Crociati rotti!!

Forum La salute del Cane Crociati rotti!!

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da lillina lillina 3 giorni, 19 ore fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2724

    glorya
    Partecipante

    Ciao a tutti, ho una cagnolina beagle di 8 anni, da lunedi della scorsa settimana ha un crociato rotto, la causa è stata il fatto che si sia alzata con uno scatto molto violento dopo aver visto un altro cane dietro al cancello di casa, ho fatto la radiografia, e la mia vet mi ha detto che con una giusta cura di antinfiammatori e condoproduttori il cane sarebbe stato meglio e che forse avremmo potuto addirittura evitargli l’intervento. Sembrava stare meglio, zoppicava ma appoggiava pian piano la zampa, e riusciva anche a fare qualche passo per fare i  bisogni.

    Ieri mente camminava, per fare appunto  i bisogni, ha preso una storta e credo che si sia rotto anche l’altro crociato, perché è successa la stessa e identica cosa, e si sente schioccare anche l’ultima gamba se prova a stare in piedi, ora ovviamente non riesce nemmeno ad alzarsi perché ha tutte le due zampe che tremano, è anche un po in sovrappeso da quando l ho sterilizzata, quindi ora non urina da ieri pomeriggio, il veterinario mi ha detto che per questo posso stare tranquilla perché le femmine riescono anche da sedute o sdraiate e non hanno necessariamente bisogno di alzarsi per farla, ma a me sembra non avere nessuna intenzione di fare la pipi da seduta! In più piange perché non riesce ad alzarsi e io non so come comportarmi, ho provato a sostenerla io senza farle appoggiare le zampe posteriori… ma niente! Mi ha consigliato a questo punto di operarla visto che ora le zampe in questione sono tutte e due le posteriori, qualcuno di voi ha già avuto questo problema e fatto questo tipo di intervento? Riuscite ad informarmi sui tempi di ripresa del cane? Sono preoccupata perché il vet mi ha consigliato di operare tutti e due i crociati insieme( dopo aver fatto la radiografia e esserci assicurati che sia rotto anche a l’altra zampa come sembra) e poi dopo l’intervento riuscirà con due zampine operate, non avendo sostegno per le zampe posteriori, a camminare pian piano almeno per fare i bisogni? Sapere dirmi anche suppergiù il prezzo dell’intervento? Aspetto vostre notizie… grazie in anticipo… e incrociate le dite per me🙏

    #2755

    Chiara G
    Partecipante

    Buongiorno,

    Purtroppo la cagnolina doveva essere operata già alla rottura del legamento crociato del primo ginocchio, questo avrebbe sicuramente facilitato il suo post-operatorio e la ripresa della funzionalità articolare. Le dico però, che anche se avesse fatto operare la cagnolina, nel giro di due anni si sarebbe quasi sicuramente rotto anche l’altro legamento crociato e quindi sarebbe stata comunque necessaria la seconda operazione.

    Il fatto che la cagnolina sia in sovrappeso l’ha di certo predisposta alla rottura del legamento crociato, anche se si tratta di una patologia degenerativa, e purtroppo non faciliterà neanche il post-operatorio. Per cui le consiglio di impostare una dieta con il suo Veterinario in modo da farle perdere peso.

    Esistono due tipi di interventi per il trattamento della rottura del legamento crociato craniale: la TTA e la TPLO. Solitamente è il chirurgo ortopedico che decide, in base alle RX e in base al cane, quale intervento eseguire. Si aggirano entrambi sui 1300-1800€.

    Ovviamente prima di eseguire l’intervento devono essere eseguiti: visita pre-anestesiologica, esami del sangue completi (emocromo e biochimico per valutare lo stato di salute del cane), RX per eseguire le misure necessarie al chirurgo ortopedico.

    Il post-operatorio non sarà semplice e sarà piuttosto lungo. La cagnolina dovrà rimanere chiusa in un luogo confinato, es. Kennel, in modo da non sovraccaricare le articolazioni.

    Le consiglio di farsi consigliare dal suo Veterinario un chirurgo ortopedico dal quale eseguire l’intervento al più presto. Se l’animale non si alza e rimane in decubito potrebbero formarsi delle piaghe ed insorgere delle infezioni batteriche che potrebbero compromettere la sua salute.

    #2764

    glorya
    Partecipante

    Si, ho già provveduto a fissare per la prossima settimana una visita con un ortopedico, mi hanno parlato di TPLO (che dicono essere studiato per cani di grossa taglia, e non è il caso della mia Beagle, perché è molto piccola di statura anche rispetto ad altri beagle) e mi hannonparlato di un prezzo che si aggira intorno ai 1000euro a zampa,  mentre TTA, 500€ a  zampa! Prezzi un po esagerati devo dire, visto che si tratta di un intervento molto comune. Non ho operato subito la mia cagnolina perché il mio vet mi ha consigliato di fare prima una settimana di terapia con antinfiammatori e condoproduttori, e nel mentre, si è rotto l’altro!  Cmq ora la vedo star meglio, la porto in braccio nell’erbetta 2 volte al giorno 10 minuti per fare i bisogni, e lei si alza, e riesce sola a fare tutto,  non cammina tanto ma riesce a fare quei 5 6 passetti che le consentono di fare bisogni.  Non vedo l’ora di vederla passeggiare come una volta, conoscete i tempi di ripresa post operatori? Per quanto riguarda la dieta ho già provveduto da un paio di settimane, ora mangia satiety di royal… aspettiamo risultati! Grazie mille x l’attenzione

    #2789
    lillina
    lillina
    Moderatore

    fai sapere degli sviluppi

    vedrai che guarirà

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.