Il mio Pepper ha una massa enorme nel nasino

Forum La salute del gatto Il mio Pepper ha una massa enorme nel nasino

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Lunargento Lunargento 2 settimane, 1 giorno fa.

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3295
    Lunargento
    Lunargento
    Partecipante

    Buonasera a tutti,

     

    leggo silenziosamente il forum da parecchio tempo e mi è sempre stato molto utile per risolvere dubbi e trovare informazioni sulla salute dei miei amati gatti.

    E oggi mi sono decisa a scrivere perché il mio gatto-bambino, il più speciale di tutti, quello con cui ho un legame quasi simbiotico, sta molto male.

    È sempre stato un gatto parecchio sfigato, fin da piccolo. Tra cistiti e blocchi urinari, stomatite e bullismo da parte degli altri due gatti di casa, in 7 anni di vita pensavo che ne avesse passate già abbastanza.

    E invece…

    Ve la faccio breve perché in questo momento sono agitata e non riesco a mettere insieme i pezzi per raccontarvi tutto nei dettagli, ma ci torno su.

    In pratica nell’ultimo mese ha iniziato a colare muco giallo dalla narice sinistra e dall’occhio sinistro. Dopo una serie di visite e di infruttuosi “proviamo con”, ci siamo decisi a fargli fare una tac e il referto, arrivato ieri, è questo:

     

    Cranio: si osservano estese aree iperdense a carico della cavità nasale sinistra, con grave lisi dei turbinati

    mascellari ed etmoidali, del palato duro, del vomere, della regione peri apicale al canino mascellare di sini-
    stra, estensione al meato ed al canale rinofaringeo ed al seno frontale sinistro.

    Non si osservano, ad oggi, coinvolgimenti della lamina cribrosa dell’osso etmoide

    Si reperta aumento di volume significativo dei linfonodi mandibolari di sinistra e lieve del retrofaringeo sem-
    pre di sinistra.

    Conclusioni: i reperti esaminati risultano compatibili con una patologia nasale sinistra con caratteristiche
    aggressive, grave lisi ossea e interessamento linfonodale mandibolare omolaterale.
    Diagnosi differenziale: grave rinite purulenta (possibile origine dentale) vs neoplasia nasale primaria.
    Si rimanda ad esame cito-istologico il corretto inquadramento eziologico delle lesioni osservate.

     

     

    In questo momento stiamo aspettando i risultati dell’istologico per sapere di cosa si tratta esattamente. Nel frattempo io sto andando fuori di testa perché ovviamente il parentado e gli amici parlano solo di eutanasia.

    Devo ancora prendere coraggio e chiamare il veterinario per discuterne con lui, ma ho il terrore che mi proponga anche lui di metterlo a nanna.

     

    Avete per me qualche parere? Qualche consiglio? Qualche speranza a cui aggrapparmi?

    Grazie a chi vorrà rispondermi 🙁

     

    #3301
    lillina
    lillina
    Moderatore

    che dire ? mi dispiace molto

    potresti contattare anche via mail mandandogli il referto che hai scritto qui o al tel

    prof Paolo Buracco oncologo di gran livello ed esperienza

    ti dara’ un parere

    011 *********

    paolo.buracco-at-unito.it

    Ovviamente solo quando avrai anche il referto istol che gli trasmetterai

     

    se mi rispondi poi cancello le info per L.privacy

     

     

    #3302
    Lunargento
    Lunargento
    Partecipante

    Ciao Lillina, grazie per le info.

    Me le sono salvate, puoi cancellare tutto.
    Posso dirgli chi mi ha dato il contatto?

    Grazie ancora!

    #3304
    lillina
    lillina
    Moderatore

    certo puoi dirlo

    forza !!!!!!!!

    #3316
    Lunargento
    Lunargento
    Partecipante

    Vi aggiorno, anche se ho il sospetto che nessuno legga più (a parte Lillina, che ringrazio ancora)

    Sto impazzendo, il gatto sta visibilmente male e non mangia e non beve. Se ne sta rintanato tutto il giorno, apatico, lo porto io in lettiera e lo faccio mangiare e bere goccia a goccia.

    Ho parlato col veterinario che mi ha risposto seccato e mi ha liquidata in due minuti dicendomi che parlandone adesso perdiamo solo tempo per niente. Senza l’istologico non ha senso fare e dire nulla, secondo lui.

