i miei micetti delle colonie

... Forum La salute del gatto i miei micetti delle colonie

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da SteffyBond SteffyBond 3 mesi, 3 settimane fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1563
    danimici
    danimici
    Partecipante

    Ormai sono quasi dieci anni che seguo due colonie di gatti nati nei boschi impervi e vissuti sempre lì senza mai un riparo fisso perchè le baracche vecchie tenute su dai rovi con rami grossi come alberi non ci sono più. le altre baracche non sono baracche ma porta attrezzi chiusi a chiave pero….ho scoperto una casetta porta attrezzi chiusa a chiave si ma dove sotto la casetta c’è molto posto riparato che sembra un primo piano. Quindi…ho chiesto al proprietario cosa succederebbe se trovasse qualche miciotto lì sotto nascosto magari dalla pioggia. Niente…mi dice. Bene. Grazie ! così con i mici che mi seguivano gli ho fatto conoscere un posticino carinissimo dove eventualmente potrebbero andare a dormire tranquilli o nascondersi dagli animali selvatici che qui ce ne sono molti. tra l’altro fortuna vuole c’è una via di fuga ben aperta nel caso il luogo fosse già occupato da qualche quadrupede di passaggio. Ho poi cambiato luogo di postazione della pappa perchè il punto di prima era diventato troppo pericoloso per quelli che si allenavano tipo formula uno per queste stradine interpoderali con a destra e a sinistra boschi di canne e rovi ed un ruscello. Non mi sarebbe dispiaciuto se qualcuno ci fosse finito dentro prima o poi ma evidentemente sono ottimi autisti. Ho spostato la pappa perchè due mesi fa una gattina bianca e nera ( Nerina il suo nome) è rimasta schiacciata appunto da qualcuno di questi “pilotoni” ed anche un gattino nuovo bianco e grigio che purtroppo non conosceva le auto e neppure da dove arrivassero, non conoscendo il territorio. I vassoi li ho spostati al primo piano di una collinetta appena pulita dal proprietario per piantare olivi, anche se non eliminando la matrice dei rovi si troverà a che fare con i rovi che ricopriranno gli alberelli. Almeno i mici sono al sicuro. Qui c’è stata una trattativa per posizionare due vassoietti di crocche che ogni giorno tolgo e rimetto nuove senza lasciare nulla di più. La trattativa è stata una mezza mattinata di discussione che ad un certo punto mi sono detta tra me e me …”ma sai cosa c’è……”. Nooooo Daniela stai zitta e sii gentile perchè è l’unico posto più sicuro per i mici. Alla fine ci siamo riusciti a far mettere questi benedetti vassoi al primo piano che neanche si notano. Che simpatico ragazzo…ma è proprio dolce vero bambini ?….E’ talmente dolce che perderei davvero volentieri un’altra mezza giornata di discussione con termini molto profondi e con motivazioni le sue davvero molto dotte…ma il terreno è suo quindi bisogna stare all’erta! ed accettare le sue condizioni. Non più di due vassoi (10 gatti) e dove metto i vassoietti ci taglio l’erba quando cresce. Va benissimo così. In questi giorni ho visto Mascherina il micio ancora intero ancora da catturare con un grosso morso sulla parte sinistra del collo veramente brutto. per ora l’unica cosa che si fa fare è metterci sopra del Betadine e tamponare soltanto una volta perchè la seconda si ribella. Era più buono questo gatto mesi fa ma adesso c’è il periodo del calore delle femmine quindi è più nervosetto. Alis è un maschietto dal manto rosso a pelo lungo e due occhi azzurrissimi di due anni che inizia ad andare un pò troppo in giro. Passano anche tre giorni prima che lo rivedo in colonia. Da far castrare anche lui, per fortuna si fa accarezzare, abbiamo iniziato l’amicizia da piccolino così da poterlo catturare meglio al bisogno. Domani giretto gattesco per pappa e controllo stato di salute gatti.

    #1610
    SteffyBond
    SteffyBond
    Partecipante

    Ho letto con attenzione questa avventura dei tuoi gatti delle colonie e mi è piaciuta molto!

    Ma Nerina…c’è ancora o non ce l’ha fatta?

    #1647
    danimici
    danimici
    Partecipante

    Ciao ! Nerina non c’è più. Era la micia di un signore che abita a 200 mt di distanza ma lei era girandolina e tanto dolce e amava stare nella colonia con gli altri mici. Appena arrivavo con l’auto mi dava i bacini mi scompigliava tutti i capelli aveva una vocina leggera. Una mattina sento miagolare da dentro ad un fitto bosco di canne. L ho girato tutto cm. per cm. ma non l ho trovata, mancava già dalla colonia da 4 giorni. Invece no era nascosta da qualche parte dentro al bosco e purtroppo non l ho trovata. Invece lei si è fatta trovare sulla stradina principale ha cercato con le ultime forze di farsi trovare per chiedere aiuto. ed è morta lì. Non l ho raccolta io ma un vicino di campi.

    #1670
    SteffyBond
    SteffyBond
    Partecipante

    Povera Nerina, che dolce che era. Ha avuto la fortuna di incontrare te che ti sei potuta prendere cura di lei, sebbene avesse un priorietario.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.