Cistinuria gatto

Forum La salute del gatto Cistinuria gatto

Questo argomento contiene 55 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  jjj 1 giorno, 16 ore fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 56 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #20445

    Stregatta
    Partecipante

    ciao mi spiace povero micione. ma poi non ho capito se lo lascerai in cura li o no. secondo me conviene visto che e’ ricoverato e che lo stanno conoscendo.

    ti hanno dato una tempistica di ricovero?

    #20446

    Chiara74
    Partecipante

    Il micetto amore di mamma, perchè poverino è proprio piccolino e magro magrissimo, hanno detto al ricovero che avrebbe fatto questa fluidoterapia per almeno 3 giorni. Non ho capito se la ha iniziata la sera stessa (è ricoverato dalle 18 di martedì) o se la abbia iniziata ieri, non so come funziona e mi hanno detto che lo idratavano. In ogni caso hanno anticipato un ‘almeno tre giorni’ tant’è che ho chiesto se nel caso di sabato fanno le dimissioni perchè io vorrei portarmelo a casa appena possibile farlo senza la preoccupazione di immaginare se stia ancora male, anche perchè quasi sempre lavoro in ufficio durante il giorno e avendo due gatti non è che capisco chi beve/mangia/urina. E la casa è così piccola che non mi sento di separarli per non stressare nessuno dei due.

    Aspetto il bollettino medico delle 14.30 / 15.00.

    E se riesco vado ancora a trovarlo oggi pomeriggio. Poi vediamo chi lo cura, se la dottoressa che avevo contattato, se lei mi consiglia qualche medico della clinica, se magicamente torna a posto (lo so che è stupido, ma mi sveglio sperando che sia stato solo un brutto sogno, che ha mangiato qualche mese i crocchi sbagliati, adesso lo fanno nuovo e lui torna il gattino più affettuoso dell’universo).

    #20454

    jjj
    Partecipante

    “potrebbe essere una cosa acuta che rientra?” Sì se si tratta una sofferenza renale acuta data da un’infiammazione dei tessuti. Caso diverso di un’insufficienza renale cronica in cui i tessuti sono danneggati in modo permanente.

    Novità?

    #20471

    Chiara74
    Partecipante

    Ciao jjj e grazie Dell interessamento. Sono stata in clinica poco fa. Non si sbilanciano fino al momento in cui lo dimetteranno, ma al momento la creatina si é abbassata, ha ripreso un po’ di appetito nonostante il sondino, scalpita per tornare a casa e sta prendendo l antibiotico per la cistite. Sinceramente vedendolo un po’ meglio non ho avuto il coraggio di chiedere se la creatina possa essersi abbassata solo temporaneamente per via della terapia che gli stanno facendo endovenosa, perché non volevo intristirmi in un giorno in cui c’è stata almeno qualche buona notizia. Mi aggiornano ancora domani e domani avrò coraggio di chiedere cosa aspettarmi e cosa fare.

    Per il momento continuo solo a sperare che stia ‘più meglio possibile’!!

    #20477

    jjj
    Partecipante

    Ho un po’ riflettuto sul tuo caso e comunque mi sembra assurdo che non ti abbiano dato un percorso teraputico chiaro. La cistinuaria sono pur sempre calcoli (supper di formazione congenita e di differente natura) e sarebbe già un sostanzioso passo in avanti trattarli come tali. Sia i protocolli urinary sia i protocolli renal dovrebbero andare bene perché entrambi condividono molti punti in comune (lieve riduzione proteica e di minerali)

    Quindi cominciare con un’adeguata dieta (urinary o renal) + riequilibrio dell’idratazione preferibilmente tramite specifiche fontane (ti consiglio di comprarle perché sono eccezionali!). Aggiungo anche l’uso di un integratore come il diurecor avrebbe molto senso.

    Mi è anche venuto in mente che in presenza di calcoli è bene fare esami diagnostici perché perché quando i calcoli sono troppo grandi, si possono rimuovere solo tramite un intervento altrimenti possono dare problemi.

    Domande:

    1) Hai mai provato con l’urinary?

    2) sono mai stati fatti esami diagnostici tipo risonanze/ecografie per vedere lo stato dei reni?

    #20480

    Chiara74
    Partecipante

    Fatte due eco, due rx e tanti esami. Ora ha una cistite batterica. Mangia pochissimo perché era già un gatto inappetente, fontanella da anni e per fortuna beve. Ma farlo mangiare é faticoso, e se glielo lascio lo mangia l altra (ne ho due uno anoressico e una obesa). Adesso sto ancora con siringa e recovery.

    Prende antibiotico, antinfiammatorio, gasreoprotettore, fermenti lattici, rilassante vie urinarie, integratore per urinary, e una pomata per fargli venire fame.

    Oggi ha mangiato 8 cricche renal di numero e circa 5ml di recovery sparato in bocca.

    Vorrei non dare cricche, ma non mangia altro a meno che non lo costringo e adesso pesa 3,3kg.

    Domani arriva un altra fontana, che col collare fatica anche a bere (ma almeno va a bere).

    #20485

    jjj
    Partecipante

    “Fatte due eco, due rx e tanti esami. ” Ah ok ora tutto torna.

