Affanno ed età

Forum La salute del gatto Affanno ed età

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Danix 2 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1050

    Diana
    Partecipante

    <p style=”text-align: left;”>Salve a tutti, sono proprietaria di un gatto di 17 anni, sterilizzata e diabetica. Da giovedì scorso ho notato che aveva un respiro molto veloce (40 respiri al minuto) e tosse (una volta al giorno). Visto che non migliorava lunedì ho deciso di portarla dal veterinario. Dopo la visita il veterinario mi ha detto che non ha riscontrato nessuna anomalia ne a livello dei polmoni, ne a livello cardiaco. Secondo lui non ha niente, semplicemente i polmoni si stanno affaticando data l’età e continuerà a respirare così. Da giovedì scorso non ho notato ne miglioramenti ne peggioramenti. L’unica cosa che ho notato è che da qualche giorno non ha più la tosse, però quando dorme a volte sembra come se avesse il naso chiuso e quando si sveglia respira con la bocca per qualche secondo. Il respiro quando dorme si normalizza (25 respirazioni al minuto) mentre da sveglia risulta ancora molto rapido. Per il resto è sempre uguale: mangia, beve e tutto come al solito. Secondo voi è normale tutto ciò? Devo fidarmi del parere del veterinario?</p>

    #1051
    didi45
    didi45
    Moderatore

    La gatta é anziana e un cuore stanco ci può stare.

    Se vedessi che respira a bocca aperta e sta seduta a sfinge  senti il veterinario se ti suggerisce di portarla da un cardiologo per fare un ecocardiogramma.  Se é tranquilla non serve anestesia.

    #1053

    Diana
    Partecipante

    Ciao grazie per la risposta! No purtroppo non è per niente mansueto come gatto, mi avevano suggerito l’elettrocardiogramma ma già farla visitare è stata un’impresa! per la sua età si difende bene 😂

    #1072

    Danix
    Partecipante

    Ho fatto fare 2 giorni fa un ecocardiogramma al mio gatto di 15 anni persiano. È stato molto tranquillo come esame. Non lo ha rasato sotto sulla pancia e ha fatto l esame così . Molto facile e non gli ha dato fastidio. Però fatto vedere l esame al mio vet mi ha detto che l esame non è stato preciso preciso perché le immagini erano venute un po’ mosse per colpa dei peli ed essendo persiano ne ha tanti. Quindi deduco che sarebbe meglio rasarli prima sopratutto se sono a pelo lungo

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.