Forasacco coscia e operazione. Pareri

Forum La salute del Cane Forasacco coscia e operazione. Pareri

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Patty 2 settimane, 4 giorni fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4034

    Patty
    Partecipante

    <p style=”text-align: left;”>Ciao a tutti, ho bisogno di consigli.</p>
    Per la prima volta in vita mia ho, ahimè, scoperto l’esistenza dei forasacchi. Il mio meticcio di 10 anni ne è rimasto “colpito”, un forasacco infatti, gli si è conficcato nella coscia.

    È la quarta volta che lo porto dal veterinario (che conosco da un mese circa). La prima gli ha prescritto antibiotico, la seconda gli ha estratto il forasacco entrando nella ferita con la forbice a pinza, idem le altre 2 per essere sicuro di non lasciare detriti.

    La ferita però non si sgonfia del tutto, c’è una sorta di cordoncino che non scompare. Mi ha quindi detto di portarlo di nuovo tra una settimana, se non migliorerà anestesia totale e operazione.

    Consigli? Pareri? È proprio necessaria un’operazione in anestesia totale?? Non ci sono altre strade da tentare prima? In caso, prima dell’anestesia quali esami dovrei fare?

    Secondo voi dovrei chiedere un secondo parere? Specifico, il mio cane non ha nessun tipo di fastidio, gioca, corre e non dimostra fastidio neanche schiacciando la ferita.

    Sono arrabbiatissima per la situazione e preoccupata 😔 grazie a chi risponderà.

    #4035

    Patty
    Partecipante

    Ho appena ordinato i granuli di silicea, sperando possano servire a qualcosa..

    #4040
    Pappagalli
    Pappagalli
    Moderatore

    Ciao, con i forasacchi bisogna sempre fare molta attenzione!

    In genere si riesce a rimuoverli senza troppi danni, ma è facile che in casi gravi si debba ricorrere alla chirurgia sotto anestesia .

    Il fatto che non faccia male, non vi siano sintomi di possibile infezione è cosa buona. Se pero’ non sei certa del tuo veterinario puoi provare sentire un secondo parere.

    Il gonfiore potrebbe anche impiegare settimane prima di rientrare , quindi non è detto a propri che vi sia il problema legato. Ma va assolutamente monitorizzato !

    Tienici informati

     

    Ciao

     

    #4049

    Patty
    Partecipante

    Ciao! Grazie mille per aver risposto! Al momento la situazione è stazionaria, continuo a disinfettare, vedo la piccola ferita dove il vet è entrato con la forbice e nient’altro, non è rosso, mi pare solo “duro” dove ha scavato. Vedremo domenica che dirà.. Nel frattempo è successo un disastro con l’altro cane 🙁 oggi il forasacco se l’è beccato lei, nel naso 🙁 ha cominciato a starnutire come una pazza, ha perso qualche goccia di sangue. Ho chiamato subito ben 3 veterinari. Tutti mi hanno detto che non è una cosa urgente, di monitorarla e attendere per vedere come si comporta prima di anestetizzarla e fare endoscopia, perché in tutta probabilità, se non starnutisce più, l’ha buttato fuori. In serata 2 o 3 starnuti sporadici li ha fatti, anche in questo caso uno dei 3 vet (il più disponibile) mi ha detto che è normale perché la mucosa è leggermente lesionata. Mi ha consigliato di metterle nell’occhio gocce di acqua fisiologica, che favoriscono lo scolo nasale. L’ho fatto subito.

    Non so che dire, sono basita! Mai successo in tutta la mia vita, ora 2 in un colpo solo! A meno che sia successo anche in passato, senza che me ne accorgessi…

    Che ansia 🙁

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.