    Intanto il mio gatto cola pus da naso e occhio, non mangia e deperisce e nessuno sa dirmi cosa fare per tenerlo un po’ su in attesa della sentenza.

    Nessuna terapia antibiotica, nessun antidolorifico perché il cortisone non era servito a nulla prima di togliere i denti. Da un mese che andiamo avanti non lo ha più voluto vedere e io mi chiedo: ma è normale??

    È normale che se chiamo per capire la situazione e farmi un’idea anche approssimativa di cosa ci aspetta e dei possibili scenari a cui andiamo incontro ricevo solo una risposta infastidita e sbrigativa che suona tanto come un “non rompere”?

    #3320

    titti22
    Partecipante

    Ho sempre seguito , Lillina già aveva risposto  quanto avrei detto io.ma è il prof. b…. che ti ha risposto cosi???? lo trovo molto strano

    il prof. b…..    risponde sempre alle mail     ed è molto  umano.     di recente un’ amica virtuali di un gruppo fb.  ha chiesto info  x suo gatto grave ed ha risposto in poche ore. spero che tu riceva istologico prest.  potresti contattarlo anche subito    con  quanto hai ora              di certo ti consiglia in attesa dell’ istologico. speriamo in benee una carezza x lo sfortunato micione e forza e coraggio a te.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    #3322
    Lunargento
    Lunargento
    Partecipante

    Ciao Titti,

    no no, a rispondermi così non è stato il dottor Buracco, ma il nostro veterinario.

    Per contattare il dottor Buracco aspettavo l’istologico che dovrebbe arrivare in questi giorni. Appena arriva gli giro tutto quanto così almeno ha il quadro completo e può valutare.

    Grazie mille per il sostegno

    #3325
    lillina
    lillina
    Moderatore

    Impossibile che il prof B  risponda cosi’ seccato

    infatti non è stato lui ,ma il tuo vet che in effetti senza risultato istol che puo’ dire ?

     

    quando hai tutto in mano fai come ti ho suggerito

    e facci sapere

     

    NON credere che legga solo io ,leggono in tanti  ,a volte scrivere diventa una ripetizione del già detto

    io scrivo ,se posso scrivo ,fin troppo

    è consolatorio ,almeno questo

    una carezza al tuo amore

    #3921
    Lunargento
    Lunargento
    Partecipante

    Non vi ho più aggiornati perché le cose sono andate avanti così velocemente che il tempo è passato e non me ne sono nemmeno accorta!

    Volevo dirvi: Pepper è guarito!

    Non ci credete, vero? Non ci credo nemmeno io… me lo coccolo e me lo sbaciucchio e gli dico in continuazione che è stato proprio bravo a guarire!

    In breve, il primo esame istologico era negativo e tutti i veterinari mi hanno consigliato di ripeterlo perché la situazione era talmente disastrosa che non poteva essere negativo e bisognava andare più a fondo.

    Fatta seconda biopsia e in contemporanea è stata fatta una rinoscopia durante la quale è stato pulito tutto quello che era possibile pulire (pus, tanto, tantissimo pus) ed è stata fatta una terapia antimicotica.

    Anche il secondo istologico è completamente negativo. Tutti i veterinari sono perplessi. In compenso la terapia antimicotica e la pulizia fatta sembrano dare ottimi risultati e dopo un mese la ripetiamo.

    Cambiamo anche antibiotico perché era già parecchio tempo che prendeva il primo (kesium) e si temeva che non facesse più effetto e quindi siamo passati allo Xeden.

    Alla visita di controllo fatta a febbraio, Pepper sta benissimo. Ha ripreso a mangiare ed è ingrassato, in nasino non cola più e si è chiusa anche la fistola che si era formata dove c’era il canino.

    Ora, a distanza di qualche mese, ogni tanto starnutisce e ha sempre la narice un po’ umidiccia. A volte spara una crosta e in linea di massima fa rumore come se avesse il raffreddore (e non mi ascolta quando gli dico di soffiare il nasino… chissà perché 😀 ), ma è attivissimo come non lo è mai stato e non c’è traccia di pus, di masse, di febbre… niente.

    Gli è anche sparita la ghiandola che aveva sotto alla mandibola e che è sempre stata grossa come una noce!

    Cosa posso dire? Sono strafelice e ringrazio chi ha avuto la pazienza di leggermi e ascoltarmi… oltre che il veterinario che ci ha seguiti con scrupolo e attenzione <3

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.