GATTO INSUFFICIENZA RENALE

Forum La salute del gatto GATTO INSUFFICIENZA RENALE

Questo argomento contiene 21 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  jjj 1 settimana, 3 giorni fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 16 a 22 (di 22 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21613

    jjj
    Partecipante

    Sono molto contento!! Se è rientrata l’emergenza, ora dovrai trattare l’irc nella quotidianità. Guarda questi 3 video. Poi in fondo troverai un link con un lungo decalogo scritto da me su integratori, idratazione, fontane, accortezze, opportunità di testare l’ipertiroidismo, ecc. Clicca qui

     

    Vorrei chiederti alcune cose. Davvero siete riusciti in casa a trovare la vena e fare una vera e propria iniezione endovenosa oppure avete fatto un’iniezione sottocute? E ancora più importante: in caso di iniezione endovenosa, è stato il veterinario a darvi l’indicazione ad effetturare un’iniziezione endovenosa?

    #21697

    FANTON STEFANO
    Partecipante

    Ciao jjj quando l’abbiamo portato a casa dalla clinica il veterinario ha lasciato la farfalla endovenosa e ci ha consigliato di fare il trattamento a casa perché averlo lasciato la da solo senza assistenza era peggio sia per lo stress sia per sicurezza è tornato come prima però lo teniamo d’occhio perché il cibo renal non gli va a genio e ruba dagli altri gatti perché ne ho 5 e stata dura ma ne ha valso la pena. Vi ringrazio tutti per il sostegno. Vi aggiorno

    #21701

    jjj
    Partecipante

    Ah ok. Infatti mi sembrava strano che foste riusciti a farlo in  casa da soli e senza indicazioni. L’importante è che sia andato tutto per il meglio e abbiate seguito scrupolosamente le indicazioni del vet.

    Ora è tempo di trattare il gatto nel giornaliero con le indicazioni che ti ho dato nei link. Facci sapere come procede!

    PS. Lo sottolineo a beneficio di chi legge affinché non ci siano fraintendimenti: le flebo endovenose sono terapie che si possono fare SOLO in ambito ambulatoriale sotto controllo medico sia per la difficoltà sia per la delicatezza e pericolosità della procedura. Non è ammessa alcuna improvvisazione.

    #21710

    Stregatta
    Partecipante

    concordo!!!! le endovene SOLO un medico le puo fare. e’ un attimo prendere l’arteria e l’animale lo saluti in pochi minuti purtroppo…

    #21721

    jjj
    Partecipante

    Giusto. E aggiungo che anche la velocità di iniezione è un fattore sensibilissimo ad alto rischio se non si fanno le cose per bene e dipende da diversi parametri che solo un veterinario che sa quello che sa sta facendo può gestire.

    #21756

    FANTON STEFANO
    Partecipante

    JJJ Si lo so che è pericoloso fare endovenosa, mi son fatto spiegare filo per segno quantitativo,tempi di somministrazione e velocità infatti le prime 2 le ho fatte insieme al veterinario per capire i tempi e la velocità. Poi è stata una decisione presa come ultima spiaggia visto che i risultati non arrivavano.

    Oggi dopo 3 settimane che facciamo sotto cute 1 volta al gg 10 ml fatto prelievo UREA 94 CREATININA 1,2 e abituato a mangiare renal della ROYAL CANIN con il sughetto e gli piace, ora ci ha consigliato 10 ml sotto cute 1 ogni 2 gg e tra 1 mese e 1/2 rifare sangue i urine

     

    #21763

    jjj
    Partecipante

    Certo. Ho dovuto fare queste precisazioni sulle endovenose per chi ci legge e non pensi che sia una terapia domestica.

    Ottimi i progressi!

    Io però eviterei di fare le sottocutanee tutti i giorni perché possono stressare il gatto e alla lunga infiammano la cute. Per aumentare l’idratazione, E’ bene aiutarsi con fontane come scritto nel decalogo oppure i “ghiaccioli” di brodo come consigliato nei video e usare le sottocutanee in via residuale.

Stai vedendo 7 articoli - dal 16 a 22 (di 22 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.