Ecografia addominale

Forum La salute del gatto Ecografia addominale

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da alevet alevet 1 settimana, 2 giorni fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3202

    lullo
    Partecipante

    Buongiorno,

    Ho fatto gli esami del sangue di routine al gatto, a seguito del valore di

    Creatinina  1,92 (0,8-1,8)

    il veterinario mi ha consigliato un’ecografia addominale per valutare lo stato renale.

    Secondo voi è davvero necessaria?

    Grazie a tutti per le eventuali risposte.

    #3249

    Lisa
    Moderatore

    Mmmm secondo me no il valore è di pochissimo sopra la norma io ho effettuato al mio gatto un’ecografia addominale quando ha cominciato ad avere 5.07 di creatinina

    #3256
    danimici
    danimici
    Partecipante

    Ciao ! Io seguirei l ‘indicazione del tuo Vet per quanto riguarda l ecografia per valutare lo stato dei reni del micio. Anche perchè con l’eco addominale il Medico valuta altri parametri quindi altri organi ad esempio scoprire un’infiammazione delle pareti intestinali che potrebbero causare alla lunga una creatinina più alta per compromissione renale oppure notare un rene policistico o altro. Se fai un’eco in corso di qualche malessere del gatto magari tra un anno e scopri che i reni sono compromessi, una creatinina più alta significa che potrebbe avere una insuff renale conclamata quindi cambia il discorso terapeutico. Meglio intervenire per tempo ad esempio con un’alimentazione più giusta che non trovare una malattia già in corso da anni. Tieni presente che ci sono stati infiammatori che possono alla lunga portare ad un problema renale serio se non trattato per tempo. Alle volte una ecografia che non ha un costo elevato e non è invasiva per il micio può ritardare di molti anni una qualche patologia o può scoprire un piccolo problema facilmente risolvibile adesso.

    #3280
    alevet
    alevet
    Moderatore

    Quando la creatinina si sposta solitamente la compromissione renale è già avanzata quindi se c’è il sospetto ( gatto giovane per escludere problemi congeniti o gatto con più di 8 anni per evidnzarie iniziale compromissione) l’ecografia è sempre un ottimo strumento, poco invasivo e solitamente anche poco costoso

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.