Parto gatta sphynx finito in tragedia

Forum La salute del gatto Parto gatta sphynx finito in tragedia

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da lillina lillina 7 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3206

    Matteo80
    Partecipante

    Salve a tutti ,

    Stanotte la mia gatta Sphynx ha partorito 4 cuccioli tutti nati morti.

    Non  so darmi pace. È stato bruttissimo.

    Era il secondo parto , nel primo erano nati 3 cuccioli tutti sanissimi che ho ancora con me.

    A mezzanotte ha partorito il primo, era leggermente malformato e molliccio e sembrava in decomposizione era avvolto da una sostanza marrone scuro.

    Dopo 20 minuti esce il secondo placenta color rosso regolare ma una volta che la mamma lo pulisce non da segni di vita. Era formato perfettamente. Ho provato con massaggio cardiaco e respirazione bocca a bocca ma niente su consiglio del veterinario prontamente chiamato.

    Altri 20 minuti e nasce il terzo , placenta e formazione tutto a posto ma è nato morto anche questo.

    Dopo mezzora esce l’ ultimo , morto anche questo ma ricoperto di una placenta giallognola.

    Avevo fatto l’ ecografia 3 settimane fa ed era tutto regolare tutti e 4 vitali e ben formati.

    Due settimane fa i miei quattro gatti sphynx compresa la mamma avevano avuto problemi di diarrea. Li avevo portati dal veterinario che li ha fatto un iniezione e gli era passata.

    Tre giorni fa la mia gatta ha cominciato ad avere delle perdite di sangue rosso normale che presagiva che il parto fosse imminente. Nessuna sostanza marroncina o gialla che facesse pensare a complicazioni .

    Stanotte il disastro , cosa può essere successo ??

    Sono distrutto non mi so dare pace 😔 poverini.

    Posterei la foto dei 4 cuccioli morti ma non so se è il caso.

     

     

     

     

    #3209
    lillina
    lillina
    Moderatore

    evita di postare le foto dei cuccioli nati morti

    grazie

     

    mi spiace molto

     

    ti suggerisco di far seguire dal tuo vet  la gatta perché si riprenda e di farla sterilizzare quando il vet lo riterrà opportuno come tempistica

    penso che anche lei abbia rischiato

     

    #3215

    Matteo80
    Partecipante

    La mia gatta sta bene per fortuna.

    Si comporta come niente fosse accaduto, mangia gioca e corre con gli altri mici senza problemi.

    Vorrei riuscire a prenderla con filosofia come lei.

    Gia prescritta la cura antibiotica dal veterinario.

    Il problema è che non mi riesco a dare pace,

    mi sento di non aver fatto tutto il possibile per salvare almeno un cucciolo. O peggio di aver sbagliato qualcosa.

    Tutti e quattro non hanno mai dato segni di vitalità ne di movimento, miagolio che di respirazione e di battito cardiaco dopo che la madre gli ha leccato via la sacca amniotica. Subito dopo con una garza sterile l’ ho passata sul nasino  e gli ho aperto leggermente la bocca per liberare  le vie aeree

    Dopo qualche minuto che non davano segni di vita, li ho adagiati sul letto e  ho provato con il massaggio cardiaco e la respirazione artificiale. Non spurgando le vie respiratorie come molte guide dicono.

    Il mio veterinario non me l’ ha detto al telefono quando l’ ho chiamato in emergenza.

    Magari era meglio se non facevo nulla.

    Qualche esperto mi può dire se potevo fare di più o i mici non avevano speranze ?

    Assurdo quello che è successo.

    La gatta ha partorito i 4  cuccioli in 2 ore.

    Sono sconvolto il primo parto era andato tutto tranquillo  . Sono veramente sotto shock.

     

     

     

     

     

    #3291
    lillina
    lillina
    Moderatore

    mi spiace davvero

    è una gatta di razza ?

    #3340

    Matteo80
    Partecipante

    Ciao ,

    Si è  una gatta sphynx . Una razza canadese senza pelo.

    #3341
    danimici
    danimici
    Partecipante

    Ciao mi spiace molto per i cucciolini ma il Vet cosa pensa possa essere successo ? Io ho pensato alla diarrea dei tuoi mici. Ho pensato a qualcosa di batterico che possa avere interrotto la vita dei gattini perché la placenta non ha dato più nutrimento ed ossigeno o si sia infettata.  Hanno mangiato le stesse cose di sempre prima dell episodio di diarrea ? Secondo te possono essere venuti a contatto con qualcosa che ha creato questo problema intestinale ?

    #3362

    Matteo80
    Partecipante

    Ciao ,

     

    il veterinario che ha seguito questa gravidanza non ha dato sicuramente molte spiegazioni ne conforto.

    Avevo proposto un autopsia per capire meglio cosa era successo , ma non ha preso in considerazione la cosa.

    Quando gli ho portato la mia gatta dopo questo tragico parto si è limitato a darle un antibiotico senza fare nessuna ecografia ne esami del sangue. Un po’ superficiale secondo me.

