Cisti o tumore?

Forum La salute del Cane Cisti o tumore?

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Pally 2 settimane fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #19182

    giraffa65
    Partecipante

    Salve a tutti.

    Ho bisogno di un consiglio.

    La mia cagnolina aveva una cisti sul collo. Una settimana fa si è aperta. L’ho pulita e disinfettata. E’ fuoriuscita una sostanza nerastra tipo formaggio cremoso. Blah.

    La madre, ho tre cani, ha già avuto diverse cisti simili. C’è familiarità. Alcune sono state tolte chirurgicamente. Altre si sono aperte  e poi sono guarite.

    Come dicevo ho pulito tutto e disinfettato. Il giorno dopo sono andata dalla veterinaria.

    Lei ha cominciato con un ago a punzecchiare la cisti svuotata ma infiammata. Ha poi fatto uno striscio per l’osservazione al microscopio, che ha mostrato secondo lei molte cellule e quindi ha subito parlato di Mastocitoma.

    Ha disposto un citologico dell’ago aspirato il cui esito è però incerto.

    _____________

    Riporto:

    Il quadro citologico non consente una diagnosi eziologica affidabile. Suggerisce la presenza di un’infiammazione da moderata a grave prevalentemente purulenta con componenti infiammatorie granulomatose ed eosinofile in presenza di alcuni mastociti. Nella diagnosi differenziale di un processo allergico/parassitario non si può escludere la presenza di un tumore mastello infiammato. A causa della marcata iper e displasia mesenchimale esistente, che può essere secondaria all’infiammazione nel contesto della proliferazione benigna del tessuto connettivo, anche una neoplasia mesenchimale deve essere considerata nella diagnosi differenziale, ma appare meno probabile nel contesto generale. I melanociti, come le cellule epiteliali del sebo, possono essere trovati per un’aspirazione accidentale; non è possibile escludere con assoluta certezza un’alterazione neoplastica in queste cellule.

    Si consiglia quindi una terapia antinfiammatoria (antibiotici somministrati) ed una biopsia.

    _________

     

    Dopo otto giorni di antibiotici la ciste si è chiusa, l’infiammazione è guarita e il “bubbone” si è praticamente riassorbito.

    Adesso c’è una piccola pallina morbida e mobile, non aderente che di giorno in giorno regredisce. Credo sia un po’ di versamento.

    La mia domanda dopo questo lungo post è:

    Può un mastocitoma regredire così velocemente da solo?

    Grazie a chi avrà la bontà di rispondermi.

     

     

    #19192

    giraffa65
    Partecipante

    Aggiorno:

    La zona della cisti/tumore si è totalmente appianata. Anche la pallina che si sentiva è stata riassorbita.

    Rimane ancora la corosticina nel punto di apertura della cisti/tumore.

    Intanto ho chiesto una appuntamento presso un altro Vet per un secondo parere.

    Il fatto è che questa veterinaria ha il bisturi facile e di fatto l’esame citologico parla di risultati incerti.
    Poichè Giovedì vorrebbe togliere un bel pezzo di cute e scavare nel derma, prima di far passare ‘sta cosa alla mica cagnolina vorrei essere certa che ce ne sia bisogno.
    Si tratta di un’anestesia totale, un’ablazione piuttosto esteta si tessuto cutaneo e derma.
    La mia domanda rimane sempre valida.
    La ciste sarà stata di 2/2,5 cm di diametro. Rotonda, senza irregolarità. Soda ma non dura.
    Un mastocitoma scoppia? E se scoppia fuoriesce del sebo nerastro? Si riassorbe totalmente dopo una terapia antibiotica?

    Please una risposta mi aiuterebbe.

     

     

    #19194
    thilly1977
    thilly1977
    Partecipante

    Ciao. Non so se ti può aiutare. Ma esiste una patologia simile anche nell’uomo. Il fatto è che le cisti si infiammano, e si incidono, ma se non si leva la sacca, le cisti continuano a tornare. Credo sia una patologia auto immune, che trasmettono i genitori ai figli, chi in forma leggera chi in forma pesante. Magari è qualcosa di simile anche nel mondo canino.

    #19195

    Pally
    Partecipante

    Ciao … da quello che hai scritto a mio parere NON si tratta di mastocitoma ma più di una cisti … la mia cagnolina è stata operata 2 volte per dei mastocitomi e non si presentavano assolutamente così come hai descritto quelli della tua … possono si cambiare volume in poco tempo … possono gonfiare e sgonfiare possono ulcerarsi ma dentro NON contengono pus sono solidi!!!

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.