Cane 13 anni scatola cranica rimpicciolita dal lato sinistro

Forum La salute del Cane Cane 13 anni scatola cranica rimpicciolita dal lato sinistro

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  gigi 1 settimana, 4 giorni fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3553

    gigi
    Partecipante

    Buona sera a tutti.

    Il mio cane, meticcio husky è da circa un anno che ha una consistente fossa sopra la scatola cranica, dal lato sinistro.La veterinaria  ha detto che è tendenzialmente normale ciò; a volte in alcuni cani anziani si verifica a causa del grasso che si ritira e, si ha l’impressione che c’è un buco, una fossa sulla scatola cranica.

    Se dovesse essere utile: il 9/11/19 è stato operato a due zampe di due adenomi sebacei benigni di grandezza 0,3-0,6 cm.

    L’emocromo era, secondo la veterinaria, soddisfacente per un cane di 13 anni compiuti da un mese e, i soli valori fuori norma erano le proteine totali(7,9 g/dl) la fosfatasi alcalina(289 U/l), le globuline(5,36 g/dL) M.C.V(71,8 fl) H.D.W. 3.09(g/dL) granulociti eosinofili(10,7%) e valore assoluto eosinofili(1,27 10^3/micronL).Ha tanta fame e,fino a prima dell’operazione il pranzo provvedeva un misto di verdure bollite, sempre le solite(zucchine,carote) e a volte semi di lino,zucca e raramente patate.Insieme a ciò, pollo bollito senza pelle,fegato(sovente purtroppo) carne macinata…Ora il fegato glielo dò molto raramente e, alla dieta ho aggiunto condrostress, olio di fegato di merluzzo ed anche granulare di soia.

    Mi scuso tantissimo per la discussione eccessivamente lunga e, ringrazio per una eventuale risposta.

     

    #3577
    lillina
    lillina
    Moderatore

    in effetti quando invecchiano spesso la testa si scava

    se la vet ti ha detto che non è nulla ……..

    coccolalo e accontentalo x la fame

    #3632

    gigi
    Partecipante

    Grazie per la risposta lillina.

    Non sono sicuro di quanto riporto in seguito.

    Dopo essermi documentato in Internet credo si possa trattare di “Siringomielia”  o “Idromielia”, che sono due malattie con effetti molto simili ma in cui bisogna intervenire in modo differente ossia, in una con l’intervento chirurgico e nell’altra con del cortisone.

    Neppure la mia veterinaria sapeva di ciò…

    Comunque, sono molto, molto triste, perché il mio cane che fino a poche settimane fa aveva lasciato stupefatte svariate persone, per come correva ed era vivace per la sua età, è purtroppo crollato di recente e, credo si tratti di qualcosa di molto, molto serio purtroppo;ovviamente

    lo porterò dal veterinario…

    Ciao e grazie ancora per la risposta

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.