Gatto con ColangioEpatite – disperato

Forum La salute del gatto Gatto con ColangioEpatite – disperato

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Gioia_69 1 mese, 1 settimana fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #20743

    alessio
    Partecipante

    Buongiormo,

     

    hanno da una settimana diagnosticato la malattia in oggetto al mio gatto di 8 anni.

    Hanno iniziato a somministrare antibiotici in attesa di un citologico per capire la natura colturale dell’infezione. Antibiotico ad ampio spettro. il gatto è peggiorato di giorno in giorno. Ora è giallo. Non sta in piedi ed è ubriaco di birulina in circolo (9!). hanno iniziato a cneh cortisone e da subito flebo per i fluidi, piu antinausea e analgesici.

    Cosa devo aspettarmi, lui non mangia più, viene nutrito tramite sondino. Mi si crepa il cuore ogni volta che vado a trovarlo. Cosa posso fare? Cosa è meglio fare? Stanno facendo giusto? Si ipotizza una antibiotico resistenza…

    #20754

    jjj
    Partecipante

    Speriamo si riprenda.

    In questo momento suppongo sia in una sorta terapia intensiva.

    Sinceramente non saprei dirti se si tratta di un effetto collaterale dell’antibiotico. Tenderei ad escluderlo. Non conoscevo la colangioepatite, ma ho appena letto questa infezione può portare ad un aumento della Bilirubina.

    > Dici è sotto i fluidi. Le flebo sono endevenose, vero?

    > Nel frattempo i veterinari stanno cercando di contrastare l’infezione?

    #20833

    Gioia_69
    Partecipante

    Deve prendere gli antibiotici giusti e sono noti, Sei sicuro che questi veterinari siano competenti? Anch’io ho portato il mio gatto in una clinica che non ha saputo neanche interpretare l’ecg addominale e non lo curavano adeguatamente. Prova a consultare urgentemente un altro veterinario magari di qualche università per esporre il tuo caso con tutti gli esami e chiedi se la cura del tuo gatto è corretta, Io alla fine l’ho portato via dalla clinica e l’ho curato a casa da sola con i giusti farmaci seguita da un veterinario…

    In bocca al lupo

     

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.