    Sulla mia prima domanda (” Hai mai provato con l’urinary?”) ho un errore. Non volevo scrivere urinary. Invece intendevo cibo RENAL.

    Mi rendo conto che sia semplice sia per la particolarità della patologia sia per la scarsa collaborazione del micio. Provare a variare cibo (pur sempre adeguato alle sue esigenze) potrebbe invogliarlo di più a mangiare. Il problema poi dei cibo urinary e renal è che sono poco appetitosi.

    1) Facendo finta per un momento che non debba prendere cibo specifico, c’era una pietanza per cui andava matto?

    2) Quando lo alimenti con la siringa, il gatto è collaborativo o tende a ribellarsi?

    #20492

    Chiara74
    Partecipante

    Ciao jjj, pensa che al primo blocco mi hanno detto di dargli urinary, poi al secondo ho studiato e sono passata al renal.

    Il problema, se vogliamo dargli questo nome, é che il veterinario che li aveva in cura appena nati mi disse: niente umido, crocche sempre disponibili. E così per 8 anni ha mangiato solo fit 32.

    Una volta a settimana gli davo un umido. La compara mangia qualunque cosa, a lui non ne piace mai nessuno. L unico richiamo quando volevo farlo rientrare dal balcone era la bustina dei catisfaction. Quindi al momento ho kattovit brodo, kattovit crema, Rc, hills, monge, paté di tonno Rio mare (speravo di dargli le pastiglie), omogeneizzato per bambini senza sale al pollo, recovery, nutribound ma lo siringo. Per la disperazione mangia ogni tanto 5 croccantini renal (e dopo lo siringo di acqua).

    Però sta anche male e ancora prende medicine, tante.

    Oggi ho visto che un cucchiaino di pappa lo mangia se continuo a porporto 50 volte al giorno. Per il resto collabora poco e sputa parecchio. Ma io pulisco e ripropongo. Deve mettersi in forze!

    Grazie davvero dei messaggi. Ho tanto tempo libero tra uno sputo e una pastiglia, e leggo i post di tutti.

    Domani provo a farmi sputare qualcosa renal.

     

    #20499

    jjj
    Partecipante

    ” paté di tonno Rio mare” Lo usavi solo per le pastiglie, ho capito bene?

    #20507

    Chiara74
    Partecipante

    Nemmeno. Lo ho comprato sperando di dargli almeno una pastiglia. Ma non ha voluto nemmeno annusarlo. La stessa cosa successa con easy pill.

    Sta al secchio perché non lo mangio nemmeno io.

    Cmq é un angoscia. Ancora urina male e mangia quasi niente.

    #20510

    jjj
    Partecipante

    Quali sono i prossimi passi concordati coi veterinari? A livello terapeutico intendo.

    Faccio un discorso molto generale. Se il gatto soffre e non ci sono opportunità di fare una vita dignitosa, penso sarebbe opportuno considerare la decisione più dolorosa cioè porre fine a queste sofferenze. Ovviamente io non ho la situazione sott’occhio e spero davvero che non sia questo è il caso, se soffre davvero e se i vet sarebbero d’accordo, ne parlo solo molto in generale.

    #20512

    jjj
    Partecipante

    Stavo rileggendo i messaggi precedenti.

    “se glielo lascio lo mangia l altra” eh sì, effettivamente questo è un problema

    “Non ha altri calcoli”. Scusa non mi è chiara una cosa. Prima i calcoli li aveva o non li aveva? Qual era il responso degli esami diagnostici?

    Per capire un po’ l’evoluzione dell’evoluzione consiglio di tenere sotto controllo anche il peso.

    E speriamo si riprenda dalla cistite batterica.

    #20610

    Chiara74
    Partecipante

    Allora, scusa ma sono stati giorni in cui ho dormito un po’ e sono stata a casa con il micio.

    Il gatto ha avuto il 17 febbraio ed il 17 marzo due blocchi urinari per calcoli di cistinuria. Ora é in cura per una brutta cistite Batterica, sta prendendo l antibiotico dopo i 4 giorni ricoverato per fluidoterapia.

    Finalmente mangia. Non cose buone, perché mangia l umido della shesir, ma mangia. Abbiamo tolto i croccantini e mangia un paio di bustine al giorno.

    Di antibiotico ne farà, in tutto, 20 giorni perché ha fatto le analisi venerdì ed ha ancora batteri.

    Prende un rilassnte delle vie urinarie perché ancora fatica, molto, ad urinare e ha ancora l urina molto concentrata.

    Per ora non hanno voluto misurare la creatina, perché dicono di averlo fatto solo 2 settimane fa.

    Io spero solo che migliori quanto più in fretta possibile e che si capisca cosa fargli mangiare per stare meglio, perché adesso mangia solo umido allungato con altra acqua ma ha ancora le urine concentrate.

    Stasera sentirò il veterinario perché i referti delle urine sono arrivati stamattina.

    #20611

    Stregatta
    Partecipante

    Ciao beh dai non va male, almeno mangia povero!

    sei rimasta in cura alla gran sasso poi?

    #20615

    jjj
    Partecipante

    Forza Leon!

    Tienici aggiornati

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 56 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.