linfoma alimentare gatto di 10 anni

Forum La salute del gatto linfoma alimentare gatto di 10 anni

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Cinzia Cinzia 3 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2537
    Cinzia
    Cinzia
    Partecipante

    Buongiorno a tutti, questo è il mio primo post che scrivo, sperando in un consiglio. Al mio amatissimo gatto, Romeo, di 10 anni, è stato purtroppo recentemente diagnosticato un linfoma alimentare. La massa, di circa 5 cm, era localizzata nell’intestino e  l’esame istologico ha accertato che  era del tipo a piccole cellule, e quindi  più responsivo alla terapia. Però io non sono tranquilla poiché anche se  la massa pare fosse circoscritta, è stato verificato sempre dall’istologico, che aveva i margini sporchi, e quindi che qualche cellula è sicuramente sfuggita e andata in giro.  Mi hanno detto che deve fare la chemioterapia per ben 6 mesi. Ora è solo alla terza seduta , prende tre pasticche di Leukeran una volta ogni due settimane e sembra non avere effetti collaterali spiacevoli al momento. Prende anche del Prednicortone, inizialmente tutti i giorni, ora a giorni alterni.
    Io però vorrei tanto avere un secondo parere, perché fare sei mesi di trattamento chemioterapico mi pare un periodo molto lungo (inizialmente mi avevano parlato di sole 5 sedute) qualcuno ha avuto un’esperienza simile, e potrebbe rassicurarmi in merito, e anche il veterinaio di questo forum, ritiene che questa terapia sia comunque corretta per la diagnosi? Inoltre ho letto sul web che l’aspettativa di vita in questi casi è di 7 mesi-1 anno, e che solo il 30% supera un anno. Ovviamente io sono devastata, non mi sarei mai aspettata questo, un gatto che ho sempre tenuto come un gioiello fin da quando l’ho adottato a 2 mesi di età, e che ho sempre nutrito con le pappe migliori in circolazione, vaccinato e controllato regolarmente. Mi hanno detto che è genetica, che non c’è molto che si possa fare in questi casi e che devo accettarlo, ma è tanto, tanto difficile… Ringrazio anticipatamente di cuore chi vorrà rispondermi.

     

     

    #2544
    lillina
    lillina
    Moderatore

    sei seguita da oncologo ?

    #2556
    Cinzia
    Cinzia
    Partecipante

    Sì, all’Ospedale degli animali dove è in cura da fine giugno è stato chiesto il consulto di un oncologo dai dottori interni all’ospedale. Lo porto lì ogni due settimane per fargli somministrare il Leukeran, prima ovviamente gli fanno l’emocromo (ogni mese anche l’ecografia) e lo tengono in osservazione tutto il giorno, praticamente lo porto verso le 9:00 e vado a riprenderlo verso le 17:00…  Sono convinta che sia ben seguito, però mi aiuterebbe molto, psicologicamente, sentire altri pareri ed esperienze. Grazie Lillina 🙂

    #2557
    lillina
    lillina
    Moderatore

    spero che qualcuno con esperienza diretta ti possa rispondere

    Mi sembra che in effetti sia molto ben seguito e che stai facendo il meglio

    #2568
    Cinzia
    Cinzia
    Partecipante

    Grazie mille, Lillina per il tuo positivo riscontro 😉 Sì, spero tanto anch’io, che qualcuno mi possa rispondere. Anche perché tutto questo cortisone, temo che alla lunga non possa fargli troppo bene, non vorrei che curandolo per una neoplasia poi mi diventi diabetico, ad esempio. Non so, ho tanti dubbi e sono davvero tormentata su quale sia il protocollo più corretto in questi casi… C’è qualcuno che ha avuto esperienza diretta, purtroppo, con l’utilizzo per mesi di cortisonici, e quali sono stati gli effetti collaterali nel lungo periodo? Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.