Gattino 6 mesi… piede zampa posteriore paralizzato

Forum La salute del gatto Gattino 6 mesi… piede zampa posteriore paralizzato

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  jjj 2 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21770

    lallisss
    Partecipante

    Buonasera a tutti!!
    Mia zia ha un gattino che a 2 mesi ha subito un trauma sotto un auto… era veramente piccolissimo, e ha riportato un danno alla zampa posteriore destra, perdendo mobilità e sensibilità… complice il tempo trascorso attualmente la zampa sembra aver recuperato  la mobilità e la sensibilità, ma la parte terminale (quella del piede, dalla caviglia in giù per intenderci) è rimasta paralizzata è insensibile… questo gattino cammina e corre, ma il piede è perso, quindi ha assunto una postura innaturale, nello specifico cammina praticamente appoggiando la parte superiore delle dita (quella dorsale) anziché poggiare sui polpastrelli… il risultato è un ulcera sanguinante costante…

    Il veterinario che hanno consultato (che è il mio veterinario), specialista in ortopedia, sostiene che nonostante la parte persa sia solo quella del piede sia necessario amputare totalmente l’arto, poiché l’amputazione parziale farebbe si che il gattino rischi nuovamente il ripresentarsi di ulcere nel caso in cui tenti di utilizzare quell’arto… all’inizio ero d’accordo a malincuore con ciò che ha decretato il mio veterinario… ma ora che la data si avvicina iniziò ad avere dubbi e il dispiacere prende il sopravvento sulla mia oggettività 😭

    è davvero possibile che si debba amputare tutto un arto solo per un piede plegico?

    grazie in anticipo a chiunque risponda 😩

    #21776

    Stregatta
    Partecipante

    credo che il vostro veterinario abbia ragione purtroppo.

    avete provato a tenergli su una calzina? io proverei a prendere i calzini dei neonati e ad adattarla per lui. almeno provateci prima di fare un intervento del genere. il micio spero viva in casa…?

    #21779

    lallisss
    Partecipante

    Abbiamo provato con una calzina, addirittura con le stecche metalliche per ingessare le dita rivestite con antidecubito, facendo tipo un tutorino… ma lui si rimuove qualsiasi cosa gli si metta, addirittura srotola il cerotto o le bende con i denti!!! Il gatto sta principalmente in casa, ma quando mia zia esce in cortile (essendo una casa di campagna) lui la segue… ma sta sempre in una zona delimitata… purtroppo se fosse mio lo terrei in casa, ma non ho potere decisionale in questa cosa, nonostante abbia espresso il mio dissenso in più di un’occasione…

    #21780

    lallisss
    Partecipante

    Hanno atteso molti mesi proprio per provare soluzioni che permettessero di tenere al sicuro la zampa ed evitare l’amputazione, ma il gattino si ribella a qualsiasi cosa tu gli metta!😭

    #21781

    Stregatta
    Partecipante

    un gattino cosi va assolutamente tenuto in casa. se non potete garantirgli una vita al 100% tra le mura domestiche non fatelo nemmeno operare.

    puoi ben immaginare cosa possa succedere a un gatto con un arto in meno in campagna…loro non si dendono mica conto che non possono piu fare quello che fa ogni gatto normodotato. ecco perche’ va tenuto in casa. ma anche ora andrebbe tenuto in casa, strisciando il piedino di fuori e’ logico che si infetti. pensateci bene

    #21791

    jjj
    Partecipante

    Riguardo all’amputazione siceramente non me la sento di esprimermi. Vedo però che sostanzilamente avete provato molte soluzioni e purtroppo non hanno funzionato. Da qui a dire che serve non posso sbilanciarmi.

    Questo gattino è domestico o randagio?

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.