Minù arto gonfio e versamento pleurico_senza diagnosi

Forum La salute del gatto Minù arto gonfio e versamento pleurico_senza diagnosi

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  jjj 1 mese, 1 settimana fa.

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21865

    federica_93
    Partecipante

    Buongiorno a tutti,

    Minù, ha 1 anno emmezzo, sterilizzata, FIV Felv negativa (testata 2 volte) è stata fatta ecografia (2 volte), 3 RX, esami del sangue e esame citochimico del versamento.

    Da metà luglio ho iniziato a notare una lieve zoppia, l’arto anteriore sinistro viene appoggiato ma non viene caricato il peso, il 9 agosto ho notato sotto l’ascella del suddetto arto una fuoriuscita di essudato e la zona molto arrossata, il veterinario riscontrando anche un aumento di temperatura ha fatto un’iniezione con un antibiotico e antidolorifico con valenza 3 gg, dopo 3 giorni la fuoriuscita di liquido non c’era più e la temperatura era tornata normale, si pensava ad un morso di ragno.

    Il 20 agosto al rientro dalle ferie abbiamo notato sempre lo stesso arto molto gonfio (il doppio dell’altro) e una zoppia molto più pronunciata, la veterinaria in questo caso ha fatto un antibiotico di 15gg e un antipiretico (temperatura riscontrata 39.2), 2 gg dopo la febbre era passata e la zampina leggermente sgonfiata e hanno deciso di fare cmq una lastra di controllo anche se al tatto il gatto non lamenta nessun tipo di dolore. Dagli esami del sangue non è emerso nulla. A seguito di questa rx si è deciso di procedere con un’ecografia dove è stato riscontrato un versamento pleurico ma nessuna anomalia a livello cardiaco, nessun linfonodo ingrossato e nessuna neoplasia visibile. Il referto del versamento è contrastante a quello visto in ecografia, il 31 agosto e il 5 settembre è stata ripetuta un RX che è simile alla precedente, si vede sempre versamento (non ho queste 2 rx).
    Per 10 gg è stato somministrato meloxoral e non ho notato nessun cambiamento, successivamente è stata fatta un’iniezione di cortisone (valenza 3 gg), poche ore dopo la zampina gonfia ha iniziato a trasudare e ha continuato per giorni, sgonfiandosi completamente, ripetuto il cortisone anche il petto ha iniziato a trasudare. Finito l’effetto del cortisone è stato riscontrato liquido sottocutaneo a livello addominale (la pelle della pancia mi sembra arrossata) mentre il respiro sembra migliorato a detta dei veterinari (mucose sempre ok). Martedì scorso è stato fatto un ecocardio che ha escluso completamente ogni tipo di problema cardiaco e verrà ripetuta un’ecografia prossima settimana per drenare il liquido. La zampina nel frattempo si è rigonfiata, minù mangia e non ha nessun altro sintomo ( feci ok, no vomito, ogni tanto mangia i granellini della lettiera e questo è anomalo). I veterinari non sanno come orientarsi, hanno proposto eventualmente una Tac dicendo però che non possono assicurare di trovare il problema ed essendo in anestesia totale il gatto potrebbe correre dei rischi senza di fatto ottenere un risultato diagnostico.

    vi ringrazio se potete aiutarmi!

    Federica

    #21869

    jjj
    Partecipante

    Ciao e benvenuto.

    Come immagino ti abbiano detto, la mancanza di una causa di un versamento pleurico è un grosso problema perché un versamento pleurico può essere letale se non viene aspirato tempestivamente. quindi è fondamentale capire il motivo per cui si accumula liquido e ridurne la manifestazione.

    Versamento pleurico può dipendere da varie fattori. Solitamente la causa preponderante è la cardiomiopatia congestizia, ma qui bisogna escluderla visto che stato accertato che a livello cardiaco apposto.

    Quanti anni ha il gatto?

    “hanno proposto eventualmente una Tac dicendo però che non possono assicurare di trovare il problema ed essendo in anestesia totale” devi chiedere se in clinica effettuano la anestesia gassosa che è molto  meno pericolosa ed è adatta per i soggetti a rischio

    #21871

    federica_93
    Partecipante

    Minù ha un anno emmezzo, quindi è piccolina…per fare la tac dovrei spostarmi, nella mia città non ci sono strutture veterinarie dotate di questa strumentazione, quindi andrei nelle strutture consigliate dal mio veterinario.

    Si il problema cardiaco è stato completamente escluso.
    Anche il fatto che il cortisone ha fatto un effetto di vasocostrizione cosi immediato mi fa pensare..ma non so a cosa…loro ipotizzano un problema linfatico ma non ne capiscono l’origine

    #21886

    jjj
    Partecipante

    immagino che sia negativo a fip e fiv che sono anche altre cause.

    Io penso che sia indispensabile fare tutti gli esami necessari. Ad oggi non sappiamo nulla sulla causa e se questa causa sia in qualche modo trattabile allo scopo di prevenire il vp.

    Quanti km dovresti spostarti?

    #21888

    federica_93
    Partecipante

    Circa 80 km..eventuali masse non sono mai state viste dalle radiografie o durante le ecografie e gli esami del sangue sono perfetti..essendo giovane dicono che la probabilità è bassa, però sicuramente ha qualche cosa di raro visto che dalle analisi non è emerso nulla.

    fip è stato fatto solo esame sul sangue ed è risultata negativa (anche se so che sul sangue non è molto indicativo), ma dal suo quadro clinico l’hanno comunque esclusa (per la natura del versamento e per l’assenza di altri sintomi)

    #21902

    jjj
    Partecipante

    Diciamo che il gatto sopporta bene la macchina, 80 km non sono un problema grande. Ciò che devi considerare che il versamento pleurico è una patologia molto seria.

    Piuttosto informati su quali sono gli esami diagnostici risolutivi, più adatti. Se la tac ha alte probabilità di darti una risposta definitiva. Se invece è più incisiva una risonanza magnetica o altro. Se fanno la anestesia gassosa (suppongo di sì in una struttura dotata equipaggiata di tac). E se in caso non facessero la anestesia gassosa, di fare una visita/esami pre-anestesia iniettiva.

    #22019

    federica_93
    Partecipante

    Minù ha fatto la tac e altri esami approfonditi lunedì scorso..ma purtroppo sembra che non si arrivi comunque ad una diagnosi..sono molto triste ma sembra un caso veramente difficile senza via d’uscita, e non trovo nessuno che abbia mai sentito qualche cosa di simile

    #22022

    jjj
    Partecipante

    Mannaggia.

    Ha avuto altri episodi di versamento pleurico in queste settimane?

    Ha sopportato bene il viaggio?

    #22036

    federica_93
    Partecipante

    Si l’andata abbastanza bene..il ritorno di meno.

    si purtroppo il liquido continua a formarsi, è stato drenato già 3 volte..e non sapendo la causa è impossibile fermare questo versamento..

    #22038

    jjj
    Partecipante

    Specificamente quali organi sono stati interessati alla tac? Tutti o solo alcuni o uno solo?

    #22053

    federica_93
    Partecipante

    Total body !
    Alla fine Sembrerebbe un chilotorace idiopatico.

    #22057

    jjj
    Partecipante

    “Sembrerebbe un chilotorace idiopatico” Ti hanno spiegato nel dettaglio di cosa si tratta?

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.