GATTO FIV CON IBD

Forum La salute del gatto GATTO FIV CON IBD

Questo argomento contiene 10 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  jjj 1 giorno fa.

Stai vedendo 11 articoli - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #22323

    leodor
    Partecipante

    Buongiorno a tutti

    sono nuova nel forum e ho bisogno di aiuto…..

    sono circa 3 mesi che il mio gatto FIV + di 8 anni vomita e ha episodi di diarrea. Abbiamo fatto tutti gli esami, sangue, eco, gastroscopia con biopsia. Grazie al cielo non ha linfoma perché risultato negativo, ha una forte infiammazione intestino, ulcere gastriche e da qualche tempo le orecchi rosse con croste (continua a grattarsi). Il veterinario sta curando il gatto solo con OMEOPATIA (nux, arnica e lymphomyosot) e un pre-probiotico.

    l’unico miglioramento ottenuto é relativo alle feci che sono piu’ dure ma il vomito non si placa………

    ho chiesto di avere, a parte omeopatia, una cura con medicinali ma il veterinario dice che non é necessario. In tre mesi il gatto ha perso 800 grammi.

    Avete qualche consiglio o suggerimento?

    grazie mille!

    #22324
    titti22
    titti22
    Partecipante
    #22325

    leodor
    Partecipante

    grazie mille

     

    #22328

    jjj
    Partecipante

    800 grammi in tre mesi è tantissimo!

    Io ti consiglio di andare di corsa da un altro veterinario per sentire un secondo parere. Poi fate i confronti e la valutazioni del caso. Curare un infiammazione del genere con l’omeopatia non mi sembra sufficiente. Il prebiotico potrebbe andare bene (io li ritengo molto utili), ma anche qui va inquidrato all’interno di una terapia ben studiata e ragionata e poi scegliere quale prebiotico si ritiene più adatto.

    Sono stati fatti recentemente esami del sangue?

    #22334

    Stregatta
    Partecipante

    ma siete sicuri che sia laureato in medicina???

    ma lasciatelo perdere e correte da un altro veterinario e di corsa.

    questo qui andrebbe anche denunciato, va bene l’omeopatia come coadiuvante ma NON come cura!

    #22384

    leodor
    Partecipante

    Ciao a tutti

    sono andata da uno nuovo che mi ha spiegato finalmente per quasi un’ora come devo affrontare il problema, non mi ha tolto l’omeopatia perché mi ha spiegato che é lunga ma che sono efficaci e mi ha aggiunto una cura per alzare le difese immunitarie del gatto. Mi ha consigliato l’uso della micoterapia proprio come anticipava Titti. Purtroppo il mio gatto essendo FIV positivo sembra non possa essere trattato con il cortisone che sarebbe l’ideale per fermare infiammazione.

    Ha fatto da poco gli esami del sangue e non vanno male, a parte i globuli bianchi per via della FIV.

    Mi ha anche spiegato che l’alimentazione é importante, quindi ora devo solo tenere duro e portare pazienza sará una lunga battaglia.

    Diciamo che ora almeno sono piu’ tranquilla perché sto facendo tutto quello che posso, e se giá due specialisti mi parlano dell’omeopatia per via dell’immunodeficenza felina penso che dovró seguire gli esperti.

    vi terró aggiornati!

    grazie ancora

    #22388

    jjj
    Partecipante

    Speriamo bene. Facci sapere.

    cosa ti hanno detto riguado i probiotici?

    #22628

    leodor
    Partecipante

    Ciao a tutti rieccomi qui dopo circa un mese….allora mi hanno tolto tutto quello che era omeopatia perché non serve a nulla, mi hanno detto che é acqua fresca.

    Adesso stiamo improntando tutto sui pre y probiotici con l’uso della micoterapia come aggiunta.

    Abbiamo iniziato il 22/12 con REISHI TINTURA MADRE ANALCOLICA per alzare le difes (abbiamo dovuto ridurre la dose dopo 15 giorni perché il gatto non lo tollerava e vomitava tutti i giorni schiuma bianca)

    Prende, SYNBIOTIC C+D, MICROBIOTAL PASTA E PROKOLIN ADVANCE (iniziato 3 giorni fa)

    Mangia Purina Ha (non molte per la veritá perché non gli piace molto) e sempre natural code solo pesce.

    Abbiamo appena battuto un record, non ha vomitato per ben 4 giorni!!! Un successo!!!

    Mi ha detto il nuvo veterinario che devo avere molta pazienza perché piú di questo non posso fare, mi ha anche detto che devo cercare un equilibrio vedendo in funzione di quello che mangia come sta….

    Insomma non dico che ho perso la speranza ma quasi, l’importante é che non soffra.

    Almeno da quando prende Reishi sembra un pò più vispo, certo non é il mio Leone, il peso si é piú o meno stabilizzato da 15 giorni a 5.9 kg.

    Il nuovo veterinario mi ha detto di vedere in questi due mesi come va con questa alimentazione e sperare che funzioni, altrimenti probabilmente dobbiamo cercare di fare qualcosa di diverso…

    Insomma incrocio le dita. Qualsiasi suggerimento sono qui

    grazie ancora a tutti

    #22632

    jjj
    Partecipante

    “il peso si é piú o meno stabilizzato da 15 giorni a 5.9 kg.” Rispetto a quando ha iniziato a star male (cioé 4 mesi fa), quanto peso ha perso? detto in altri termini qual era il suo peso iniziale?

    #22651

    leodor
    Partecipante

    pesava 6.8 kili ad inizio ottobre….ed oggi pesa 5.9 😭

    #22659

    jjj
    Partecipante

    Come ti trovi col nuovo vet?

    Come ha fatto il micio ad infettarsi?

Stai vedendo 11 articoli - dal 1 a 11 (di 11 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.