Cane con educazione scorretta e momenti di dominanza seguiti da ringhi aggressiv

Forum Varie Cane con educazione scorretta e momenti di dominanza seguiti da ringhi aggressiv

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Gio gio 3 settimane, 4 giorni fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3258

    Gio gio
    Partecipante

    Buonasera a tutti sono nuovo nel forum e mi sono spulciato un po di discussioni che riconfermano i miei errori di educazione del cane e proverò a spiegarvi in breve

    Ho un cane di 14 anni e di razza meticcia con padre golden Retriever ( praticamente identico al puro a parte che è un po più basso ma con una muscolatura alquanto superiore).

    Sa essere ubbidiente adesso (anche per l’età immagino) per molte cose ma solo perché c’è un rapporto di rispetto ta me e lui e di complicità ma ci sono momenti che si oppone alle mie azioni Come ad esempio fargli lo  shampoo a secco oppure la museruola(per poterlo portare al veterinario che è una battaglia..) , mi inizia a ringhiare ferocemente e tirando fuori i canini con uno sguardo aggressivo( non chiedetemi della coda che non sempre ho potuto vederla perché dovevo fare attenzione al suo sguardo poiché questo tipo di situazione è piuttosto pericolosa però in genere la tiene bassa come se avesse paura) ma so gestirlo e calmarlo riprendendolo e dicendogli di farci un giro fuori e si placa senza problemi(ho appreso da poco che quest’azione è sbagliatissimo)

    Ripeto questo rapporto che ho con lui è colpa mia, perché quando era cucciolo dopo che aveva raggiunto il 1 anno di età lo stavo educando come cane da guardia ma avevo 11/12 anni quindi il lavoro che ho fatto è stato solo stimolare l’aggressività ma comunque mi ascoltava il problema sorge dopo i due anni di vita del cane, in quel periodo purtroppo non riuscivo a gestire il tempo con la scuola lo studio e l’aiutare nell’azienda di famiglia, trascurando il cane che con il tempo ha iniziato a stressarti e a distruggere casa facendo persino voragini nei muri…

    Fino al punto che arrivo a mordere il piede di mio padre che per fortuna indossava le scarpe antinfortunistiche.

    A tale azione mio padre diede i numeri e portò il cane in campagna( solo per evitare di portarlo dal veterinario a farlo sopprimere).

    Il cane li iniziò a calmarsi di nuovo anche se soffriva del senso di abbandono ma gli costruimmo una bella cuccetta coimpentata così stesse riparato.

    Dopo alcuni anni si ferì alle orecchie per un irritazione cutanea grattandosi fino al osso e li dovetti portarlo dal veterinario e poi lo riportai a casa

    Anche quella volta solo per sedarlo fu una battaglia…

    E da allora con il lavoro non riuscivo a stargli più di tanto dietro se non il necessario come uscire 3 volte al giorno 1  ora a giro e via dicendo ma ora che sto a casa e lui gode ancora di buona salute tante che  e un educatore cinofilo e molti altri conoscenti ed estranei gli davanno 8/9 anni

    Data la situazione che tra qualche tempo dovrò partire all estero ed essendo che alle situazioni nuove il cane va in crisi non posso ne portarlo con me ne portarlo dal veterinario per fagli gli altri vaccini e farlo controllare per bene, ne alla pensione che mi richiede le vaccinazioni e quanto’altro…

    Un esempio oggi gli stavo per fare lo shampoo assecco con un po di astuzia lo fatto avvicinare ho fatto i primi punti e pochi minuti dopo si è infuriato..

    Vi chiedo scusa per l’odissea ma devo risolvere la cosa con le buone ci tengo troppo al cane e l’idea che debba sopprimerlo per evitare di arrivare ad essere morso non mi alletta molto..

    Con gli sconosciuti non va d’accordo subito deve prima esaminare una persona poi fa un gesto ben devinito dove si lascia avvicinare ( che so riconoscere) così come quand’è il contrario e così come non lo possono accarezzare direttamente, ma ciò non mi cancella il senso di anzia nel caso possa girarsi male all’ improvviso con qualcuno, anche se fino ad ora non ha mai morso nessun estraneo ha fatto solo il gesto che comunque pericolosissimo infatti lo faccio avvicinare raramente…

    Sono consapevole d’aver sbagliato ma pian piano vorrei provare a riprendere pieno controllo su di lui quindi se avete dei buoni consigli o metodi per rimetterlo in riga vi sarei grato

    Perché pagare un addestramento con tutto ciò che gode di buona salute ( almeno al apparenza poi vedrò con un esame approfondito)  ho comunque paura che lui mi possa lasciare tra qualche anno…

    Vi ringrazio tutti in anticipo

    #3262
    lillina
    lillina
    Moderatore

    non è argomento da VARIE

    continuare in sez CANE

    #3263

    Gio gio
    Partecipante

    Ok grazie

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.