malattia sistema immunitario

Forum La salute del Cane malattia sistema immunitario

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da alevet alevet 3 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1984

    emma
    Partecipante

    Buonasera,

    a dicembre mi accorgo che il mio cane di quattro anni, waffle, ha le gengive bianche. corsa dal veterinario, Emocromo ai limiti per la vita , cane anemico con globuli rossi bassissimi. ricovero per due giorni, due trasfusioni, terapia cortisonica e. i veterinari hanno pensato ad una malattia delsistema immunitario che distrugge i globuli rossi. waffle piano piano si riprende, per due mesi circa con controlli periodici è stato bene poi di nuovo la ricaduta. adesso waffle è di nuovo sotto cortisone: 2 deltacortene da 25 al giorno, folina, vitamina e protettore stomaco , e’ ingrassato di 10 kg , affaticato e beve tantissimo. ha da qualche giorno problemi ad urinare, sembra ci metta tanto anche se l’urina è limpida e tanta, incomincio ad evere dubbi sul tipo di cura,  Quakcuni può aiutarmi. Grazie

     

    #1986

    Myriam
    Partecipante

    Ciao emma,

    provo a consigliarti in base alla mia esperienza (meticcio di quasi 16 anni, con problemi epatici, 2 mesi fa ha fatto un intervento tosto e prende anche lui cortisone da un bel po’ e altro, ma fermiamoci qua). Che tipo di alimentazione ha il tuo cane? Che ha ripreso peso e beve tantissimo è normale, il cortisone aumenta appetito e sopratutto sete, è un cane di grossa taglia, suppongo? Date le quantità che prende. Per quello che so io, e parlo da comune mortale, il cortisone diciamo che inibisce un po’ la risposta immunitaria, di fatti il mio amore, lo prende per tenere sotto controllo una possibile neoplasia celebrale, è una taglia medio piccola, ci facciamo bastare 2,5 mg di Prendicortone al dì, ma ogni mese ha infezioni urinarie pesanti, proprio perchè il cortisone ha molti effetti collaterali. Tanta urina e limpida potrebbe essere anche perchè beve tanto e ci sono meno depositi di scorie durante il giorno, però, forse un esame delle urine sarebbe bene farlo, anche solo per escludere probabili infezioni o altro. Io ogni mese faccio emocromo completo, eco-addome e urine, sia per controllare il post intervento (rottura mucocele) sia per controllare la reazione al cortisone. Il tuo tesorino ha solo 4 anni, io ti consiglio, al limite, se non ti torna qualcosa, di sentire altri pareri, io di veterinari ne ho cambiati tanti. Spero davvero di averti dato qualche consiglio utile. Se ti va dai notizie. Ciao

    #2003
    alevet
    alevet
    Moderatore

    Ciao La terapia per l’anemia immunomediata andrebbe scalata molto lentamente con controlli periodici e solo raramente si può decidere di interromperla. Più spesso dopo una iniziale fase di attacco con cortisone si passa a terapie croniche a base di altri farmaci immunomodulatori. Se non è stato seguito questo iter, che include controllo dell emocromo ogni volta che si scala il cortisone  e al cambio dei farmaci, è normale la ricaduta. I sintomi che descrivi mi sembrano facilmente imputabili all alto dosaggio di cortisone,pure necessario in fase acuta

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.