Help! Gatto costipato

Forum La salute del gatto Help! Gatto costipato

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da SteffyBond SteffyBond 1 settimana, 2 giorni fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4246

    marti_77
    Partecipante

    Buonsera a tutti,

    siamo tra il perplesso ed il disperato. Igor, sette anni, alla fine di ottobre finisce dal vet perchè mogio e da un paio di giorni non defeca.

    Fatte lastre ed esami del sangue, si evince che è pieno di cacca ed ha un principio di insufficienza renale. Viene reidratato, viene raccomandata dieta renal, pasta antiboli e vaselina mescolata al cibo. Pochi giorni passano senza miglioramento, decidiamo – anche causa chiusura della pratica nel weekend – di rivolgerci ad un altro studio, più vicino.

    Viene fatta ecografia e nuovi esami (elettroliti, FIV, Felv): Igor risulta  sano, niente traumi, fratture o masse, a parte globuli bianchi bassi e potassio basso. Viene praticato un clistere e nuova flebo. Dopo un giorno finalmente Igor riesce ad andare di corpo da solo, dopodichè si blocca di nuovo, inizia trascinare le zampe posteriori, è sempre più debole, mangia sempre di meno.

    Prova ad andare in lettiera ma senza successo.

    Sabato scorso il vet inizia a sospettare un trauma o un danno neurologico, suggerisce tac o risonanza magnetica. Noi ci impuntiamo, prima di ogni eventuale altro esame il gatto va aiutato a defecare, segue nuova lastra da cui si evince un fecaloma di circa 20 cm. Chiediamo un altro intervento di svuotamento, vengono eliminati 10 cm ed Igor viene mandato a casa con cura di cortisone e plasil. Passa un altro giorno e finalmente il gatto evacua da solo, dopodichè di nuovo blocco…

    Dalle lastre il colon sembra a posto (no megacolon), non ha tumori o fratture, quando si era riuscito a liberare aveva ripreso a correre ed a muoversi liberamente ma è durata solo due giorni. Noi continuiamo pazientemente con dieta liquida, decotto di malva e gli somministriamo acqua per bocca, però il fatto che sia di nuovo bloccato è sconfortante. Siamo preoccupati e scoraggiati, il Vet via telefonica ci invita continuamente a somministrare clisterini al gatto, ma direi che con  uno al giorno siamo al limite e dopo avergliene fatto uno ieri, stiamo ancora aspettando, e lui sembra sempre più mogio…

    leggendo il bugiardino del plasil, vi si legge che causa stitichezza (!) e va evitato nel caso di occlusione intestinale. La confusione e l’ansia quindi aumentano. Aiuto…

    Grazie in anticipo per qualsiasi suggerimento.

    #4247
    SteffyBond
    SteffyBond
    Partecipante

    Ciao marty_77,

    non ho avuto una esperienza positiva con un gatto col tuo stesso problema. Nessun veterinario, di diversi ambulatori, riuscì a capire il problema.

    Ma siccome ogni caso è a se’, prova a dargli FIBRE di Royal o lo psyllium che trovi sfuso in erboristeria ( costa pochissimo): mescola i semi nel cibo.

    In bocca al lupo e speriamo si capisca la causa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.