Gatto "non collaborativo"

Forum La salute del gatto Gatto "non collaborativo"

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da titti22 titti22 3 settimane, 1 giorno fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #22456

    chiara_tara
    Partecipante

    Buongiorno e buone feste.

    Scrivo per uno sfogo – probabilmente – ma amo leggervi e sento che in una certa maniera posso almeno provare a parlare di quello che sto vivendo (che non è un dramma ma è causa di forte stress).

    Ho da decenni una colonia felina, e avuto moltissimi gatti in casa, non voglio premetterlo per darmi arie da grande esperta, ma solo per dire che ho esperienza con questo animale – che a mio avviso è il più eccezionale ed affascinante.

    Quello che ho in casa attualmente ha 13 anni ed è ipertiroideo (e purtroppo la terapia non da grandissimi risultati), soffre quindi di gastrite, anche perché al contrario di quanto atteso… non mangia. Ogni due giorni si annoia della pappa, e la rifiuta, aumentano i succhi e si riduce al vomito nonostante la terapia di gastroprotettore. Inutile dire che cambiare cibo spesso gli causa anche episodi di dissenteria…ed è altrettanto inutile dire che come per il cibo anche con gli integratori falliamo, niente fortiflora, nessuna pasta medicata, niente.

    Con estrema difficoltà prende omeoprazolo tutti i giorni, e il farmaco per la tiroide.

    Recentemente abbiamo verificato che sta iniziando a sviluppare i primi segni dell’insufficienza renale, e dato che non è collaborativo con cibo, e resiste alla somministrazione dei farmaci, probabilmente dovrò sottoporlo ai lavaggi.

    Tutto questo per dire che ci sto provando in tutte le maniere, cambio terapie, strategie, analisi, visite, anche ricoveri, ma lui non è collaborativo e non so più cosa fare.

    Vorrei farlo stare un pochino meglio, nella percentuale di possibilità che mi compete, perché di certo non posso lottare contro l’invecchiamento… però adesso siamo arrivati a rifiutare quasi tutto il cibo, le mattine vomitiamo succhi, e dormiamo tutto il giorno tranne per fare.i bisogni e dare.qualche timido morso al contenuto della ciotola.

    Non ho ancora provato l’unguento che stimola l’appetito perché io credo che lui non manchi di averlo e non riesco a capire perché si riduce fino alla iper acidità…

    È evidente che sono disperata, tengo estremamente a lui e non faccio altro che spendere tutto.il.mio denaro per le sue medicine, cambiare cibo ogni 3 giorni, tentativi…tentativi…

    Cos’altro posso fare?

     

    Grazie per l’attenzione

    #22464

    jjj
    Partecipante

    Ciao. Posso capirti bene.

    innantitutto riguardo all’ipertiroidismo ti consiglio di leggere questa discussione. Ti consiglio di leggerla, poi guardo importantissimo il video della clinica spinnato, le faq e infine un uno studio scientifico sulle comparazioni delle varie tecniche (trovi tutto nella seconda pagina). L’ipertiroidismo è una brutta bestia da combattere, la terapia farmacologica ha una capacità limitata e temporaneo solo sui sintomi. L’unico modo per debellarlo definitivamente è lo iodio 131.

    Visto che anche i reni stanno cominciando a dare problemi, ti invio anche del materiale riguardo all’insufficienza renale, considerando anche che le due patologie sono strettamente correlate. Qui.

    Complessivamente è un po’ lungo, ma ti consiglio di leggere tutto con attenzione.

    In secondo luogo ho notato che il tuo racconto rimane un po’ sul genere per capire come aiutarti e se è possibile farlo. Vorrei ci raccontassi a cosa è stato sottoposto il micio, le terapie. Molto utili anche alcuni esami relativi al valore del TT4.

    Rimango in attesa di tuoi aggiornamenti.

    #22469

    jjj
    Partecipante

    PS. mi sono accorto che mi ero dimenticato di dirti una cosa importante. Cliccando sul sul link dell’insufficienza renale, dopo i tre video in fondo trovi un altro link che ti rimanda ad un decalogo con una serie di indicazioni molto utili

    #22470
    titti22
    titti22
    Partecipante

    Ciao, JJJ ti ha gia risposto con tanto materiale  e buoni consigli.

    quando avrai finito    leggi anche il link che ti metto.

    il gatto non mangia xchè con insufficenza renale che  l’ipertiroidismo  maschera, avrà  anche nausea, il vomito e i succhi gastrici potrebbero causare ulcere ti consiglio il Vivomix, un probiotico  italiano con effetti pari  a( Azodil che occorre importare ),  aiuta moltissimo a disintossicare     le tossine tramite l’intestino , una specie di dialisi.  forse in questo momento sarebbe utile ,  delle flebo in vena fatte dal vet. anche senza ricovero, io  lo portavo al mattino e lo riprendevo alla sera .

    non deve assolutamente rimanere a stomaco vuoto xchè aumentano gli acidi urici.  dare qualunque  cosa mangi . se flebo sottocute  sono utili xche dentro si possono mettere tutti i farmaci di cui   ha  bisogno  x non stressare  con farmaci dati forzatamente x bocca e cercare di mischiarli al cibo con il risultato  che non mangià piu.

    hai trovato  delle fettine di albese cruda ???

    pollo alla piastra  appena  passato in padella bollente in modo che rimanga ancora  rosa dentro è profumato e tenero.

    non temere x le proteine che possono avere    se sono proteine nobili e in piccola quantita non fanno male.

    https://elicats.it/gatto-con-insufficienza-renale-ipertiroidismo-cosa-fare/

     

     

     

     

    vomito

     

    #22471
    titti22
    titti22
    Partecipante
Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.