    Lo avevo provato su consiglio di amici ma sicuramente tornerò alla clinica dove ero prima più costosa ma più professionali e umani.

    Cmq ci sono stati diversi problemi durante questa gravidanza.

    Non l’ avevamo programmata, la mia gatta aveva partorito 3 bellissimi cuccioli a maggio che adoriamo.

    Il 23 agosto abbiamo sterilizzato il maschio , e prima li avevamo tenuti separati.

    Dopo la castrazione li abbiamo fatti stare di nuovo insieme ma non si sa come è rimasta incinta lo stesso. Poi ho saputo che dopo la castrazione bisogna aspettare almeno una settimana per essere sicuri.

    A settembre la mia gatta ha cominciato ad avere crosticine sulla pelle sopratutto attorno agli occhi e sulle zampe.

    La abbiamo portata da questo veterinario che gli ha dato antibiotici e cortisone fino al 4 ottobre,  quando dopo ecografia ci siamo resi conto che era incinta.

    Dopo abbiamo smesso con le cure e le crosticine sono rimaste.

    A ottobre le davamo le royal canin kitten , ma dopo abbiamo provato con le sensible dato che questo problema alla pelle poteva essere un problema di intolleranza alimentare.

    Il 10 ottobre è venuto questo problema di diarrea liquida e vomito a tutti e 5 i miei gatti. Mangiavano tutti le royal canin sensible. Cmq con questo tipo di crocchette le feci erano state sempre un po’ molli.

    Di nuovo dal veterinario e puntura di antibiotico a tutti , tranne alla micia che ha dato qualcosa di più leggero data la gravidanza.

    Dopo il 10 ottobre il problema della diarrea e del vomito si è risolto. Ho continuato a darle le royal canin sensible anche se le feci non erano il massimo ma la pelle era migliorata. Se mangiava le RC kitten si riempiva di croste.

    Cmq dal 20 ottobre ho cominciato a darle anche le royal canin mother e babycat apposta per le gatte in gravidanza. Cmq anche queste gli facevano aumentare le crosticine.

    Sempre il 25 ottobre una settimana prima del parto avevo comprato da un negozio della mia zona le Schesir kitten per vedere se le tollerava meglio.

    Il 31 ha partorito ed è iniziato l’ incubo per me. Mi devo ancora riprendere.

    Come se non bastasse dopo una settimana da questo tragico evento., ho scoperto che il sacco di Schesir che avevo acquistato in un negozio vicino era scaduto da un anno !!! Addirittura avevano camuffato la data di scadenza avevano trasformato 2018 in 2019.

    Robe da pazzi.

    Cmq di queste crocchette scadute non  ne ha mangiate moltissime prima del parto .Le avevo appunto comprate il 25 ottobre una settimana prima del parto . Le ho dato sopratutto le Babycat della RC.  Che dite crocchette seppur sigillate scadute da un anno possono diventare così tossiche da aver fatto morire i feti  ??

    Non hanno avuto ne diarrea né vomito la settimana prima del parto, la mia gatta stava benissimo.

    Cmq questo negozio mi ha fatto imbestialire. Di solito compro online e non me era mai successa una cosa del genere.

    Cmq il primo cucciolo nato era deforme ed era morto da oltre una settimana secondo me, non era normale come gli altri e la placenta era marrone scuro.

    Puo essere che andando in necrosi nella pancia abbia infettato la placenta degli altri che erano già belli formati e normali.

    Il terzo uscito sembrava  morto da un paio di giorni.

    Ma il 2 i il 4 erano morti da pochissimo secondo me ,  ce l’ avevano quasi fatta poverini. Erano perfetti.

    Forse se 2 giorni prima del parto quando ha cominciato a perdere sangue dalla vagina la portavo a fare una seconda ecografia , con un parto cesareo almeno 2 ne salvavo .

    Cmq la gatta stava bene, come potevo immaginare un disastro del genere.

    Mi sento troppo in colpa.

    Il parto a maggio era andato tutto benissimo.

    Appena aveva avuto una perdita di sangue la avevo portata a fare una seconda ecografia.

    La veterinaria mi aveva detto che era normale e che avrebbe partorito il giorno dopo.E così è stato.

    Stavolta che sarebbe veramente servita la seconda ecografia non l’ ho fatta e scherzo del destino stavolta serviva per davvero.

    Voi cosa ne pensate ?

    Grazie per l’ attenzione.

    Matteo

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    #3388
    danimici
    danimici
    Partecipante

    Ciao io ti consiglierei di portare la gatta in una Clinica o da un Vet che esegua un’ecografia per controllare il post parto che purtroppo ha avuto un brutto esito. Qui le verranno probabilmente eseguiti gli esami del sangue per controllare lo stato di salute attuale della gatta. A loro potrai così chiedere tutte le informazioni necessarie per cercare di capire quali possono essere state le cause che hanno fatto sì che i mici nascessero già tutti deceduti. Poi fossi in te sterilizzarei la gatta.

    #3391
    lillina
    lillina
    Moderatore

    quoto

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.