Cane molto anziano con demenza che non si alza più da solo

Forum La salute del Cane Cane molto anziano con demenza che non si alza più da solo

Questo argomento contiene 16 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Rach3l3 3 settimane fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 16 a 17 (di 17 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21230

    belcore
    Partecipante

    Ciao!

    Leggo e rileggo le vostre risposte, mentre le giornate trascorrono sempre più o meno uguali.

    Alcune passano con Book quasi perennemente disteso, altre con Book che cade e viene rialzato… Stamattina l’ennesimo episodio spiacevole, con lui che abbaiava come un forsennato, il tempo di farmi uno shampoo, ero sola in casa, lo sollevo e trovo la sorpresa: aveva perso la cacca e si era completamente sporcato, ovviamente, non essendo stato in grado di sollevarsi.

    Poche ore prima era stato lavato da mio marito, perché la mattina troviamo il pannolino completamente pieno di pipì e, ovviamente, lui tutto sporco.

    Ma, credetemi, e’ da mesi che succede questo e potremmo ancora resistere; il vero pensiero che mi fa angosciare e’che io non percepisco Book MAI contento…Non riesce a correre, nuotare, giocare, non mostra felicità nel fare una passeggiata, nemmeno nei giorni in cui sta meglio, non mostra niente…Siamo noi che lo trasciniamo letteralmente a fare cose.

    Abbiamo provato a fargli il bagno a mare, cosa che lui letteralmente adorava: ebbene, muove le zampe per nuotare (quelle di avanti, le posteriori molto poco), ma si dirige inesorabilmente verso la riva, sembra anche quella una sofferenza.

    Anche le smanie che gli vengono, e’ come se non trovasse pace in quei momenti, come se non sapesse neanche lui cosa vuole.

    Non lo so nemmeno io perché ho scritto questo ennesimo post, solo per sfogarmi, credo.

    Nei prossimi giorni ho intenzione di portarlo anche da un altro vet, giusto per avere un altro parere.

    In verità, ho contattato anche la doc che mi ha consigliato JJJ, ci sentiremo nei prossimi giorni, ma, evidentemente, il problema di Book e’ generale e complesso, e coinvolge l’intero nucleo, per cui non si tratta solo di trovare antidolorifici.

    Vi tengo sempre aggiornati, comunque.

    E vi ringrazio. Di cuore.

     

    #21263

    Rach3l3
    Partecipante

    Ciao, ti capisco benissimo ho vissuto le stesse identiche cose e il mio cane era anche cieco. Io mi sono esaurita per il sonno perso e ho dovuto anche chiedere aiuto, ma abbiamo trovato una soluzione che lo ha fatto vivere sereno per un altro anno. Lui pesava 7 kg per cui la situazione era sicuramente più facile. Abbiamo costruito un carrellino che non lo faceva cadere per cui quando aveva la smania di camminare di notte non cadeva e poteva girovagare in più gli davamo integratori appositi. Lo avevamo comunque fatto visitare da una marea di veterinari e tutti ci dicevano che lui non stava soffrendo aveva tipo l’Alzheimer ma una volta trovato il suo equilibrio in realtà era molto più sereno e capivo che mi riconosceva, comunque non scodinzolava, ovviamente era un altro cane rispetto al passato però avevamo compreso alcuni suoi comportamenti che ci facevano capire che viveva nel suo mondo. Non giudico nessuna decisione, ogni situazione è diversa e noi avevamo la fortuna che io ero sempre a casa perché all’epoca studiavo, non so come avrei fatto ora..inoltre lo avevamo rivoltato come un calzino tra neurologi, ecografie , analisi, integratori, agopuntura. Per cui ti consiglio di assicurarti in primis la sua salute con visite anche specialistiche, poi ti direi che senza carrellino non riuscirai mai a vedere cambiamenti. Ti capisco tantissimo e se vuoi puoi scrivermi in privato e ci sentiamo telefonicamente, se può essere utile posso darti indicazioni più precise.

    Ciao, Rachele

     

     

     

     

Stai vedendo 2 articoli - dal 16 a 17 (di 17 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.