Alimentazione: crocchette di mantenimento dopo struvite

Forum La salute del gatto Alimentazione: crocchette di mantenimento dopo struvite

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Inferio Inferio 3 settimane, 1 giorno fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18903
    Inferio
    Inferio
    Partecipante

    Salve a tutti,

    ho un gatto (5 anni) che all’età di 1 anno ha avuto un episodio di struvite; da quel giorno ha sempre mangiato hill’s c/d su consiglio del veterinario come dieta di mantenimento per evitare altri episodi.
    L’anno scorso abbiamo preso una gattina, ora sterilizzata, che mangia crocchette Natural Trainer per gatti adulti sterilizzati ed è capitato spesso che il gatto senior abbia spazzolato la ciotola della micia, senza riscontrare particolari disturbi.

    Alla luce di ciò mi è sorto un dubbio e ho letto meglio le diciture delle crocchette Hill’s: teoricamente il trattamento di mantenimento è raccomandato fino a 6 mesi dall’episodio di struvite e/o secondo ulteriori indicazioni del veterinario.

    A me (cambiati tre vet negli anni per via di traslochi vari) hanno sempre risposto che è meglio continuare con Hill’s “perché non si sa mai” ma che non ci sono fondamenti più esaurienti di questo sull’argomento. “Si è sempre fatto così, perché rischiare” mi hanno detto.

    La mia intenzione ora, siccome i gatti hanno l’abitudine di mangiarsi le crocchette a vicenda, è di portare il gatto senior, dopo 4 anni di Hill’s, a mangiare gradualmente le crocchette Natural Trainer della gatta, che hanno comunque degli ingredienti validi anche per il tratto urinario, in modo da dare loro la possibilità di autoregolarsi con l’alimentazione, lasciando la ciotola piena della razione giornaliera di entrambi sempre a disposizione.

    Qualcuno di voi ha fatto esperienze simili? Sto mettendo a rischio la salute del mio gatto o, al contrario, l’eccesso di zelo dei miei precedenti veterinari poteva essere evitato e ho dato un alimento eccessivamente specifico ad un gatto che non ne aveva bisogno?

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.