciolo è vigile ma non mostra segni di miglioramento. la clinica continua ad idratarlo e ogni tanto ad alimentarlo con un po di zucchero.

    Mi hanno dato una bassissima probabilità di sopravvivenza, la mia domanda è : stanno facendo tutto il possibile? Ho letto che possono essere utili anche delle trasfusioni ma la clinica è contraria, io voglio solo la salute del mio piccolo, ogni consiglio è ben accetto.

    GRAZIE

    #1187
    smiling87
    smiling87
    Moderatore

    Stai facendo tutto il possibile.

    La parvo è una malattia gravissima e la sopravvivenza dipende dalle difese del cane! Incrocio le dita per il tuo cucciolotto!

    #1191

    ginevra
    Partecipante

    Grazie della risposta, oggi sono andata all’ora di pranzo gli hanno fatto le analisi del sangue ed erano un po’ meglio di come se le aspettassero, e finalmente gli era venuta un po’ di febbre, dico ‘finalmente’ perché mi hanno spiegato che il manifestarsi di temperatura vuole dire che il suo organismo sta reagendo, però in serata sono tornata e lui era nuovamente ko, e inoltre aveva delle screpolature biancastre sul nasino che purtroppo non capiscono da cosa dipendino, addirittura sospettano il cimurro.

    mi hanno detto che non resta che aspettare e sperare.

    la mia domanda rimane però sempre la stessa : stanno facendo tutto il possibile ?

    Perche io per lui farei l’impossibile

    si accettano consigli di ogni tipo

    grazie

    #1194
    smiling87
    smiling87
    Moderatore

    Io penso che stiano facendo il possibile, in questi casi più di monitorarlo, idratarlo e tenerlo attaccato alla flebo non si può fare granchè.

    speriamo bene!

    #1206
    alevet
    alevet
    Moderatore

    Purtroppo non esiste una cura ma solo il supporto idratante e nutrizionale. È il sistema immunitario che deve reagire, dall’ esterno si possono solo controllare le complicanze

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.